si risparmia o no

modificato 14:20 in Camper Bar
ciao a tutti in un altra discussione mi è uscita questa domanda e ora la giro a voi tutti perchè io una mia risposta la ho ma vorrei conoscere la vostra idea??fare le ferie, qualche week,ponti,festività,ecc... pensate che si possa risparmiare in camper rispetto a b.e.b stanze alberghi??ora non ditemi che lo si fa per passione, per stare all'aperto, per prenotazioni, per partire quando si vuole e all'ultimo momento.... perchè lo sò sono le stesse idee che ho io poi ne ho tante altre ma è inutile che le dico tutte..... perchè ho sentito da più teste risposte e mi piacerebbe sentire la vostra, noi abbiamo un camper da molto poco ma ho sempre avuto roulotte ma penso il discorso non cambi...ciao a tutti
«13

Commenti

  • modificato 14:20
    La risposta non può essere univoca perché ogni famiglia ha una sua propria realtà. Questi sono i fattori che devi considerare per fare un calcolo obiettivoAmmortamento capitale impegnato, assicurazione, manutenzione ordinaria è straordinaria, bollo, eventuale rimessaggio, deperimento pneumatici, giorni di utilizzoSe si è in grado di dare un valore ai fattori elencati, si sa cosa si viene a spendere annualmente e di conseguenza si possono fare tutti i confronti.
  • modificato 14:20
    A naso, ma moolto a naso, in funzione del prezzo di acquisto io non credo che si risparmi.Tuttavia sarebbe interssante fare una analisi di ogni singolo viaggio con un raffronto "senza camper" ovvero B&B ristoranti alberghi etc. e qui , a naso, dovremmo avere qualche risparmio, ma è molto soggettivo.Ovviamente non parlo del Ritz o del ristorante di Cracco.
    dal capoluogo della Tuscia
  • modificato 14:20
    sono pienamente daccordo con Roussillon. Ognuno ha le sue spese per mantenere il camper, come diverse sono le spese della villeggiatura (campeggio,area sosta,libera). Io, sommando le spese ad oggi mi posso permettere di fare non solo le ferie ad agosto di tre settimane, ma posso permettermi di fare qualche ponte e qualche fine settimana. Le spese sono piu' o meno come quelle che avevo facendomi solo due settimane in albergo ad agosto.insomma, il costo non cambia ma i giorni di ferie sono aumentati.
  • modificato 14:20
    si si sapevo e io un po di conti li ho fatti bisogna sempre tener conto che il viaggio in b&b ecc va comunque fatto con un mezzo che ha delle spese sia di mantenimento ecc, certo la macchina la si ha ma la si carica di un certo km annuo... ed ce una discreta perdita di tempo nella ricerca della locazione e non sempre si trova posto e probbabilmente bisogna mediare o sulle date o sui costi...dal mio punto di vista come dite voi se uno va vacanze estive 15 gg inverno 10 gg le festività ei vari ponti durante l'anno e qualche week quà e la tipo parma fiera, una sciata,ecc, e il camper è stato acquistato +o- alle propie tasche forse un pochino si risparmia , ma se lo si usa meno direi propio che non ci sia confronto!!come ripeto non confronterei mai il tipo vacanza o week camper vs b&b non ce storia....ciao
  • modificato 14:20
    Sono pienamente d'accordo con Roussillon. C'è da dire che considerando una semplice legge economica, più si usa un bene maggiormente se ne ammorgtizza la spesa, compresa spesa di mantenimento. Per logica quindi più si usa il Camper, minore è la spesa relativa all'acquisto ed al mantenimento dello stesso, chiaramente ripartita sugli utilizzi.E' ovvio poi che il camper è più una scelta, direi, di vita che di convenienza, ma sicuramente se lo si usa per un buon numero di giorni di vacanza all'anno conviene, meno lo si usa meno conviene, sino addirittura a divenire più costoso di altri tipi di vacanze se lo si usa poco.Un'ultima considerazione va fatta anche in base alle scelte del tipo di vacanza, libera, in campeggio in area sosta, stanziale o itinerante, insomma i costi sono sempre variabili in base alle scelte ed alle esigenze personali...Buoni Kilometri a tutti
  • modificato 14:20
    prima di comprare il camper io e la mia famiglia andavamo al mare due settimane in albergo, oggi costa 65€ a persona + 40€ la bimba al giorno, per un totale di 2380€ due settimane,io voglio esagerare tolgo 1380€ che sarebbe il costo delle aree di sosta e il cibo, ho sempre risparmiato 1000€ e con la differenza che ci sono stato tre settimane. Dalle 1000€ tolgo anche 600€ di assicurazione e lavoretti vari annui.p.s se ero stato tre settimane in albergo il conto sarebbe stato di 3570€per non contare che l'altra bimba sta crescendo e tra poco metterebbero in conto anche lei
  • modificato 14:20
    prendere il camper per risparmiare non mi sebra la più brillante delle idee, poi tutto dipende dalla situazione familiare, per me ti dico si si risparmia ma poi facendo i conti no non si risparmia, allora voi direte ma è contraddittorio si è contraddittorio, se si risparmia o no non lo so per me personalmente no, alla fine direte certo che hai veramente le idee chiare si ho le idee chiare il camper è il mio giocattolone e che si risparmi o no me ne frega un bel niente, perchè nella vita se fossi sempre partito per fare solo cose dove avrei risparmiato ai voglia a quante cose non avrei fatto, per prima cosa non avrei corso in macchina poi non avrei fatto niente altro compreso comprare delle moto che sono sempre e solo state un costo, nella vita non si può sempre e solo pensare al risparmio, diamine!!!!!
