info

saluti a tutti sono un nuovo iscritto,  mi serviva una informazione urgente se qualcuno è cosi gentile da darmela,  sono ignorante in materia,  ma devo comunque acquistare un camper,  non tanto per vacanza ma per viverci un 5-6 mesi l'anno ma nello stesso tempo non posso spendere cifre esagerate avevo trovato un arcafreccia 400 del 92 tenuto benissimo e con 136 mila km mi sapete dire qualcosa per favore grazie e bn giornata
«1

Commenti

  • aspetta che devo lucidare la sfera di cristallo, scusa ma al di la del benvenuto cosa vuoi che ti si dica
  • Io ho avuto il fratello minore (360) del 1987 e su meccanica 2.5D aspirato. Se fosse TD sarebbe molto meglio.
    Oddio, con lui sono arrivato anche in cima allo Stelvio ma certamente non era un fulmine di guerra.

    È ancora in giro, qualche problema meccanico e di infiltrazione non irrisolvibile ma dal 2003 sta all'aperto.
    Di sicuro un entry level di Arca ma con buona coibentazione, sicuramente meglio di quella dei vari Elnagh, CI e Rimor della stessa epoca.
    Ci ho fatto notti a temperature ben sotto i -20°C.

    Meccanica. Controlla almeno:
    - Sostituzione della cinghia di distribuzione.
    A 136.000 chilometri un proprietario scrupoloso dovrebbe averla cambiata da poco.
    - Stato e anno di costruzione degli pneumatici.
    - Stato delle cinghie servizi e dei freni, tubazioni incluse.
    - Funzionamento delle due ventole radiatore. Avevano la tendenza a bloccarsi, quella ausiliaria soprattutto (gira più raramente e non era raro che lo facesse).

    Dotazioni:
    - Frigorifero con piezo manuale e dall'accensione abbastanza ostica.
    Non lasciarlo acceso a 12V con motore spento. Il mio non aveva il relè staccafrigo e mi ha schiantato una batteria.
    - Stufa 3002. Buona e senza problemi particolari. Il mio non aveva la ventilazione di serie, l'ho aggiunta a pagamento.
    Se non ce l'hai in bagno d'inverno geli.
    - Boiler ATI con accensione a piezo manuale. Buono ma anche questo dall'accensione abbastanza difficile.
    - Ricordo doccia piuttosto piccola, WC nautico con serbatoio da soli 30 litri che ti costringe a spostare il camper abbastanza spasso per svuotare.

    Raffaele

    Raffaele
  • Dimenticavo:
    l'infiltrazione alla quale ho accennato è partita da una riparazione del frontale della mansarda.
    Un imbecille di meccanico l'ha infilato sotto una tettoia e ho dovuto cambiarlo.
    Credo che il resto delle giunture orignali Arca siano ancora a posto dopo tutti questi anni.
    Ma un controllo e una ripassata è probabile che siano necessari.

    Raffaele

    Raffaele
  • grazie gentilissimo è un 2500 td per quanto riguarda la cinghia come faccio a sapere se lhanno cambiata, bhoo in fiducia, per quanto riguardo la stufa è truma non so l'efficenza cosa dovrei guardare? ancora non lho acquistato  quindi vorrei essere sicuro
  • Con la fattura della sostituzione con data e chilometri.
    Io quando vendo un mezzo le fornisco tutte.
    Inoltre, se fatta presso Fiat dovrebbe risultare nel loro database.
    Oppure, il mio vecchio meccanico quando la sostituiva scriveva il chilometraggio sul coperchio delle punterie.
    Al limite puoi cambiarla tu ma fai conto di spendere (circa) dai 300 ai 500 euro a seconda di dove lo farai.

    Prova tutte le utenze, per stufa e boiler questa è la stagione perfetta per farlo.
    E anche il frigorifero, provalo a 220 e poi a gas (non contemporaneamente !!!), mettilo al massimo e un po' di freddo lo farà anche ora.
    La sua prova a 12V è un po' più difficile, devi avere il motore acceso e non so se in questa stagione risuciresti a farne una sensata.

