Lo stato d'animo "dell'infiltrato"

modificato 09:42 in Camper Bar
Buongiorno a tutti, vorrei condividere con voi la sensazione spiacevole "dell'infiltrato":In settimana ho portato il mio antichissimo camper a fare un controllo generale delle sigillature in vista della stagione estiva che spero possa iniziare presto, anche se quest anno si sta facendo aspettare un pò.Come entro in officina, il mio amico mi guarda un pò stupito e mi dice "sei pieno d'acqua", io pensavo che mi volesse prendere in giro e invece sono rimasto come un pesce lesso perchè effettivamente alzando i cuscini della mansarda e spingendo con forza da sotto mi sono reso conto di avere un'infiltrazione abbastanza avanzata, della quale non mi ero mai accorto (solo ultimamente iniziavo a sentire un pò di umidità in mansarda, motivo per cui sono andato in officina) anche se piuttosto prevedibile perchè la sigillatura nella parte sinistra della mansarda era stata rifatta dal vecchio proprietario che mi aveva anche detto di starci attento perchè il lavoro non era venuto un granchè. Io ovviamente, preso dai mille pensieri con cui abbiamo tutti a che fare ogni giorno, mi sono totalmente dimenticato di queste parole ed ho combinato un disastro.Era una buona occasione quindi per sostituire un camper del 1989 con qualcosa di più recente, ma con la mia compagna abbiamo deciso di riparare l'infiltrazione nonostante il danno superi il valore effettivo del mezzo, sia perchè abbiamo appena speso diversi soldi in manutenzione motore, sia perchè il valore affettivo del piccolo Roller Arno è incalcolabile (e diciamo anche che il prossimo mezzo dovrà essere quello "della vita" e al momento non possiamo permetterci un nuovo). Non importa quanto costerà, non importa se tornerà più nuovo di prima, il denaro non mi farà tornare indietro e mi sento davvero a pezzi, sento di aver tradito la fiducia di un "amico" lasciandolo a marcire sotto l'acqua quando lui mi stava chiedendo aiuto, e questa ferita mi rimarrà dentro per tanto tempo.A questo proposito volevo sapere se qualcuno di voi ha avuto un problema simile e se ha reagito così come ho reagito io, perchè se così fosse potremmo davvero definirlo "stato d'animo dell'infiltrato".Tommi