  • modificato 14:20
    fradaki ha scritto:
    si si sapevo e io un po di conti li ho fatti bisogna sempre tener conto che il viaggio in b&b ecc va comunque fatto con un mezzo che ha delle spese sia di mantenimento ecc, certo la macchina la si ha ma la si carica di un certo km annuo... ed ce una discreta perdita di tempo nella ricerca della locazione e non sempre si trova posto e probbabilmente bisogna mediare o sulle date o sui costi... dal mio punto di vista come dite voi se uno va vacanze estive 15 gg inverno 10 gg le festività ei vari ponti durante l'anno e qualche week quà e la tipo parma fiera, una sciata,ecc, e il camper è stato acquistato +o- alle propie tasche forse un pochino si risparmia , ma se lo si usa meno direi propio che non ci sia confronto!! come ripeto non confronterei mai il tipo vacanza o week camper vs b&b non ce storia.... ciao
    Difficilmente potra sostituire l'autovettura con il camper, per cui chi lo acquista avra una bocca in più da sfamare. Magari puoi scegliere una vettura più modesta che usi solamente come auto di servizio, ma comunque la devi avere.Io sono più propenso a pensarla come Camperlento ed infatti, nel mio caso, spenderei molto meno con l'albergo, ma ho passato la vita a dormire negli hotel, per cui ritengo che non ci sia paragone con il piacere di vivere il camper
  • modificato 14:20
    Come ti hanno detto dipende molto da caso a caso. Ti posso fare il mio esempio avendo fatto da poco valutare il mio camper.La svalutazione del camper in 6 anni è stata di circa 23.000 euro, ho speso poi 6.000 di rimessaggio, 600 di gomme, 3.000 di assicurazione, 400 di tagliando.Siamo quindi a 33.000 che diviso 6 sono 5.500 euro all’anno di soli costi fissi.In realtà sono di più perché non ho contato bollo, eventuali interessi sul capitale e la maggiore valutazione che mi è stata fatta per l’acquisto del nuovo.Se vogliamo aggiungere un altro elemento nei sei anni ho passato in camper 286 notti per cui il costo a notte è stato di 115 euro.Più ciò che ho speso nei vari campeggi; diciamo quindi che non risparmiato nulla rispetto all’andare per hotel e annesi.Ma il camper è il camper :)
  • modificato 14:20
    Bravo Roberto, si vede quando il sangue non è acqua
  • modificato 14:20
    Questo pare essere l'argomento del momento, sembra che il camper sia diventato un modo per risparmiare.Infatti, ieri al salone mi è stata fatta la stessa domanda durante un'intervista per tg2 motori, e ovviamente ho risposto che non esiste nessun fattore economico che porta alla scelta delle vacanze in camper, ma che il camper ti permette di fare cose che altrimenti non faresti!Tommi
  • modificato 14:20
    Tomtom1990 ha scritto:
    Questo pare essere l'argomento del momento, sembra che il camper sia diventato un modo per risparmiare. Infatti, ieri al salone mi è stata fatta la stessa domanda durante un'intervista per tg2 motori, e ovviamente ho risposto che non esiste nessun fattore economico che porta alla scelta delle vacanze in camper, ma che il camper ti permette di fare cose che altrimenti non faresti! Tommi
    Non per fare il complottista, ma non credo che trasmetteranno la tua intervista se prima dovrà passare sotto la censura di costruttori e rivenditori...*stop*
  • modificato 14:20
    Ovviamente suppongo poi che si stia parlando di quelli che sono costi e spesi necessari per avere/mantenere il mezzo, come appunto capitale per l'acquisto, spese di manutenzione, assicurazione bollo, ecc. Perché se proviamo a mettere sulla bilancia anche le spese non necessarie, per tutta l'accessoristica e le comodità che vogliamo avere (condizionatori, riscaldamenti aggiuntivi, parabolozze, striscette di led, servo-"cosi", navigatori) allora direi che la comparazione con l'Hotel non regge più e l'investimento diventa subito fallimentare... *ROFL*
