Carola Rachete

modificato 1 luglio in Camper Bar
Argomento scottante che ha praticamente diviso l'Italia in due. Se venisse appurato senza ombra di dubbio che la capitana ha agito per un'emergenza umanitaria e fermo restando il concetto che la giustizia deve fare il suo corso, da un punto di vista umano, è condannabile?

Commenti

  • Argomento spinoso, ma l'Italia non può farsi mettere i piedi in testa, questa doveva essere fermata prima e non lasciargli fare cosa e come desidera, ma la postazizioni di mitraglia sulle motovedette servono solo per occupare l'equipaggio ad oliarle? cosa sono un passatempo? siete mai andati per mare? se si sapete cosa significa non fermarsi all'Alt di una nave militare, invece qui guanti bianchi, perchè? speronare una nave militare è un atto di guerra, lo dice il codice del mare, qui invece tarallucci e vino.
  • Camperlento ciao, 
    il comandante della motovedetta della Guardia Costiera ha intimato l'alt alla nave del comandante Rackete. Lei, appellandosi direttamente alla legge 54 del codice penale (che prevede nei casi di condanna sino a 10 anni di prigione ma non in questo caso dove la difensiva verte sul salvataggio di esseri umani), ha disobbedito all'Alt. La motovedetta ha iniziato a girare attorno alla nave per dissuaderla. Lei ha proseguito sinchè la motovedetta, in modo erroneo, si è messa tra la nave e la banchina. Perchè in modo erroneo? Perchè una barchettucola non può far nulla contro una nave da 600 tonnellate, pertanto i quattro sulla motovedetta hanno rischiato a loro rischio (scusa il giuoco di parole) e pericolo (che per fortuna non c'è stato). Pertanto non è stato uno speronamento bensì (come tanti testimonu oculari hanno potuto vedere) una manovra estrema della Guardia Costiera poi finita senza nessun danno fisico sui nostri dipendenti anch eper il fatto che per un attimo la nave ha "mollato" la manovra. 
    Prima che mi inizi a dare (come al tuo solito) del sinistroide, sappi che non lo sono. Sono solo uno che prova a scrivere con buonsenso e senno dei fatti. Buona serata a tutti! 
  • Certo che sì.
    ha avuto due settimane per andare su al suo paese con la sua nave.
    invece il suo paese, la civilissima Olanda, si è voltata dall'altra parte facendo finta di non vedere.
    capitana tedesca su nave olandese che portano gli immigrati in Italia.
    son tutti froci col culo degli altri.

    ma in Italia diventerà ricca e famosa come tutti i delinquenti, faranno la fiction, andrà all'isola ddi i famosi e da Barbara d'urso e le pagheranno soldi a palate.

    e lei lo sa bene, difatti mica è andata in Grecia o in Albania dove ti sparano....
  • Il porto sicuro più vicino era da noi. Solo per questo. Quando Salvini scrisse il 13 giugno:" “la nave illegale” Sea Watch si trova “a 38 miglia dalle coste libiche, a 125 miglia da Lampedusa,  a 78 miglia dalla Tunisia e a 170 miglia da Malta”. " Non ha scritto (perchè alla fine è un classico politico paraculo (come un po' tutti), la parola sicuro, cercando apposta di farla sua in modo erroneo. Il POS (Place Of Safety), non è qualsiasi porto del mondo. C'era o Malta o l'Italia, nettamente più vicina. 
  • 13 Giugno, ed arrivata qui quando? L'altro ieri? Cosa fatto in tutto questo tempo quando sapeva che nel porto sicuro non la volevano?  È stata lì ad aspettare l'attenzione dei media, nient'altro che questo ben sapendo che in Italia non si aspetta altro di far venire cose che vanno contro l'attuale governo dimenticandosi che tutti i disastri sono stati combinati dai vari governi Berlusconi Renzi, ma non dal governo Monti, non ci fosse stato lui saremmo noi ora ad immigrare verso la Libia.
  • Beh, io lascerei le conclusioni giuridiche alla magistratura, anche perché la mia domanda riguardava più la questione morale che non quella tecnica.
    Io personalmente ritengo che l'intera faccenda sia stata gestita male dai politici, compresi quelli stranieri, dalla ONG e dalla capitana.