    Tieni presente che il caricabatterie (a memoria della CBE) è di tipo rudimentale, poco più che un trasformatore e ponte di diodi. Nulla a che vedere con gli ultratecnologici di oggi.

    Raffaele


    Raffaele
  • grazie delle informazioni ma secondo te come prezzo ci siamo il mezzo è perfetto non c'è nemmeno una macchia
  • Considera però che è del 92 e di sicuro dovrai fare continui lavori (e spendere sempre soldi).
  • Qual è il prezzo?
    Wingamm Oasi 610 P - Milano
  • ciao come si può dire va bene parliamo di un mezzo di 30 anni, a mio parere avrà un sacco di problemi dati dalla vetustà degli impianti e degli accessori. ma per giudicarlo bisognerebbe vederlo. Prezzo ?

    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • 6750 voleva 7000

  • secondo me non vale la pena spendere 6750€ per un mezzo di 28 anni. anche se tenuto benissimo. a meno che a te non piaccia molto il fai-da-te e non abbia tanto tempo libero da dedicarci.
  • se lo vende a 5000 € è già un affarone. io lascerei perdere.

    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • Brianzagolf ha detto:
    se lo vende a 5000 € è già un affarone. io lascerei perdere.

    Un affarone, per chi vende!
    Vanna
  • Ma che fine ha fatto Zingaro? Di sicuro avrebbe dato il suo parere.... da eurotax ?
  • non capisco a 5000 sarebbe un affare??

  • purtroppo non posso superare una certa cifra poi c'è da dire che a noi, coppia, serve per viverci  non per andare in giro anche se poi magari ci verra la voglia di farsi una piccola vacanza, ma con il lavoro che abbiamo da nomade  ci serve per vivere 5-6 zona mare e 5-6 mesi in montagna non ho la pretesa di fare cenitania di kmetri
  • comprati una caravan se ti serve per lavoro forse è meglio.
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • Brianzagolf ha detto:
    comprati una caravan se ti serve per lavoro forse è meglio.
    non sicuro, meglio molto meglio
  • giovanni25 ha detto:
    non capisco a 5000 sarebbe un affare??


    ti stanno dicendo che a quella cifra e di quell'anno è ancora un affare ma per chi vende, non per chi compra!!

  • Da fuori sembra strano che girino queste cifre per camper di 30 anni ma purtroppo il mercato è questo e anche se si tratta di un camper vecchissimo Arca è un marchio richiesto e difficilmente troverai qualcosa a meno di 5000€. I 6750 richiesti non li prenderà mai, ma 5000 sono convinto di si, soprattutto se non ci sono grossi lavori da fare (sto vendendo il mio Roller che ha più o meno quell'età quindi so di cosa sto parlando)
    Tommi
  • infatti a questi prezzi non abbiamo trovato niente
    questo è il migliore ne abbiamo visto altri 5 ma non c'è paragone
    anche perchè gli altri erano aspirati nemmeno td
  • tra questo arca freccia e un camper riviera 5 posti cosa mi consigliate quest'ultimo costa 1000 euro in meno ma questo è una concessionaria


  • la concessionaria ti da la garanzia ?
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • no non credo

  • La concessionaria è obbligata per legge a fornire la garanzia di almeno un anno
  • A volte indicano: mezzo in conto vendita, trattativa tra privati, visto e piaciuto. Significa che non sono tenuti alla garanzia?
    Wingamm Oasi 610 P - Milano
  • il privato non essendo una azienda non deve alcuna garanzia scritta a nessuno, magari a voce ti dice che lo ha revisionato e che è tutto ok, ma tu compri dal privato, non dal conce, il quale si occuperà di farVI il passaggio di proprietà, ma da intermediario.
    il conce si tiene comunque una parte di guadagno, anche solo per il fatto di averlo tenuto li dando visibilità al prodotto, diciamo un 10%.
    una vera vendita tra privati, avviene a casa dei privati, non certo nel negozio del conce.
    anni fa diedi una moto in conto vendita ad una concessionaria e funzionò esattamente come sopra descritto.