  • modificato 14:20
    Mi piace talmente tanto l'analisi di Roberto che ci sovrascrivo la mia!La svalutazione del mio camper immatricolato nel 2010 ed acquistato da me usato nel 2015, a 32.500 euro (ho aspettato un anno per avere il MIO camper, al prezzo che ritenevo davvero concorrenziale) in 3 anni è stata di circa 500 euro, un rivenditore delle mie parti mi da 32.000 euro per il mio sull'acquisto di un nuovo da 60.000. (rischio di prenderne di più se lo vendo a privato). Ho speso poi 3.000 di rimessaggio, 600 di gomme, 1860 di assicurazione, 400 di tagliando e circa altre 1000 euro tra lavoretti vari, accessori montati e bollo. Siamo quindi a 7300 che diviso 3 sono poco meno di 2500 euro l'anno (il prossimo trienno saranno meno, perchè ora le gomme sono nuove!)L'ultima vacanza estiva prima dell'acquisto del camper la feci in un villaggio in Calabria, 2 adulti e 2 adolescenti (una delle quali ancora "bambina" sotto il profilo tariffario ...) e mi costò circa 2900 euro, a cui va aggiunto viaggio, mangiare, divertimenti extra, etc etc etc ... che però non considero nemmeno nel raffronto poichè sono spese che avrei anche con il camper. Va considerato che in quell'epoca mia moglie non aveva ancora aperto il negozio, era un lavoratore dipoendente e potevamo andare in ferie a cavallo tra fine giugno e le prime 2 settimane di luglio. La stessa vacanza fatta nel periodo in cui mi vedo costretto a farle ora (quest'anno prime tre di agosto) mi sarebbe costata quasi il doppio.Nemmeno il consumo di gasolio mi fa sta gran differenza: in quel periodo avevo un Landrover Discovery, che a pieno carico per una vacanza estiva non ha sicuramente percorso più di 7,5-8 km/litro.Raduni, WE, bei giri nei ponti, tutte cose che prima non facevo ... e ora faccio.Io vivo il camper. Mangio seduto nella dinette di un ristorante solo in occasioni particolari ... altrimenti uso la mia di dinette. Se visitiamo una città ci arrangiamo con qualcosa di veloce (spesso una panetteria ... focaccia, pizza, poca spesa e poco tempo perso), e per la sera faccio la spesa e cucino in camper.A dirla tutta avere un camper mi porta ad una serie di impegni, preoccupazioni, talvolta mal di balle, che prima non avevo ... ma ora faccio la tipologia di vacanza che ho tanto desiderato per decenni!Come ho già scritto in un altro post: ognuno spende in virtù di quanto ha piene le tasche, e se son vuote il camper può diventare anche un'eccellente risorsa dal punto di vista del risparmio, a partire dall'acquisto: comprando un mezzo vecchiotto ma ben tenuto e avendo un bricciolo di spazio dove tenerlo in cortile i costi di gestione si dimezzerebbero ... e con un minimo di oculatezza una famiglia di 4 persone (in due cambia tutto!) può arrivare a risparmiare anche dei bei soldoni nel computo annuo delle spese, alla voce vacanze. E comunque sia, e su questo mi sembra che siamo tutti d'accordo ... il camper è il camper
  • modificato 14:20
    sinceramente non mi sono mai messo a fare i conti della serva.mi sono avvicinato al camper attraverso un noleggio per andare all'oktober fest, mi/ci è piaciuto lo stile di vita, l'abbiamo comprato puntosono passati 13 anni e siamo al secondo camper, sempre usato, ma oltre ad incazzarmi per il costo di ogni pieno in autostrada non vado.miriadi di volte abbiamo goduto della possibilità di cambiare orizzonte perchè questo non era confacente con le nostre aspettative.Col camper si risparmia? colcavolo... questo è assodato, ma vuoi mettere? non mi piace l'orizzonte: metto in moto e me ne cerco un altro...