    Con il senno di poi, io fossi stato al posto di Salvini, avrei usato un po' più di diplomazia e avrei cercato di dimostrare, tramite personale medico super partes, magari con una commissione medica che comprendesse anche degli stranieri, , che non esisteva un'emergenza sanitaria.

    Da parte sua la capitana avrebbe dovuto, prima di prendere un'iniziativa del genere, fare la stessa cosa e chiedere che la decisione fosse demandata a dei medici competenti. Non penso che l'Italia si sarebbe rifiutata di accoglierli di fronte ad una testimonianza autorevole.

    Le opposizioni avrebbero fatto meglio a starsene nelle loro sedi di partito e smetterla di soffiare sul fuoco per il loro tornaconto, visto che la faccenda riguarda l'Italia e non il singolo partito. Ma si sa, in Italia la coscienza comune non esiste.
    La UE per lavarsi la coscienza accusa l'Italia, ma comunque, piaccia o no, è colpevole tanto quanto l'Italia, le ONG e la capitana.

    L'unico ente che mi sento di assolvere è la Guardia Costiera, che avrà pur fatto un errore tecnico, ma questo errore è stato determinato dall'atto giuridicamente sconsiderato della capitana.

    Per ultimi, dal punto di vista umano,assolverei anche i migranti che sono stati strumentalizzati per interessi a loro estranei.
  • per me va arrestata, ha sfidato le nostre leggi e ne pagherà le conseguenze, poi se la Francia ci addita come incivili forse dovremmo ricordagli dei migranti lasciati a ventimiglia sotto un ponte per più di un anno ? o dei migranti scaricati nei boschi italiani. Ma anche del trattato di shengen disatteso ormai da 4 anni in tutte le loro frontiere.
    L'Olanda poi lasciamo perdere, scorretti in tutto, chiedetevi perchè le grandi multinazionali hanno sede ad asterdam ; compresa la ns. fiat. 
    Come al solito siamo unione europea solo quando interessa, poi ognuno guarda il suo orticello.
    “La mia casa continuerà a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere.” 

    CHE GUEVARA
  • no comment..
  • per me non c'è alcuna questione morale, io non so nemmeno cosa siano le questioni morali, ho come l'impressione che si affronti il tema morale quando non ci si vuole assumere responsabilità.
    L'immigrazione, che piaccia o non piaccia, non è moda o comizio, l'immigrazione è fenomeno sociale che avviene da sempre, tutti i popoli si spostano verso condizioni più favorevoli da quando è nato l'uomo, noi italiani siamo stati e siamo tuttora popolo di migranti.
    ciò che trovo ridicolo è che ad ogni nave che arriva si parla di "chi se ne deve fare carico".
    il tema non dovrebbe nemmeno essere discusso, "se ne deve fare carico" chi va nei loro paesi a prendersi le materie prime cedendo (e non vendendo) in cambio armi e potere.
    E chi sono questi sfruttatori? Noi, noi paesi ricchi che usiamo l'Africa per i ns. porci comodi essendo ricca di tutto quello che serve a noi, noi paesi occidentali che chiudiamo le porte agli affamati dopo aver dato loro la fame e la miseria.
    Se stessero bene a casa loro, sarebbero a casa loro come noi oggi stiamo a casa nostra.
    Bello andare in giro con i ns cellulari di lusso fatti di silicio estratto in Congo, con i ns mega camper che fanno a gasolio estratto in Arabia, Qatar, Iran, Siria, Iraq e via di seguito.
    A proposito avete visto che disastro umanitario è avvenuto in Siria?
    Andiamo la con le ns belle multinazionali, diamo potere a piccoli dittatori riducendo i popoli alla fame e portandoci via quel che ci serve per vivere nell'agiatezza.
    Non contenti, da qualche tempo usiamo l'Africa come discarica dei ns. vizi.
    E ne facciamo una questione morale? Noi? ma non ci vergognamo a parlare di moralità?
    Il minimo che possiamo fare, ma proprio il minimo è dargli casa nostra, visto che casa nostra sta funzionando con le materie prime che ci andiamo a prendere a casa loro.
    Nessuno parla di questo aspetto che è il fulcro della questione e che fa rima con questa frase: il mondo è dei ricchi e chi nasce povero può solo sperare di sopravvivere.
    E così l'unione europea dimenticandosi del motivo per cui si chiama unione europea, ci dice di arrangiarci e ce la prendiamo con Salvini perchè sta facendo quello per cui è stato votato visto che mai ha fatto mistero di quello che avrebbe fatto a differenza di altri, che in campagna elettorale dicono cose ed al governo non solo se le dimenticano ma proprio fanno l'opposto. Si veda Renzi di sinistra che toglie l'articolo 18 che voleva togliere Berlusconi nei governi precedenti.



