Informazioni Francia

Ciao Ragazzi!
Per la prima volta si va in Francia, per l'esattezza ad Arles, e di conseguenza avrei bisogno di informazione da qualche veterano.
Stiamo valutando ancora se fare autostrada o strada normale, in quanto ho letto diversi post che le autostrade non sono per niente economiche e che le strade sono molto belle.
In più sapete se ci sono o no dei limiti di circolazione per mezzi con qualche anno?
qualche altro consiglio?? :D
Partiremmo dalla zona di Modena, nel periodo del 10/07 per un totale di 5/6gg, e il mezzo in questione è un semintegrale da 6,8mt su Ducato 244 2.8 del 2006 euro 3.
Grazie mille ragazzi e buoni Km !!!
«1

Commenti

  • Ciao, noi andiamo spesso in Francia. Evitiamo sempre le autostrade perché ci sono delle statali che le costeggiano e comunque con il camper non puoi andare a 140... Per cui evitiamo di buttare via i soldi. L'autostrada la prendiamo solo per saltare la costa azzurra che è un carnaio e non ti puoi fermare con il camper.
  • modificato 27 giugno
    Casadipi ha detto:
    Ciao, noi andiamo spesso in Francia. Evitiamo sempre le autostrade perché ci sono delle statali che le costeggiano e comunque con il camper non puoi andare a 140... Per cui evitiamo di buttare via i soldi. L'autostrada la prendiamo solo per saltare la costa azzurra che è un carnaio e non ti puoi fermare con il camper.

    interessante, tenendo conto anche del fatto che di solito andiamo via abbastanza tranquilli, sui 100Km/h difficilmente andiamo oltre.
    Scusami, per caso siete stati anche nella zona dove andremo noi?
  • La strada migliore per raggiungere Arles senza dover prendere autostrade è la seguente: Torino - Pinerolo- Sestriere - Cesana Torinese - Monginevro - Briançon (da visitare) - Sisteron - Aix en Provence - Saint Cannat - Salon de Provence - Arles. Devi farti due colli, quello del Sestriere (2050m) e quello del Monginevro (circa 1800), ma eviti di spendere un capitale in autostrade, almeno in Francia. In Italia la devi prendere sino a Pinerolo.
    Mentre sei ad Arles, ti consiglio di fare un salto in Camargue (circa 32 KM). Ti assicuro che ne vale la pena.

  • e' vero è vero...fatto anchio questo itinerario, strepitoso, anche se a salire al monginevro dietro di me avevo una coda mostruosa...
  • io in Francia sono quasi di casa abito a meno di 60 km dal confine, fare autostrade in Francia con un camper non ha senso certo se sei quelli che per vacanza intendono 400 km al giorno e medie da gran premio allora non hai scelta, ma da quello che ho letto tu non sei uno di quelli, visto che sei di Modena mi permetto di consigliarti di passare o dal Monginevro oppure dal Colle della Maddallena o Colde Larce come lo chiamano i francesi, in tutte e due i casi attraversi magnifici paesaggi sulle alpi,se apssi dal Monginevro poi arrivi al lago di Serre Poncon, molto bello e ventilato, e di li scendi fino a Sisteron e poi ti immergi nella Provenza tra magnifiche strade molto alberate, attenzione ai limiti, continui costeggiando l'autostrada sulla D 4096 fino al bivio per la D12 e di li vai fino ad APT poi continui verso Cavaillon e di li verso Arles, lo so non è la più breve ma sei nella più bella e tipica Provenza, se vuoi invece di prendere la D12 prosegui verso Salon De Provence e poi prendi a destra e vai verso Arles, ma siamo li in tutte e due i casi sei immerso nella Provenza, se vuoi sapere cosa vedere be qui la vedo dura in ogni angolo c'è qualcosa per cui fai tu
    sperando di esserti stato utile, Buon Vacanza
    mi raccomando non perderti i mercati nei vari paesini, tipici e con cose buonissime
  • Ragazzi siete davvero magnifici!!! incomincio a buttare giù qualcosa con il navigatore seguendo i vostri preziosi consigli, grazie davvero! e buoni Km :)
  • Eh no, così non vale! Eravamo convinti per il nord della Francia, ma anche il sud non sarebbe male...
    Rimor SuperBrig 687TC - Milano
  • Il sud è bellissimo, ma in estate il calore è tremendo. Va visitato in primavera, quando la natura è in fiore

