truma

ora non ditemi di tutto probbabilmente conosco gia la risposta ma vorrei propio errene sicuro chiedendo alla vostra esperienza....
la stufa truma in viaggio?????? noooooo noooonnnn si fa nè..?
«1

Commenti

  • La truma in viaggio è possibile solo se hai la combi (a tiraggio forzato e camino laterale) con secumotion e tubi di sicurezza sulla/e bombola/e
    Chi va “Sano” va piano e va lontano…
  • fradaki ha detto:
    ora non ditemi di tutto probbabilmente conosco gia la risposta ma vorrei propio errene sicuro chiedendo alla vostra esperienza....
    la stufa truma in viaggio?????? noooooo noooonnnn si fa nè..?
    fliege ha detto:
    La truma in viaggio è possibile solo se hai la combi (a tiraggio forzato e camino laterale) con secumotion e tubi di sicurezza sulla/e bombola/e
    certo che si fa certo lo dice la truma, ma fetelo voi anzi fatelo fare ad un tecnico, tecnico si fa per dire io direi altro b....o, anzi lo farei sedere sulla stufa
    e se lo fate fatelo in solitario e fatelo lontano da me 
  • modificato dicembre 2018
    credo che in viaggio pochi ti staranno affiancati e molto vicino...
    e il secumotion è stato fatto apposta per questo
    Chi va “Sano” va piano e va lontano…
  • bene lo sapevo domanda del cxxxxo....
  • Perchè vorresti tenere la stufa accesa in viaggio? Noi in 4 con il riscaldamento in cabina siamo stati bene, anche i bambini erano senza giacca per dire. Io non ci ho mai pensato perchè mi è stato detto di tenere la bombola chiusa mentre si è in moto. Comunque nessuna domanda è fuori luogo. Ciao!
    Rimor SuperBrig 687TC - Milano
  • se le cose non le sai tutte le domande sono lecite.
    non fatevi scrupoli nel chiedere... meglio far la figura del principiante che farsi male


    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


  • Federica72 ha detto:
    Perchè vorresti tenere la stufa accesa in viaggio? Noi in 4 con il riscaldamento in cabina siamo stati bene, anche i bambini erano senza giacca per dire. Io non ci ho mai pensato perchè mi è stato detto di tenere la bombola chiusa mentre si è in moto. Comunque nessuna domanda è fuori luogo. Ciao!
    tu sei andata al garda se vai in montagna vedrai che dietro hanno freddo.
    ciao

    “La mia casa continuerà a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere.” 

    CHE GUEVARA
  • in effetti è propio quello si sente propio arrivare da dietro le ventate di freddo....
  • fliege ha detto:
    credo che in viaggio pochi ti staranno affiancati e molto vicino...
    e il secumotion è stato fatto apposta per questo
    sarà anche fatto per questo, ma hai poco da fare il simpatico perchè per me è semplicemente demenziale tenere questo tipo di utenze a gas accesse in viaggio, poi ognuno e libero di cercare di morire come nmeglio desidera
  • non sto facendo il simpatico non ho viaggiato con la stufa accesa ho chiesto una cosa per levarmi un dubbio quà c'è gente che ne sa molto più di me....
    ma tu prima di inviare i messaggi li leggi!!!  ti do un consiglio ascoltalo come io ascolto toi, prima leggili e chiediti" se io ricevessi un messeggio cosi mi inccazzerei??? "poi magari lo modifichi e lo invii
    se hai bisogno sono a disposizione =) =) =)