  • Mister, al di là di tutte le considerazioni che hai fatto e sulle quali non ti do torto, salvo forse ricordarti che, ci piaccia o no, i migranti ci sono e vanno gestiti nel migliore dei modi, io dico che le stesse cose si possono fare bene o male.

    Non sto biasimando Salvini, tutt'altro, e sono d'accordo con te quando dici che è stato votato proprio per questo.

    Tuttavia, continuo a pensare che se le cose vengono fatte con un pizzico di diplomazia in più, si evitano certe prese di posizione, che sono palesamente ingiuste e strumentali, ma che comunque ci sono e che qualche fastidio possono creare all'Italia.

    Quando una persona occupa la posizione di Salvini e si assume un compito ingrato, come ha fatto lui, sarebbe meglio che agisse con le spalle ben coperte, onde evitare ritorsioni da coloro che mal digeriscono la sua politica.
  • visto che parlate parlate e alla fine fate solo teorie, ma voi siete mai stati in africa per lavoro avete mai provato ad organizzare gli africani avete mai provato a farli lavorare avete mai avuto a che fare con la loro mentalità del domani? ebbene se avete fatto almeno una di queste cose potete dire e portare avanti un discorso altrimenti andate a provarci e poi ritornate e sarete razzisti, io in africa per lavoro ci sono statoe visto che sono cocciuto e anche un tantino masochista ci sono ritornato come volontario la cosa non cambia sono diventato estremamente razzista e i migranti sono ben pochini i clandestini, la maggioranza, invece hanno molto da nascondere e notoriamente la voglia di fare un bel niente sia la che qui
  • camperlento, io io io io, come al solito.
    tu che sai tutto, fatti votare e governa.
    invece no, come tutti, dal fuori a dire io io io e col senno di poi.

  • A prescindere dal fatto che io ci ho lavorato assieme per sei mesi, ma questo, per lo scopo del discorso, non c'entra proprio niente. Hanno un modo diverso di ragionare e questo è un dato di fatto, ma è proprio per tal motivo che dobbiamo essere oculati e gestirli al meglio. 

    Bush, Obama, Sarkozy e la Merkel hanno creato un pandemonio in Africa e nel Medio Oriente e oggi stiamo pagando le conseguenze di quegli atti sconsiderati. 

    Tuttavia questa è la realtà e quindi dobbiamo far viso a cattivo gioco e cercare di gestire la situazione con intelligenza e, soprattutto con furbizia ed agire sempre avendo le spalle coperte.

    E' un dato di fatto che l'Italia è mal vista in Europa, per cui la nostra strada è in salita e gridare, minacciare e ricattare serve a poco. Dobbiamo usare l'astuzia, esattamente come fanno gli altri stati europei.