  • Federica72 ha detto:
    Eh no, così non vale! Eravamo convinti per il nord della Francia, ma anche il sud non sarebbe male...
    bello il nord, il sud ha il suo fascino soprattutto la provenza, poi non è vero che il caldo è insopportabile certo fa caldo ma anche qui da noi fa caldo e allora cosa facciamo andiamo tutti a vivere a pragelato o Sestriere?
  • anche se non hanno cambiato i cartelli è stat emessa un ordinanza che nelle statali max 80 km/h  occhio alle multe.

    “La mia casa continuerà a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere.” 

    CHE GUEVARA
  • Se si può, è meglio andare in Provenza in primavera, quando le temperature sono inferiori ed è in piena fioritura.
    Comunque ero in attesa della tua contestazione. 
  • Brianzagolf ha detto:
    anche se non hanno cambiato i cartelli è stat emessa un ordinanza che nelle statali max 80 km/h  occhio alle multe.

    ottimo a sapersi!

    Roussillon ha detto:
    Se si può, è meglio andare in Provenza in primavera, quando le temperature sono inferiori ed è in piena fioritura.
    Comunque ero in attesa della tua contestazione. 
    Si leggendo qua e la ho capito che il periodo migliore sarebbe proprio la primavera, purtroppo abbiamo a disposizione questo periodo, più che altro.. c'è più caldo che qui da noi? scusate la domanda un pò da extraterrestre, ma non ci siamo mai stati.
    Il caldo degli ultimi giorni è abbastanza pesante, qui nella nostra zona diciamo che i 35 all'ombra si sono visti per un paio di giorni per non dire i 30 gradi a mezzanotte anche se il problema più grande è un'umidità abbastanza "palpabile", ma si parla di "fenomeno" non clima abituale
  • É senz'altro più caldo che da noi anche in periodi normali. In questo momento, nel cuore del Luberon ci so 43 gradi
  • Roussillon ha detto:
    É senz'altro più caldo che da noi anche in periodi normali. In questo momento, nel cuore del Luberon ci so 43 gradi
    però... quindi questo è tutto allenamento XD
  • camperlento ha detto:
    io in Francia sono quasi di casa abito a meno di 60 km dal confine, fare autostrade in Francia con un camper non ha senso certo se sei quelli che per vacanza intendono 400 km al giorno e medie da gran premio allora non hai scelta, ma da quello che ho letto tu non sei uno di quelli, visto che sei di Modena mi permetto di consigliarti di passare o dal Monginevro
    ciao
    io devo andare verso Tours per vedere i castelli della Loira ,passare dal Monginevro ,(troppo costoso il Frejus) me l'ho consigli con un camper alto 3 mt lungo 7,30mt ?
    ho o problemi con gallerie ?