  • leggendo sulle istruzioni della mia stufa truma 3002 ce' scritto che con il comignolo   antivento fatto a posta la si puo' tenere accesa,Poi non so perche' io il camper lo uso quando fa gia' caldo.
  • modificato dicembre 2018
    Il Truma DuoControl CS è un sistema che, in caso di urto, chiude una valvola che blocca l'afflusso di gas dalle bombole alle utenze.
    Resta il fatto che tutto il gas presente nel tragitto è ingovernabile, quindi se dovesse fuoriuscire una fiamma libera...
  • scusate la stufa ha una valvola di sicurezza che dopo quei tot di secondi senza fiamma si chiude e non lascia passare il gpl, il gpl uscito in quei secondi va verso il basso e sotto ci sono i  fori appositi per disperderlo, cmq il piezo la riaccende subito.io ho provato a spengere di proposito la fiamma del frigorifero soffiandoci e in meno di un secondo si riaccende  e la stufa fa altrettanto, mi spiegate dove sta il pericolo? perche' non riesco a capire, a parte avere il comignolo apposito cosa non potrebbe andare. mi potete spiegare 
  • con il vento si può spostare la fiamma fuori dal fornello e potrebbe incendiare tutto.
    La stessa cosa non può succedere con la combi, tant'è che su alcuni modelli la piazzano addirittura sotto il letto
    Chi va “Sano” va piano e va lontano…
  • ma anche se si sposta non dovrebbe succedere niente la fiamma e' dentro una caldaia di alluminio 
  • fradaki ha detto:
    non sto facendo il simpatico non ho viaggiato con la stufa accesa ho chiesto una cosa per levarmi un dubbio quà c'è gente che ne sa molto più di me....
    ma tu prima di inviare i messaggi li leggi!!!  ti do un consiglio ascoltalo come io ascolto toi, prima leggili e chiediti" se io ricevessi un messeggio cosi mi inccazzerei??? "poi magari lo modifichi e lo invii
    se hai bisogno sono a disposizione =) =) =)

    non stavo assolutamente parlando con te, per cui mi sa che sei tu che non leggi o forse leggi ed interpreti a piacimento
  • modificato dicembre 2018
    camperlento ha detto:
    fliege ha detto:
    credo che in viaggio pochi ti staranno affiancati e molto vicino...
    e il secumotion è stato fatto apposta per questo
    sarà anche fatto per questo, ma hai poco da fare il simpatico perchè per me è semplicemente demenziale tenere questo tipo di utenze a gas accesse in viaggio, poi ognuno e libero di cercare di morire come nmeglio desidera
    Considerato che ciò che ho riportato mi rende "simpatico" ai tuoi occhi ti riporto una parte copiata e incollata dalle istruzioni Truma:

     

    -Note sull’uso dell’impianto gas durante la marcia:

    in conformità alla Direttiva sugli apparecchi per riscaldamento 2001/56/CE e relative integrazioni 2004/78/CE e 2006/119/CE, per utilizzare un riscaldamento a gas liquido durante la marcia su autocaravan fabbricati a partire dal 01/2007 si deve prevedere un dispositivo di intercettazione di sicurezza che impedisca la fuoriuscita accidentale di gas in caso di rottura della tubazione conseguente a incidenti.

     -Truma SecuMotion, con un impianto gas opportunamente dimensionato, unitamente a tubi flessibili per gas ad alta pressione con dispositivo di protezione contro la rottura integrato (SBS), soddisfa tutte le norme, le prescrizioni e le direttive rilevanti e consente pertanto il funzionamento dell’impianto gas anche durante la marcia in tutta Europa.


    Ma essendo tu maestro, ne sai sicuramente di più!
    se non ti fidi leggitelo da solo QUI
    Chi va “Sano” va piano e va lontano…
  • camperlento ha detto:
    fliege ha detto:
    credo che in viaggio pochi ti staranno affiancati e molto vicino...
    e il secumotion è stato fatto apposta per questo
    sarà anche fatto per questo, ma hai poco da fare il simpatico perchè per me è semplicemente demenziale tenere questo tipo di utenze a gas accesse in viaggio, poi ognuno e libero di cercare di morire come nmeglio desidera

    io questo ho letto quindi per questo ho risposto hai risposto direttamente a mè e non in genarale non faccio il simpatico chiedo informazioni di una cosa che non è il mio ambito.... ma per insultare o maltrattare la gente non rispondere.... di persona sei un miglione di volte più simpatico e signore...a presto..
  • una persona che chiede chiede per non sbagliare non per essere trattato come un cxxxxxxe perche senò poi non chiede e fa cazzate allora si che si fanno danni.... utilizza la tua esperienza per dare una mano...........
  • meglio darci una calmata, siamo vicini a Natale.
    Facciamoci gli Auguri piuttosto...
    Chi va “Sano” va piano e va lontano…
  • tanti auguri a tutti, non ho dimenticato di dire quanto michele sia speciale di persona!!
    ma non nei forum mi fa impazzireeeeeeeeee.....
    auguri MICHELE e a tutti gli altri...