  • Qui tutti a giustificare ma almeno vi rendete conto che siamo il braccio dell'europa proteso nel mediterraneo o vi sfugge anche questo, e l'europa di questo manco ne tiene conto, in olanda norvegia e tutti i paesi del nord non vedranno mai uno sbarco per cui facile vincere facile, per me il nord europa e una maniga di bastardi di gente che altro non è che dei delinquenti si ma tutti quanti, per questo non capisco perchè noi italia non schieriamo la nostra marina la guardi costiera ai limiti delle acque territoriali e se tenti di passare ti affondo, pace meno lerci in giro, sono razzista e me ne vanto perchè qui non si tratta più di accoglienza ma di invasione di sostituzione della popolazione indigena, forse il potere vuole questo la sinistra è sempre stata corrotta e con la delinquenza, questa qui ha calpestato le leggi italiane ha fatto come voleva e se la ride tanto abbiamo una maniga di coglioni che cercano in un modo o in un altro di giustificarla questa ha compiuto reati gravi forse anche peggio della mafia per cui 41 bis subito e non la guardia di finanza che la porta a passeggio come se fosse il suo taxi personale, l'italia è mal vista dall'europa allora è meglio uscirne forse con l'amico Putin andremmo meglio forse con i Cinesi andremmo anche meglio ma chi se ne frega dell'europa, ma smettiamola di gistificare sempre tutto in virtù di questa maledetta accoglienza
    e no qui si sta esagerando
  • Misterpixel ha detto:
    camperlento, io io io io, come al solito.
    tu che sai tutto, fatti votare e governa.
    invece no, come tutti, dal fuori a dire io io io e col senno di poi.

    io non so tutto e non ho nessun interesse nella politica e neanche con il senno di poi sei tu che giustifichi sei tu che magari sei amico di questi neri magari hai pure qualche interesse, che ne so
    i neri rimangono neri puoi farci quello che vuoi sono quello e niente altro io ci ho lavorato insieme e neri erano  e neri rimangono
    si sono razzista, anzi lo sono diventato e me ne vanto di essere rinsanito
  • gli stessi neri, a casa dei quali, sei andato a prenderti quello che ti serviva per vivere nell'agiatezza, ricordatelo.
    perchè tu italiano puoi esportare solo cucina e arte, nientaltro.

  • Michele, leggi bene cosa stiamo scrivendo. Non stiamo giustificando nessun, tutt'altro. Si sta semplicemente dicendo che il danno oramai è fatto e quindi bisogna gestire la situazione nel migliore dei modi. E il modo migliore non è usando la forza, ma l'astuzia-

  • Misterpixel ha detto:
    gli stessi neri, a casa dei quali, sei andato a prenderti quello che ti serviva per vivere nell'agiatezza, ricordatelo.
    perchè tu italiano puoi esportare solo cucina e arte, nientaltro.

    e tu ricordati che se non fossimo andati noi i neri quello che noi siamo andati a prendere loro non sapevano manco di averlo, e loro al cucina manco sanno cosa sia men che meno l'arte, per cui ricordati che se fossero un minimo intelligenti invece di essere solo quello che sono avrebbero sfruttato le loro risorse ma sono neri non ci arrivano e non ci arriveranno mai loro sono solo capaci ad accodarsi ma mai di primeggiare sono tribali sono branco e niente altro, e chi emerge di un pelo ne aprofitta e fail dittatore e di li comincia la solita faccenda dove noi per avidità ne aprofittiamo e loro si fanno guerre e sempre noi vendiamo armi ma loro sono talmente stupidi da comprasele e di fare guerre in continuazione, se fossero un minimo intelligenti avrebbero di quel da scambiare da vivere nell'agiatezza invece per loro la violenza la guerra essere delinquenti è la normalità, io ho molti amici che hanno cercato di impiantare attività e di creare scuole di mestieri ma niente fai quello che vuoi ma sempre quello sono fai prima ad insegnare ad una scimmia che ad un nero, mi diceva sempre un mio amico che aveva impiantato un allevamento di galline in Gana, poi che si vuole essere buonisti e tolleranti e che si voglia va benissimo ma ci vorranno ancora secoli per dare un impronta civile all'africa
  • Roussillon ha detto:
    Michele, leggi bene cosa stiamo scrivendo. Non stiamo giustificando nessun, tutt'altro. Si sta semplicemente dicendo che il danno oramai è fatto e quindi bisogna gestire la situazione nel migliore dei modi. E il modo migliore non è usando la forza, ma l'astuzia-

