Vendita camper

Ebbene si, abbiamo messo in vendita il nostro amato e vecchio camperino, quasi non ci credo; l'intenzione è ovviamente quella di passare a qualcosa di più recente che ci permetta di viaggiare in lungo e in largo (per adesso andiamo solo in largo!). A parte questo, mi chiedevo come funziona una trattativa tra privati, una volta che ci siamo accordati sul prezzo, chi si occupa del passaggio? E come posso essere sicuro di non ricevere assegni scoperti? Premesso inoltre che io sarò sincerissimo in fase di vendita sulle condizioni del camper, come mi posso tutelare contro future azioni di rivalsa se il nuovo proprietario combinerà qualche guaio cercando di imputarlo a me? Grazie a tutti per le risposte, e per il supporto in questa fase delicata!
Tommaso

Commenti

  • fai uno scritto dove si vende il mezzo con la formula visto e piaciuto a meno che non conosci l'acquirente solo bonifici niente assegni.
    ciao

    “La mia casa continuerà a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere.” 

    CHE GUEVARA
  • Interessa anche a me, ci si può appoggiare all'ACI per il passaggio di proprietà?
    Rimor SuperBrig 687TC - Milano
  • Grazie mille Brianza! Il passaggio consigli di farlo contestuale al pagamento o dopo? (sempre che lui/lei accetti di farlo dopo)
  • Dunque vi racconto come ho fatto io quando l'ho acquistato.
    Visto annuncio su subito.it cercando nelle mie zone, quindi Monza, Como, Lecco, Bergamo, Varese.
    Individuati due o tre mezzi che potevano fare al caso mio dapprima ho scritto ai proprietari e poi ci siamo sentiti.
    Ho cercato di capire se al di la del filo del telefono ci fosse un padre di famiglia italiano medio o un narcotrafficante colombiano.
    Io di lavoro faccio questo, quindi non mi è venuto difficile.
    Operaio lui, maestra d'asilo sua moglie, due figlie.
    Ci accordiamo per vederci, non serve alcun accordo scritto tra privati, perchè la formula visto e piaciuto non è normata dal codice civile pertanto non ha alcuna valenza legale, nel senso che un domani se il tuo compratore trova una infiltrazione che tu non gli avevi detto, potrai sempre dirgli che quando lo usavi tu non c'era alcun problema oppure che non te ne sei mai accorto, oppure che non ti deve scassare la minkia e che se lo vuole nuovo se lo compri nuovo.
    Quando ho capito che mi piaceva, nonostante l'infiltrazione, ho tirato giù il prezzo di 3000€, da 30 a 27, abbiamo discusso un po ed alla fine ha accettato e me lo ha fatto guidare attorno a Saronno.
    Senza alcun accordo scritto gli ho fatto un bonifico bancario di 1000 e poi di 2000.
    Contestualmente ho indagato la persona a sua insaputa, posso farlo grazie al mio lavoro.
    Mi sono fatto poi emettere un assegno circolare dalla mia banca, sono andato da loro in treno e mi hanno portato alla motorizzazione a fare il passaggio di proprietà e perdita di possesso del mezzo, 82€.
    Poi sempre in auto con loro siamo andati alla loro banca a versare il titolo.
    E sono tornato a casa in camper.
  • Tomtom1990 ha detto:
    Grazie mille Brianza! Il passaggio consigli di farlo contestuale al pagamento o dopo? (sempre che lui/lei accetti di farlo dopo)
    se non lo conosci bonifico anticipato o ti fai fare un circolare andate insieme in banca e ti fai dare il benestare e a quel punto passaggio diretto aci o agenzia.

    “La mia casa continuerà a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere.” 

    CHE GUEVARA

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file