  • ora mi dira che è troppo presto per scrivere gli auguri... =) =) =) =)
  • fliege ha detto:
    camperlento ha detto:
    fliege ha detto:
    credo che in viaggio pochi ti staranno affiancati e molto vicino...
    e il secumotion è stato fatto apposta per questo
    sarà anche fatto per questo, ma hai poco da fare il simpatico perchè per me è semplicemente demenziale tenere questo tipo di utenze a gas accesse in viaggio, poi ognuno e libero di cercare di morire come nmeglio desidera
    Considerato che ciò che ho riportato mi rende "simpatico" ai tuoi occhi ti riporto una parte copiata e incollata dalle istruzioni Truma:

     

    -Note sull’uso dell’impianto gas durante la marcia:

    in conformità alla Direttiva sugli apparecchi per riscaldamento 2001/56/CE e relative integrazioni 2004/78/CE e 2006/119/CE, per utilizzare un riscaldamento a gas liquido durante la marcia su autocaravan fabbricati a partire dal 01/2007 si deve prevedere un dispositivo di intercettazione di sicurezza che impedisca la fuoriuscita accidentale di gas in caso di rottura della tubazione conseguente a incidenti.

     -Truma SecuMotion, con un impianto gas opportunamente dimensionato, unitamente a tubi flessibili per gas ad alta pressione con dispositivo di protezione contro la rottura integrato (SBS), soddisfa tutte le norme, le prescrizioni e le direttive rilevanti e consente pertanto il funzionamento dell’impianto gas anche durante la marcia in tutta Europa.


    Ma essendo tu maestro, ne sai sicuramente di più!
    se non ti fidi leggitelo da solo QUI
    io non sono maestro ma sono una persona di buonsenso per cui se a te fa piacere assecondare dei d.......i fai pure, e che poi sia la truma a dirlo e farlo la cosa non cambia sempre quello è, ma tu hai mai provato ad aprire un securmotion, che di sicuro ha solo il nome, se lo apri e guardi la costruzione, la meccanica il materiale come è fatto ti viene da chiederti chi sia quel genio che lo ha progettato, poi che nell'insieme risponda alla direttiva potrà anche essere vero ma questo non toglie che la cosa sia insensata e pericolosa, ma se ti piace fai pure ma almeno dai un occhiata a come è fatto e poi visto che sei una persona che di meccanica hai un ben certa capacità, sicuramente non dirai più di avere tutte quelle certezze e ti farai delel domande su come certa robba possa essere in giro
  • fradaki ha detto:
    tanti auguri a tutti, non ho dimenticato di dire quanto michele sia speciale di persona!!
    ma non nei forum mi fa impazzireeeeeeeeee.....
    auguri MICHELE e a tutti gli altri...