    No invece si sta giustificando, la tedesca se ne è sbattuta di tutta l'italia e questa va punita in modo esemplare, qui nessuno a fatto danni e l'europa e il bastardi del nord europa e i vigliacchi olandesi e i tedeschi che hanno scaricato tutto sull'italia, facile parlare ma noi siamo in mezzo al mediterraneo certo in olanda chi vuoi che ci vada a sbarcare, bisgna cominciare con fare ritorsioni spicciole sugli olandesi e tutti noi possimo farlo, piccole cose che fanno sentire un olandese un bastardo vigliacco aprofittatore
  • camperlento ha detto:
    Roussillon ha detto:
    Michele, leggi bene cosa stiamo scrivendo. Non stiamo giustificando nessun, tutt'altro. Si sta semplicemente dicendo che il danno oramai è fatto e quindi bisogna gestire la situazione nel migliore dei modi. E il modo migliore non è usando la forza, ma l'astuzia-

    No invece si sta giustificando, la tedesca se ne è sbattuta di tutta l'italia e questa va punita in modo esemplare, qui nessuno a fatto danni e l'europa e il bastardi del nord europa e i vigliacchi olandesi e i tedeschi che hanno scaricato tutto sull'italia, facile parlare ma noi siamo in mezzo al mediterraneo certo in olanda chi vuoi che ci vada a sbarcare, bisgna cominciare con fare ritorsioni spicciole sugli olandesi e tutti noi possimo farlo, piccole cose che fanno sentire un olandese un bastardo vigliacco aprofittatore
    Massì, hai PIENAMENTE RAGIONE! Come ritorsione quando andrò in Olanda porterò da fumare dall'Italia!!!  :)
  • non si tratta di accoglienza, tu non accogli nessuno, sono popoli che si spostano, il pianeta è di tutti, non è tuo perchè uomini hanno tracciato dei confini.
    invece chi vince le guerre disegna gli stati e decide poi cosa farne degli altri di stati.
    e ci lamentiamo se qualcuno alza la testa e viene di qua?
    la cina che metti dentro nell'immigrazione è diversa.
    la cina non è emigrata, la cina ci ha comprati perchè hanno ben capito, come mettere in ginocchio il mondo occidentale, comprando debito.
    se noti, nessuno alza la voce con la cina Trump compreso, visto che i proprietari del tesoro americano, avendo comprato tutto il loro debito, hanno gli occhi a mandorla e non si chiamano John.
    negli anni 70 e 80 abbiamo portato di la tutta la produzione, perchè si voleva guadagnare sempre di più spendendo sempre di meno per l'avidità dei ns imprenditori e politici che stavano a guardare essendo parte degli stessi imprenditori che delocalizzavano.
    ora la cina ha la conoscenza che gli abbiamo dato ed il denaro che stampa in completa autonomia e compra, compra, compra interi stati si veda il Congo di proprietà cinese accaparrandosi un terzo delle riserve idriche dell'africa, compra società in crisi, compra aziende sane, compra terreni, e i ns politici e imprenditori tronfi di portare a casa denaro oggi, non hanno capito che il disastro sarà domani.
    nel consiglio di amministrazione della societa in cui lavora mia moglie sono entrati due imprenditori cinesi, già sono nati i primi scontri, questo uno dei temi trattato proprio settimana scorsa:

    noi portiamo denaro, noi salviamo azienda, voi lavorare come noi decidiamo, quindi turni da 12 ore consecutive con pause di 10 minuti ogni 4 ore.
    al che l'AD gli ha risposto: 
    ma siete matti? qui siamo in italia, abbiamo delle regole, questa è schiavitù.
    e il cinese che aveva 26 anni mentre il suo interlocutore 62: è lei l'amministratore delegato spiegherà lei ai suoi dipendenti ed ai sindacati il motivo per cui ha avuto bisogno di nuovi finanziatori che oggi sono i veri padroni dell'azienda.
    Questo è solo una piccola realtà, ma ci mangeranno, basti pensare a quanti sono rispetto a noi, 1.400.000.000 di persone solo in Cina.