  • sta storia delle garanzie sull'usato sono una pia illusione poi che la legge dica questo sarà ma già è difficile quando la cosa è di una certa gravità quando si parte da un mezzo nuovo hai voglia quando si parla di usato poi se il mezzo è pure vecchiotto diciamo un 5/7 anni o giù di li puoi avere l'obbligo di legge che vuoi e sinceramente vi dico come la pensano i vari rivenditori, la garanzia fattela fare da chi ha fatto la legge questo mezzo è usato e se è qualche banalità bene si fa in garanzia ma se per caso è un qualche cosa di serio sei tu che l'hai comprato e che non sei capace ad usarlo per cui li comincia la lite, che il più delle volte si conclude in ben poco
    per me voi è tutte ste storie della garanzia siete degli illusi, poi la gran parte delle garanzie usato sono fatte con delle assicurazioni, che voi nell'acquisto pagate ben care, e qui comincia la solita solfa delle assicurazioni tra perizie e contenziosi e alla fine vi accontentate, questa legge serve a niente è uno specchietto per allodole sarebbe meglio partire da un buon usato ben controllato da chi se ne intende e poi si accetta il minimo rischio e vi tenete in tasca i soldi che vi fate scontare dal rivenditore per la rinuncia alla rivalsa della garanzia e sinceramente meno rogne e più soddisfazione
  • camperlento ha detto:
    sta storia delle garanzie sull'usato sono una pia illusione poi che la legge dica questo sarà ma già è difficile quando la cosa è di una certa gravità quando si parte da un mezzo nuovo hai voglia quando si parla di usato poi se il mezzo è pure vecchiotto diciamo un 5/7 anni o giù di li puoi avere l'obbligo di legge che vuoi e sinceramente vi dico come la pensano i vari rivenditori, la garanzia fattela fare da chi ha fatto la legge questo mezzo è usato e se è qualche banalità bene si fa in garanzia ma se per caso è un qualche cosa di serio sei tu che l'hai comprato e che non sei capace ad usarlo per cui li comincia la lite, che il più delle volte si conclude in ben poco
    per me voi è tutte ste storie della garanzia siete degli illusi, poi la gran parte delle garanzie usato sono fatte con delle assicurazioni, che voi nell'acquisto pagate ben care, e qui comincia la solita solfa delle assicurazioni tra perizie e contenziosi e alla fine vi accontentate, questa legge serve a niente è uno specchietto per allodole sarebbe meglio partire da un buon usato ben controllato da chi se ne intende e poi si accetta il minimo rischio e vi tenete in tasca i soldi che vi fate scontare dal rivenditore per la rinuncia alla rivalsa della garanzia e sinceramente meno rogne e più soddisfazione
    parole sante.....
    a saperlo prima.....sto scherzetto alla fine ci costerà 6 mila euro non contando i soldi spesi con il mezzo in garanzia....
    col senno di poi meglio prendere il mezzo da un privato appassionato che ti vende il suo camper e ti spiega per filo e per segno tutto, che un concessionario che ti da mille garanzie pagate a peso d'oro e poi ti rimbalza facendoti la supercazzola a ogni problema... facendotelo passare per usura o problema non coperto da garanzia...


  • io ho fatto così, l'ho preso da un privato di Saronno, aveva una infiltrazione ma l'ho comprato lo stesso perchè mi piaceva.
    ci ho fatto dei lavoretti io, un po li ho fatti fare ed in tre anni e mezzo ci ho fatto 45.000km.
    l'ho pagato 27, ma oggi, un conce del veneto vende lo stesso modello ma più vecchio di un anno a 32 e magari al privato gliene da 27 e 5 se li tiene lui.
    però da la garanzia...a cui ci crede nessuno.
    io ho deciso che il prossimo camper lo comprerò ancora usato e porterò con me come consulenti camperlento e brianzagolf a cui oltre a pagare la trasferta offrirò un lauto pranzo con annessa bevuta.
    loro non hanno voce in capitolo, devono venire e fare quanto richiesto, mangiare, bere e tacere.

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file