    vuoi tenere la stufa accesa in viaggio? fai pure a me non importa assolutamente nulla, poi se succede il botto di sicuro non sarà un caso, anzi 
  • si però insisti ho un banbino e NON sono un incoscente come ripeto NON ho viaggiato con la stufa accesa e NON lo farò era una stupida domanda ora basta!! non risponderò più basta!
  • quando si tratta di GAS le domande non sono mai stupide, e il dibattimento anche duro non è mai inutile il GAS è un ottimo alleato per un sacco di cose ma è assolutamente un sacco fetente perchè basta un nulla e poi fa BUMM, chi cita le varie norme ha un bel pò di ragioni ma il GAS non legge ne rispetta le norme per cui tanto tanto buonsenso e nel dubbio oltre alle informazioni anche un infinita prudenza
  • camperlento ha detto:
    quando si tratta di GAS le domande non sono mai stupide, e il dibattimento anche duro non è mai inutile il GAS è un ottimo alleato per un sacco di cose ma è assolutamente un sacco fetente perchè basta un nulla e poi fa BUMM, chi cita le varie norme ha un bel pò di ragioni ma il GAS non legge ne rispetta le norme per cui tanto tanto buonsenso e nel dubbio oltre alle informazioni anche un infinita prudenza
    con tutto il rispetto che posso portare per la tua professionalità il sistema  Truma SecuMotion è omologato in tutta Europa e negli Stati Uniti, non solo questo mi da una garanzia di funzionamento, ma anzi lo uso senza problemi da 10 anni.
    Va bene essere diffidente, ma stai sparlando di uno dei principali marchi che si occupano di gas nei mezzi ricreazionali da ormai 50 anni e un po di esperienza se la sono fatta, non credi?
    “La mia casa continuerà a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere.” 