    e noi pensiamo ancora a chi deve farsi carico degli immigrati.
    siamo obsoleti oramai in questo mondo.


  • camperlento ha detto:
    Roussillon ha detto:
    Michele, leggi bene cosa stiamo scrivendo. Non stiamo giustificando nessun, tutt'altro. Si sta semplicemente dicendo che il danno oramai è fatto e quindi bisogna gestire la situazione nel migliore dei modi. E il modo migliore non è usando la forza, ma l'astuzia-

    No invece si sta giustificando, la tedesca se ne è sbattuta di tutta l'italia e questa va punita in modo esemplare, qui nessuno a fatto danni e l'europa e il bastardi del nord europa e i vigliacchi olandesi e i tedeschi che hanno scaricato tutto sull'italia, facile parlare ma noi siamo in mezzo al mediterraneo certo in olanda chi vuoi che ci vada a sbarcare, bisgna cominciare con fare ritorsioni spicciole sugli olandesi e tutti noi possimo farlo, piccole cose che fanno sentire un olandese un bastardo vigliacco aprofittatore
    Massì, hai PIENAMENTE RAGIONE! Come ritorsione quando andrò in Olanda porterò da fumare dall'Italia!!!  :)
    gia il fatto che fumi dice tutto, per cui fai pure
  • A me fa semplicemente ridere il fatto che si parli della Sea watch e di 50 persone a bordo (che a mio modo di vedere giustamente devono essere portate in salvo) quando quotidianamente ci sono decine e decine di barconi in mare che approdano sia qui che in altri porti del mediterraneo. 

    Purtroppo i media ci guidano e ci indirizzano dove vogliono loro, i politici (uno in particolare...) sfruttano queste occasioni per focalizzare l'attenzione del popolo su argomenti che creano solo e soltanto discussioni (argomenti per altro non di competenza di quel tale ministero, visto che l'arresto di Carola o la scarcerazione li decide il GIP, che opera nel totale disinteresse dei vari ministeri). Il tutto con il solo scopo di dividerci e di accrescere sentimenti di odio e di violenza.
    A me, questa Italia non piace
  • modificato 6 luglio
    “La mia casa continuerà a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere.” 

    CHE GUEVARA
  • camperlento ha detto:
    camperlento ha detto:
    Roussillon ha detto:
    Michele, leggi bene cosa stiamo scrivendo. Non stiamo giustificando nessun, tutt'altro. Si sta semplicemente dicendo che il danno oramai è fatto e quindi bisogna gestire la situazione nel migliore dei modi. E il modo migliore non è usando la forza, ma l'astuzia-

    No invece si sta giustificando, la tedesca se ne è sbattuta di tutta l'italia e questa va punita in modo esemplare, qui nessuno a fatto danni e l'europa e il bastardi del nord europa e i vigliacchi olandesi e i tedeschi che hanno scaricato tutto sull'italia, facile parlare ma noi siamo in mezzo al mediterraneo certo in olanda chi vuoi che ci vada a sbarcare, bisgna cominciare con fare ritorsioni spicciole sugli olandesi e tutti noi possimo farlo, piccole cose che fanno sentire un olandese un bastardo vigliacco aprofittatore
    Massì, hai PIENAMENTE RAGIONE! Come ritorsione quando andrò in Olanda porterò da fumare dall'Italia!!!  :)
    gia il fatto che fumi dice tutto, per cui fai pure
    Chi ha scritto che fumo? Ho scritto che porterò da fumare dall'Italia! 

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file