Commenti

  • modificato 09:42
    Ma allora il romanticismo non è morto ... battute a parte mi era successo anni fa, con il vecchio Freccia 300 big di Arca su meccanica Ford Transit, di scoprire un'infiltrazione dall'oblò anteriore della mansarda, per altro zona che si prende tutta l'acqua del mondo soprattutto quando si viaggia sotto un acquazzone. Già mi disperavo del fatto che, se il marciume si fosse già allargato ad altre zone, avrei dovuto probabilmente rottamare il mezzo, a causa del costo della riparazione, abbondantemente più alto del valore del mezzo ... poi la botta di c..o ... nell'angolo in basso della mansarda c'era un piccolo foro irregolare (probabilmente causato da un piccolo urto di cui non mi ero mai accorto) che in pratica scaricava l'acqua che si insinuava dall'angolo superiore dell'oblò. Infatti togliendo il pannello per verificare i danni, questi si limitarono ad una piccola striscia che portava al piccolo foro sopra citato. Tutto il resto era incredibilmente asciutto ... da lì sono passati molti anni, poi la famiglia si è allargata e, nostro malgrado, abbiamo detto addio al vecchio amico di viaggio (che comunque è ancora in circolazione e tenuto splendidamente dal nuovo proprietario, all'età di ben 35 anni) ...
  • modificato 09:42
    Ho sempre trattato i miei camper al pari dell' auto e se avevo i soldi lo cambiavo con uno migliore.A mio parere un mezzo di 30 anni avrà sempre problemi, e di certo non miglioreranno con il tempo.Già le vacanze sono sempre più brevi e se il mezzo non è all' altezza si rischia solo di rovinarsele.ciao
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • modificato 09:42
    l'infiltrazione a detta del mio mec di fiducia e' sempre colpa del propietario,perche' questi mezzi sono delicatissimi e hanno bisogno di controlli fati nei tempi giusti tutti gli anni e senza dire ma il mio camper e' a posto faccio salto.io ho speso piu' di 3000 euro per una fiancata,sono stato tre anni senza fare il controllo infiltrazioni,il mec mi ha detto che se lo avessi portato tutti gli anni me la sarei cavata con 100 euro di guarnizione alla finestra.mi sono sentito un pirla,quindi testa bassa ho pagato e da ora in poi due volte l'anno lo porto dal dottore,sono 70 euro ogni controllo ma vedendo il lavoro che fanno e' giusto,lo rigirano come un calzino.quando mi dicevano che avere un camper e' come avere un'altro figlio era vero verissimo
  • modificato 09:42
    Il mio Rimor 677 del 2005 ha visto il suo primo intervento giusto l'anno scorso in quest'epoca, con un'infiltrazione ovviamente in mansarda.Il deposito dove parcheggio il mio mezzo è dotato di efficente officina con una persona esperta di riparazioni di camper e caravan, oltre una efficente macchinetta del caffè... complice, i sabato mattina, di lunghe chiaccherate invernali. Nell'inverno scorso in queste occasioni mondane ho notato ben 5 mezzi simili al mio, sia come età che modello, tutti belli "sventrati" per sostituzione di elementi strutturali marciti; ovviamente non erano i soli...Allarmato ho tenuto settimanalmente controllato per tutto l'inverno 2017 il mio mezzo poi giusto in primavera con i primi caldi ecco spuntare sotto il materasso della mansarda nell'angolo con la parete una strisciolina scura, immediato ordine di verifica, smontaggio dei profili in alluminio e alzato il plasticone del frontale; la tempestività dell'intervento ha fatto sì che nessuna struttura è stata minimamente intaccata e l'umidità visibile era dovuta semplicemente al raggiunto limite di età del materiale sigillante, totalmente seccato dal tempo.Pulitura del vecchio mastice, risigillatura con apposite striscie di mastice plastico, nuove viti in inox di fissaggio dei profili in alluminio e via per qualche altro anno.
  • modificato 09:42
    Aggiornamenti: il mio stato d'animo è sempre più infiltrato, questo perchè mi ha chiamato l'officina per mostrarmi di persona il danno alla mansarda, ed è praticamente marcia da una parte all'altra, mettendo la mano dentro sembra di entrare in una lavatrice in funzione e ovviamente la conta "economica" dei danni comincia a salire; non ho ancora avuto il tempo di discutere in famiglia sul da farsi, anche se sono sicuro che la mia compagna insisterà per riparare il danno nonostante questo ci possa costare in soldoni 3000 euro (camper "pagato" 500 euro due anni fa e sul quale le prime spese sono arrivate 2 mesi fa in fase di revisione); sono una persona estremamente decisa nella vita ma questa volta sono davanti a un mare di dubbi, perchè da una parte provo un affetto enorme verso il piccolo roller arno mentre dall'altra non so se possa valere la pena spendere queste cifre su un mezzo di 30 anni. Ho bisogno di consigli e di conforto perchè davvero mi sento un traditore oltre che uno scemo ad aver trascurato così bruscamente il camper, voi che fareste al posto mio? Saluti dall'infiltratoTommi
  • modificato 09:42
    il consiglio secondo me funziona cosi : se guardi il lato affettivo vai ripari anche se sai bene che potrebbe esserci altri problemi nel futuro.Dal lato economico ti meriterebbe tirare fuori una cifra un po' piu' alta dei 3000 e comprarne un'altro,questo lo devi capire da solo, anche in base a quanto lo vorrai usare il camper e dove ci vorrai andare,pensa che quello a livello di affidabilita non ti garantisce il 100% e' un vecchietto.e soprattutto tieni conto che quell'infiltrazione ci puo essere stata gia da prima che lo avessi tu.tieni presente la sicurezza di chi ci sta sopra e se viene a mancare lascialo andare,la sicurezza prima di tutto
  • modificato 09:42
    scusa se sono franco, ma cosa aspetti a rottamarlo, un mezzo di quel periodo ti darà sempre problemi e costi su costi. Ripari da una parte e se ne rompe un altra....A me capitò con una barca, che oltre a rovinarmi qualche vacanza era una "tassa" .....Questi mezzi così datati fanno felicità del proprietario due volte nella vita: la prima quando lo compri, e la seconda è quando lo rivendi.ciao
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • modificato 09:42
    Grazie Brianza, sincerità e franchezza sono cose di cui si ha sempre bisogno, anche se spesso aprire gli occhi può far male.
  • modificato 09:42
    Novità dall'infiltrato, il danno è meno serio del previsto e il preventivo è sceso quasi del 50%, per questo motivo abbiamo deciso di riparare l'infiltrazione (oltre a una serie di interventi già effettuati recentemente tra cui pneumatici, cinghia di distribuzione, freni, batteria servizi per i quali abbiamo speso diversi soldi), mi sento molto meglio sapendo che tutto tornerà alla normalità, e che potremo riutilizzare il nostro vecchietto che per inciso pur essendo un classe 1989 ha solamente 38000km di cui 6000 percorsi da me in un anno! Da non crediere, Se riesco posto qualche foto dell'intervento che riguarda la sostituzione di tutta la parte anteriore della mansarda.Tommi
  • modificato 09:42
    Se riesci postale che sono curioso anche se ho già visto un simile intervento a cuore aperto.... sul nostro. Per la cronaca CI Elliot 5 del 2008, acquistato usato da concessionario nel 2012, fatto controllo da terzi e scoperta infiltrazione taciuta, raccomandata minatoria e mansarda rifatta a 4 mesi dall'acquisto... Quando l'ho visto aperto ho capito subito che il prossimo sarà un bel puro fatto di latta... *biggrin*
  • modificato 09:42
    Per le foto nelle FAQ c'è scritto tutto https://www.camperlife.it/content/come-inserire-foto-nei-messaggi-del-forumper il mezzo ne riaparleremo..ciao
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • modificato 09:42
    Ecco alcune foto della fase "demolizione", domani parto per la Sardegna e manderò qualche scatto del mezzo "nuovo". L'infiltrazione riguardava tutta la parte anteriore della mansarda, praticamente da un lato all'altro.Tommi
  • modificato 09:42
    dai Tom, goditi la Sardegna che in questo periodo è stupenda.... e mandaci tante foto, visto che ora hai anche imparato ad inserirle!!!*biggrin*
    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file