Acquisto camper puro

Buonasera, sono Giacomo, nuovo iscritto, anche se anni fa avevo già fatto un'iscrizione, ma sono passati molti anni e non ho più le credenziali di accesso.
Come allora sono in cerca di consigli da esperti del settore per l'acquisto di un veicolo ricreazionale, ma questa volta con esigenze mutate, in quanto siamo rimasti in due a viaggiare. Fino ad ora abbiamo fatto due noleggi (che sono molto dispendiosi), il primo per andare in zona Garda, l'altro siamo andati una settimana in germania, Foresta Nera. I nostri viaggi sarebbero prevalentemente estivi in zone fresche Montagna) e gite fuori porta magari per gli week-end invernali. Il mezzo sostituirebbe la seconda auto, abbiamo necessità di spostarci in 2 e la nostra scelta sarebbe incentrata su un furgonato.

In questo momento, insieme a mezzi simili, però Eurocamp 2, sarebbe caduta su questo. Prezzo diciamo al limite delle nostre disponibilità, ma a noi neofiti sembrerebbe un buon affare. Ditemi voi.

il mezzo: https://www.subito.it/caravan-e-camper/adria-twin-terni-350671433.htm

Grazie per la disponibilità.

Giacomo 
«13

Commenti

  • ciao Adria è un bel mezzo, ma per essere un 2006 senza grandi accessori a me sembra caro, trovi mezzi nuovi di altre marche a circa 40.000 € però sono nuovi forse dovrai allungare il finanziamento ma valutali anche per la questione EURO e per una eventuale rivendita.
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • Un furgonato a 20.000 euro oggi è difficile da trovare (così come nuovo a 40mila!), quindi vai a vederli, studiali bene dal vivo, guarda lo stato di manutenzione e gli accessori (almeno un impianto solare) e compra subito se ti convince. Ciao!
    Wingamm Oasi 610 P - Milano
  • Beh, penso che domenica faremo un giretto a Parma, per renderci un pò conto di cosa c'è, ma poi vedendo il nuovo e andando a cercare l'usato le cose cambiano. 
    Ripeto, dell'Adriatico di Amelia ero attirato dal basso chilometraggio. È vero che non ha accessori, e a me interesserebbe sia il pannello e anche il porta moto, ma appunto ero attirato dai 56k chilometri, poi probabilmente mi sbaglio a scegliere un mezzo solo per quello. Ciao! 
  • A me hanno sempre detto di non soppesare troppo il chilometraggio dato che questi mezzi sono creati per macinare centinaia di migliaia di chilometri...
  • Si, è vero, ma io pensavo che se un mezzo ha fatto pochi chilometri anche tutto il contorno, quindi anche la cellula, siano meno usati. 
    Domanda, ma la qualità costruttiva del Trigano Eurocamp 2 è paragonabile ad un Adria o è peggiore? 


  • Gek99 ha detto:
    Si, è vero, ma io pensavo che se un mezzo ha fatto pochi chilometri anche tutto il contorno, quindi anche la cellula, siano meno usati. 
    Domanda, ma la qualità costruttiva del Trigano Eurocamp 2 è paragonabile ad un Adria o è peggiore? 


    Secondo me i vecchi Adra in fatto di furgonati "commerciali" sono impareggiabili.

    (Una cellula di 30 anni è una cellula di 30 anni anche se ha percorso 2000km, preferirei una cellula di 1 anno e 20000km)
  • Buongiorno, 
    Ricevuto i vari messaggi, cercheremo in base alle nostre disponibilità, ciò che ci convince lo prenderemo, se no va a finire come qualche anno fa, che non ne abbiamo fatto di niente, faremo un pò meno caso ai chilometri e un pò più all' accessori, purtroppo l'età del mezzo è vincolata dal budget. 

    Eurocamp di Trigano, come avevo chiesto prima, è valido qualitativamente? 

    Ciao! 

    P. S. A me piacerebbe anche questo ( altra tipologia) :

    https://www.subito.it/caravan-e-camper/camper-laika-ecovip-7r-pisa-344994885.htm

    Ma, 1) Ho paura delle infiltrazioni 2) Non sostituirebbe l'auto e mia moglie dice: io con quel camper lì a lavoro non ci vado, anche se gli toccherebbe una volta sola a settimana 3) Forse un pò più problematico il parcheggio sotto casa a differenza di un furgonato. 

    Grazie. 
  • io starei sul furgonato, oramai ti è presa la scimmia e vivrai questo pannellato sempre come un ripiego.
    Tua moglie ha ragione, nemmeno io andrei al lavoro in camper.
    Di fatto hai già deciso, lo si legge da come scrivi, quindi prendi quello che quando sali lo senti già tuo e immagini i viaggi che farai.
    Carrozzeria e telaio sono Fiat, quindi Trigano centra nulla.
    Io al mio Fiat anche se più recente (2009) ho nulla da rinfacciare, 50.000km in 4 anni piu 43000 precedenti, e per ora sgrat sgrat nessun problema, con un tagliando motore fatto da me che di lavoro faccio l'impiegato.
    La mobilia interna da quello che vedo di quelli che hai postato, è la stessa del mio, anche qui, nulla di dire, gli attuali difetti sono dovuti all'incuria del precedente proprietario.
    Sulle infiltrazioni hai ragione, un furgonato che piaccia o meno ne è meno soggetto di un pannellato, ma anche non fosse infiltrato dovrai sempre curarlo sotto questo aspetto.
    Inoltre, ricordati che alle sigillature fa più male il sole che l'acqua.