    CHE GUEVARA
  • si va bene che stiamo parlando di una ditta con tanta esperienza, ma ricordiamoci che stiamo parlando della nostra vita molto piu' importante della ditta.meglio tremare un po', ho trovare un altro tipo di riscaldamento, per lo meno io penso cosi. bombole chiuse in viaggio 
  • Brianzagolf ha detto:
    camperlento ha detto:
    quando si tratta di GAS le domande non sono mai stupide, e il dibattimento anche duro non è mai inutile il GAS è un ottimo alleato per un sacco di cose ma è assolutamente un sacco fetente perchè basta un nulla e poi fa BUMM, chi cita le varie norme ha un bel pò di ragioni ma il GAS non legge ne rispetta le norme per cui tanto tanto buonsenso e nel dubbio oltre alle informazioni anche un infinita prudenza
    con tutto il rispetto che posso portare per la tua professionalità il sistema  Truma SecuMotion è omologato in tutta Europa e negli Stati Uniti, non solo questo mi da una garanzia di funzionamento, ma anzi lo uso senza problemi da 10 anni.
    Va bene essere diffidente, ma stai sparlando di uno dei principali marchi che si occupano di gas nei mezzi ricreazionali da ormai 50 anni e un po di esperienza se la sono fatta, non credi?
    tu tieniti la fama del marchio io mi tengo la mia diffidenza, puoi citare le norme quanto vuoi puoi appellarti alla fama del marchio puoi fare come ti pare ma usare una fiamma libera mentre viaggi rimane sempre e comunque altamente pericoloso, non è il riduttore ad essere pericoloso, li è un sistema meccanico per cui stabilisci a priori le condizioni di funzionamento, la pericolosità è l'imprevedibilità della fiamma libera, tutta altra cosa è un sistema di combustione forzato, ma in una stufa tipo  quelle sui camper sono rare,  e se funzionano egregiamente in viavvio mentre il motore è inmoto la cosa si complica assai quando sei fermo e non sei allacciato alla colonnina, il consumo di questi sistemi è alto. 
    per qui come sempre e come da sempre fa la pubblicità, prende in considerazione il singolo elemento e non il complesso del sistema, il tuo amato riduttore in alluminio pressofuso, anzi forse zama, fa perfettamente il suo lavoro ed essendo un semplice riduttore con un sistema di chiusura a molla e sfera con comando ad urto non può far altro che funzionare ma non colloquia minimamente con le utenze per cui se una fiamma libera che di suo è soggetto a continue variazioni di stabilità fa le bizze e non brucia perfettamente ma per effetto del calore dello scarico per cui tende a salire, del gas incombusto sale nel camino e la tua fiamma poi si riaccende di colpo vedi dove se ne va a finire il tuo tubo se ti va bene senti il botto se ti va male ti ritrovi con il camper che brucia, e qui non è questione di omologazioni e di norme quelle il tuo amatissimo marchio che produce il tuo amatissimo riduttore ha rispettato ogni norma ma e l'utilizzo finale che pone la cosa a rischio, ben altra cosa e se tu hai un utilizzo forzato allora la cosa cambia drasticamente, purtroppo hai voluto capiare cosa e come piace a te e nulla importa cercare di farti capire che non è questione di norme o di marchietto ma e questione di buonsenso e quando si tratta di gas ne occorre molto forse in giro è quello che manca non le norme
  • camperlento ha detto:
    Brianzagolf ha detto:
    camperlento ha detto:
    quando si tratta di GAS le domande non sono mai stupide, e il dibattimento anche duro non è mai inutile il GAS è un ottimo alleato per un sacco di cose ma è assolutamente un sacco fetente perchè basta un nulla e poi fa BUMM, chi cita le varie norme ha un bel pò di ragioni ma il GAS non legge ne rispetta le norme per cui tanto tanto buonsenso e nel dubbio oltre alle informazioni anche un infinita prudenza
    con tutto il rispetto che posso portare per la tua professionalità il sistema  Truma SecuMotion è omologato in tutta Europa e negli Stati Uniti, non solo questo mi da una garanzia di funzionamento, ma anzi lo uso senza problemi da 10 anni.
    Va bene essere diffidente, ma stai sparlando di uno dei principali marchi che si occupano di gas nei mezzi ricreazionali da ormai 50 anni e un po di esperienza se la sono fatta, non credi?
    tu tieniti la fama del marchio io mi tengo la mia diffidenza, puoi citare le norme quanto vuoi puoi appellarti alla fama del marchio puoi fare come ti pare ma usare una fiamma libera mentre viaggi rimane sempre e comunque altamente pericoloso, non è il riduttore ad essere pericoloso, li è un sistema meccanico per cui stabilisci a priori le condizioni di funzionamento, la pericolosità è l'imprevedibilità della fiamma libera, tutta altra cosa è un sistema di combustione forzato, ma in una stufa tipo  quelle sui camper sono rare,  e se funzionano egregiamente in viavvio mentre il motore è inmoto la cosa si complica assai quando sei fermo e non sei allacciato alla colonnina, il consumo di questi sistemi è alto. 
    per qui come sempre e come da sempre fa la pubblicità, prende in considerazione il singolo elemento e non il complesso del sistema, il tuo amato riduttore in alluminio pressofuso, anzi forse zama, fa perfettamente il suo lavoro ed essendo un semplice riduttore con un sistema di chiusura a molla e sfera con comando ad urto non può far altro che funzionare ma non colloquia minimamente con le utenze per cui se una fiamma libera che di suo è soggetto a continue variazioni di stabilità fa le bizze e non brucia perfettamente ma per effetto del calore dello scarico per cui tende a salire, del gas incombusto sale nel camino e la tua fiamma poi si riaccende di colpo vedi dove se ne va a finire il tuo tubo se ti va bene senti il botto se ti va male ti ritrovi con il camper che brucia, e qui non è questione di omologazioni e di norme quelle il tuo amatissimo marchio che produce il tuo amatissimo riduttore ha rispettato ogni norma ma e l'utilizzo finale che pone la cosa a rischio, ben altra cosa e se tu hai un utilizzo forzato allora la cosa cambia drasticamente, purtroppo hai voluto capiare cosa e come piace a te e nulla importa cercare di farti capire che non è questione di norme o di marchietto ma e questione di buonsenso e quando si tratta di gas ne occorre molto forse in giro è quello che manca non le norme
    Ok però da ormai 10 anni la Truma come Alde non hanno più il camino a tiraggio naturale sul tetto ne hanno uno a tiraggio forzato sulla fiancata,tipo le caldaie turbo di casa.
     Il securmotion lavora sulla differenzia di pressione che può generarsi da un sinistro o dalla rottura di un tubo, di certo non lavora su problemi di tiraggio di vecchie stufe che per legge non possono essere lasciate accese durante il viaggio.
    ciaoo

    “La mia casa continuerà a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere.” 

    CHE GUEVARA

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file