    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


  • modificato 14:20
    Non fare però comparazioni con la roulotte, non di può, è tutt'altra cosa...
  • modificato 14:20
    RobertV ha scritto:
    Come ti hanno detto dipende molto da caso a caso. Ti posso fare il mio esempio avendo fatto da poco valutare il mio camper. La svalutazione del camper in 6 anni è stata di circa 23.000 euro, ho speso poi 6.000 di rimessaggio, 600 di gomme, 3.000 di assicurazione, 400 di tagliando. Siamo quindi a 33.000 che diviso 6 sono 5.500 euro all’anno di soli costi fissi. In realtà sono di più perché non ho contato bollo, eventuali interessi sul capitale e la maggiore valutazione che mi è stata fatta per l’acquisto del nuovo. Se vogliamo aggiungere un altro elemento nei sei anni ho passato in camper 286 notti per cui il costo a notte è stato di 115 euro. Più ciò che ho speso nei vari campeggi; diciamo quindi che non risparmiato nulla rispetto all’andare per hotel e annesi. Ma il camper è il camper
    ora fatevi pure una risata, visto che ho fatto per lavoro la vita d'albergo,io voglio dormire insieme ai miei pidocchi conosco le mie pulci una per una e gli ho pure dato un nome, diamine varrà pure qualcosa questa soddisfazionee chi mi ha voluto intendere intenda, e non venite a dirmi che negli alberghi fanno le pulizie, perchè ci sarebbe da scrivere un libro anzi più volumisalutissimi
  • modificato 14:20
    Ciao a tutti Sono 10 anni che faccio le ferie con il camperParlo per la mia esperienza solamente(In ferie faccio molti km arrivo nel pomeriggio e la mattina riparto)Il risparmio in termini di soldi per me non c é É solo un modo come un altro di viaggiare o fare le vacanzeCiao a tutti
  • modificato 14:20
    il camper è il camper e secondo me se si fanno i conti... e si è come noi che lo userà quasi tutti i week e ferie ecc secondo me qualcosa si risparmia e poi sei in camper!!!! se non si risparmia pazienza sei in camper!!!
  • modificato 14:20
    ... sei in camper... !! potremmo farlo diventare un motto!!
    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


  • modificato 14:20
    certo!
  • modificato 14:20
    ok, a parte i discorsi fatti per passione, che qui sono fuori luogo questi i costi sostenuti fino ad ora, tralasciando lavori sulla cellula fatti e fatti fare, ma volendo evitabili:rimessaggio annuale: 1000bollo: 90assicurazione: 500tagliando ogni circa 20/22000km a mia discrezione: 400gomme ogni 40000: 600vacanze primo anno: 3 settimane in spagna in 4 adulti 1750 compreso tutto.vacanze secondo anno: 3 settimane in olanda in 4 adulti 2000 compreso tutto.vacanze appena finite: 3 settimane in sicilia, conteggi ancora da fare.lo usiamo anche in molti week end estivi e invernali per accompaganre mio figlio alle sue gare.prediligo sempre la sosta libera, ma non mi è sempre possibile.col senno di poi, lo avrei comprato 20 anni fa e non nel 2016.serve altro?
  • modificato 14:20
    CiaoProva a fare una vacanza di 20 giorni e 10.000 kmPoi facci sapere cosa spendi di gasolio atostrada e usura mezzoCiao
  • modificato 14:20
    Misterpixel ha scritto:
    ok, a parte i discorsi fatti per passione, che qui sono fuori luogo questi i costi sostenuti fino ad ora, tralasciando lavori sulla cellula fatti e fatti fare, ma volendo evitabili: rimessaggio annuale: 1000 bollo: 90 assicurazione: 500 tagliando ogni circa 20/22000km a mia discrezione: 400 gomme ogni 40000: 600 vacanze primo anno: 3 settimane in spagna in 4 adulti 1750 compreso tutto. vacanze secondo anno: 3 settimane in olanda in 4 adulti 2000 compreso tutto. vacanze appena finite: 3 settimane in sicilia, conteggi ancora da fare. lo usiamo anche in molti week end estivi e invernali per accompaganre mio figlio alle sue gare. prediligo sempre la sosta libera, ma non mi è sempre possibile. col senno di poi, lo avrei comprato 20 anni fa e non nel 2016. serve altro?