    zop
  • Vai tranquillo. Per salire al Monginevro vi sono due gallerie, ma percorribili anche dai TIR. Per andare a Tours però, è meglio passare dal Moncenisio.
  • Roussillon ha detto:
    Vai tranquillo. Per salire al Monginevro vi sono due gallerie, ma percorribili anche dai TIR. Per andare a Tours però, è meglio passare dal Moncenisio.
    grazie!
    adesso guardo il percorso
    zop
  • lucazoppello ha detto:
    Roussillon ha detto:
    Vai tranquillo. Per salire al Monginevro vi sono due gallerie, ma percorribili anche dai TIR. Per andare a Tours però, è meglio passare dal Moncenisio.
    grazie!
    adesso guardo il percorso
    dici
    la strada e comunale la vedo stretta
    zop
  • Si fa benissimo con il camper, io l'ho fatta più volte con un 7 m
  • Roussillon ha detto:
    Si fa benissimo con il camper, io l'ho fatta più volte con un 7 m
    ok
    grazie!
    zop
  • quoto in pieno quanto detto da Roussillon, io l'estate scorsa ho percorso il Moncenisio (molto comodo, economico e panoramico) sia all'andata che al ritorno dopo un tour ai Castelli della Loira ed in Normandia. Al ritorno ho scaricato tutto al camperservice di Lanslebourg per salire e scendere più leggero, nonostante tutto arrivato a Susa i freni erano bollenti.
  • Quando si scende dal Moncenisio bisogna usare solamente le marce basse: seconda e qualche volta la terza
  • Leggendo qua e là i diari di viaggio in queste zone in luglio e agosto, trovo aree piene code e sovraffollamento... Dite che in Normandia e Bretagna le cose vanno meglio, o d'estate è così ovunque?
    Rimor SuperBrig 687TC - Milano
  • La Normandia e la Bretagna sono tra le regioni più gettonate della Francia, per cui è probabile che ci sia sovraffollamento, tuttavia sono tutte e due molto bene attrezzate e un posto per soggiornare lo troverai senz'altro
  • Federica72 ha detto:
    Leggendo qua e là i diari di viaggio in queste zone in luglio e agosto, trovo aree piene code e sovraffollamento... Dite che in Normandia e Bretagna le cose vanno meglio, o d'estate è così ovunque?
    ci sono andato qualche anno fa, ma in Francia ci vado spesso e il posto si trova sempre ci sono talmente tante strutture.. non escludere i campeggi comunali costano poco di più di una sosta ma sono sempre carini e curati.
    “La mia casa continuerà a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere.” 

    CHE GUEVARA
  • grazie a tutti per i preziosi consigli, è andato tutto per il meglio! anche se il caldo è una brutta bestia :p
  • Roussillon ha detto:
    La strada migliore per raggiungere Arles senza dover prendere autostrade è la seguente: Torino - Pinerolo- Sestriere - Cesana Torinese - Monginevro -.......

    Scusa ma da indegno, direi che la strada più veloce e comoda é Torino-Susa-Cesana-Monginevro  almeno più corta di trenta chilometri, più veloce di un’ora, decisamente più larga e senza fare il colle del Sestiere salita e discesa 
  • Brianzagolf ha detto:
    anche se non hanno cambiato i cartelli è stat emessa un ordinanza che nelle statali max 80 km/h  occhio alle multe.

    I cartelli erano tutti aggiornati, RAPPEL!
    Rimor SuperBrig 687TC - Milano
  • Sandwhisper ha detto:
    Roussillon ha detto:
    La strada migliore per raggiungere Arles senza dover prendere autostrade è la seguente: Torino - Pinerolo- Sestriere - Cesana Torinese - Monginevro -.......

    Scusa ma da indegno, direi che la strada più veloce e comoda é Torino-Susa-Cesana-Monginevro  almeno più corta di trenta chilometri, più veloce di un’ora, decisamente più larga e senza fare il colle del Sestiere salita e discesa 
    La statale della valle Susa è molto trafficata, per cui i tempi si dilatano. Quella della Val Chisone è più tranquilla e non è affatto stretta. Ad ogni modo la differenza in fatto di tempo è irrisoria.
  • Roussillon ha detto:
    Sandwhisper ha detto:
    Roussillon ha detto:
    La strada migliore per raggiungere Arles senza dover prendere autostrade è la seguente: Torino - Pinerolo- Sestriere - Cesana Torinese - Monginevro -.......

    Scusa ma da indegno, direi che la strada più veloce e comoda é Torino-Susa-Cesana-Monginevro  almeno più corta di trenta chilometri, più veloce di un’ora, decisamente più larga e senza fare il colle del Sestiere salita e discesa 
    La statale della valle Susa è molto trafficata, per cui i tempi si dilatano. Quella della Val Chisone è più tranquilla e non è affatto stretta. Ad ogni modo la differenza in fatto di tempo è irrisoria.
    Io ci abito in Val di Susa...

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file