    I discorsi fatti per passione non sono fuori luogo in quanto le situazioni familiari non sono tutte uguali. Il mio caso, per esempio, e completamente diverso dal tuo e, se non fosse la passione a governarmi, avrei già venduto il camper tanti anni fa e invece ne ho comprato un altro.Potremmo stare anni a discutere e a fare conti, ma non arriveremmo mai ad una risposta oggettiva.
  • modificato 14:20
    EmilioC ha scritto:
    Ciao Prova a fare una vacanza di 20 giorni e 10.000 km Poi facci sapere cosa spendi di gasolio atostrada e usura mezzo Ciao
    questa proprio non la capisco! Che centra?
  • modificato 14:20
    Ciao carissimoProvo a spiegare Esprimo soltato un parere personaleLe vacanze non le ho mai fatte fermo nello stesso posto. Non avrei mai speso 65.000 euro per il camper per stare al mare (es) 20 giorni un mese stazionato, senza mai muoverlo, per poi tornare a casa o in montagna. Credo che in questo modo si risparmi, ma non sono le ferie che amo fare. Preferisco di gran lunga muovermi sempre. Arrivare nel pomeriggio e la mattinz ripartire (con calma senza fretta). Ho percorso in 20 giorni anche 10.000 km, non sono tantissimi, anche 20 giorni però non sono tantissimi. E qui vengo al punto. Il gasolio. Credetemi amici, tanti tanti soldi. E poi tutto il resto. Fare le vacanze con il camper in questo modo io non ci vedo nessun risparmio.Amici carissimi mio parere personale
  • modificato 14:20
    Ok, ora è chiaro :)Anch'io ho comprato il camper per muovermi ... anche il giorno stesso se dove arrivo non mi piace, ma mi fermo anche 3 o 4 giorni se invece mi conquista.Personalmente non ho mai fatto 10.000 km in 20 giorni, per il mio stile di vacanza non sarebbe una vacanza ... ma degustibus!Vero che il Gasolio costa, ma tu guardi tutta l'Europa in 20 giorni ... e se non avessi il camper l'unica soluzione per farlo sarebbe macchina e B&B ... ma non sarebbe la stessa cosa ... e non lo so se a conti fatti risparmieresti: una coppia probabilmente si, ma una famiglia con 3 figli risparmierebbe, e secondo me nemmeno poco, facendo con il camper :)Come ha scritto Roussillon ognuno ha la sua idea, e molto dipende dalla situazione famigliare, oltre che da altri svariati motivi ... convengo con lui: non esiste una regola ... ma tante situazioni diverse in cui ognuno di noi può, o meno, identificarsi.
  • modificato 14:20
    risparmiare? facile a dirsi, un tantino più complicato il farlo, poi con il camper il risparmio inteso in senso stretto penso sia pura utopia, se il camper è recente hai il capitale se il camper è vecchio, il mio vecchissimo il salasso della manutenzione fa evaporare anche il più roseo pensiero di risparmio, allora siamo tutti masochisti? no, siamo appasionati siamo persone a cui piace un certo modo di fare vacanza la quasi totalità di noi se avesse la possibilità di avere una vacanza pagata in albergo e potesse cambiarla in moneta sicuramente lo farebbe per fare la vacanza in camper, il camper è per persone poco normali che ci volete fare
  • modificato 14:20
    Il viaggio di cui accennavo 10.000 km....Riguarda nordkapp. Lo feci tempo fa in moto, risparmiai tanto tanto rispetto al camper riguardo i consumi. La sera dormivo in B&B o campeggi. Risparmiai molto. Il camper nei campeggi ha un costo la moto un altro. Riguardo il fatto di girate l europoa in 20 giorni... non amo le città, preferisco viaggiare e vedere paesaggi, natura. Mio parere personale. Poi sono d accordo con voi: non esiste una regola. Ognuno la vive come preferisce. Noi qui ci stiamo confrontando e magari arriviamo a vedere un aspetto non considerato prima. Questo credo sia importante. Vi ringrazio davvero tutti cari amiciA presto ciao
  • modificato 14:20
    Sono in totale accordoCiao

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file