  • Grazie mille della vostra disponibilità.

     Questo ultimo intervento mi ha tranquillizzato parecchio :)

    Domenica andremo a fare un giro in quel di Parma, così per rendersi conto anche delle reali dimensioni e disposizioni dei mezzi, anche se credo che un 5,60 rimanga sempre un 5,60 . 
    Poi cercheremo su subito e ciò che crediamo possa fare per noi lo andremo a vedere, sperando di non superare i 200/300 chilometri di distanza. 

    Grazie di nuovo a tutti. 
  • modificato 9 settembre
    Gek99 ha detto:
    Grazie mille della vostra disponibilità.

     Questo ultimo intervento mi ha tranquillizzato parecchio :)

    Domenica andremo a fare un giro in quel di Parma, così per rendersi conto anche delle reali dimensioni e disposizioni dei mezzi, anche se credo che un 5,60 rimanga sempre un 5,60 . 
    Poi cercheremo su subito e ciò che crediamo possa fare per noi lo andremo a vedere, sperando di non superare i 200/300 chilometri di distanza. 

    Grazie di nuovo a tutti. 

    Nessuno ti vieta di cercarlo direttamente in fiera, visto il "salone parallelo dell'usato" che troverai sul piazzale fuori dai padiglioni! ;)
  • Piswiz ha detto:


    Nessuno ti vieta di cercarlo direttamente in fiera, visto il "salone parallelo dell'usato" che troverai sul piazzale fuori dai padiglioni! ;)
    :o

    Allora, qualche anno fa siamo Stati al salone e sapevamo che c'erano i camper usati, ma non li abbiamo trovati. 
    Sono in un piazzale all'interno della fiera o all'esterno?

    Trovammo solamente degli annunci appesi ad una rete di recinzione. 

  • hanno il cartello vendesi sul vetro ed il proprietario o è li seduto di fianco a dormicchiare/bere/leggere o in giro per il salone.
  • Ah, ok grazie. 

    Visto che ci siamo quanto può costare montare un porta moto, se ne fosse sprovvisto, su un furgonato. 

    Grazie. 
  • 2000 non meno 
  • tra quelli che hai postato ho visto che hanno il lavello nello stesso stampo del piano cottura ed abbastanza piccolo.
    immagina l'acqua che ti va dentro nel piano cottura mentre lavi i piatti, io non lo vorrei mai così.
    un esempio di quello che intendo, guarda il blocco cucina del Poss 2win R, lavello grande separato da piano cottura.
    per me queste cose che possono sembrare prive di rilevanza, fanno poi la differenza sulla qualita del vivere in camper.
    a meno che uno ci pranza solo fuori (cosa vietata in libera) o va al ristorante tutti i giorni o usa stoviglie usa e getta creando un sacco di immondizia.
    lo cerchi con riscaldamento a gas o gasolio? entrambi hanno pro e contro, il massimo sarebbe averli entrambi, dovessi scegliere, solo gasolio per l'autonomia praticamente illimitata che ti da.
    il mio amico che fa tutti gli anni le vacanze di natale a Livigno in camper consuma una bombola da 10 ogni 2 gg.
    vuol dire che ogni due gg devi andare a prenderne una, quindi o te la portano o ci vai col tuo mezzo.
    io uso una bombola da 10 all'anno e ne ho sempre due con me, una nuova e quella attaccata.
    col gasolio, basta che lo parcheggio col pieno e vai alla grande, il mio consuma un terzo di litro ogni 24h di utilizzo al minimo, fatta prova da collaudatore con uno strumento.
    insomma un conto è scegliere il mezzo che ti piace e un conto è scegliere il mezzo che sposa il più possibile le tue esigenze.
    ho scritto il più possibile perchè il mezzo perfetto per te esiste solo se te lo fai fare su misura, ma di certo non ti costa 20.000.
    bagno: che almeno ci sia, capisco che i van debbano avere il vater dentro al piatto doccia ma che almeno non sia minuscolo.
    ricordati quindi che se fai la doccia la sera e poi vai a fare la pp prima di coricarti, non entrarci con le calze, se no l'acqua residua te le bagna, io in camper ad esempio sto con i calzettoni di lana in inverno, niente ciabatte o scarpe.
    insomma queste sono le cosine che non ti fanno vivere come un peso lo stare dentro.


  • Misterpixel ha detto:
    tra quelli che hai postato ho visto che hanno il lavello nello stesso stampo del piano cottura ed abbastanza piccolo.
    immagina l'acqua che ti va dentro nel piano cottura mentre lavi i piatti, io non lo vorrei mai così.
    un esempio di quello che intendo, guarda il blocco cucina del Poss 2win R, lavello grande separato da piano cottura.
    per me queste cose che possono sembrare prive di rilevanza, fanno poi la differenza sulla qualita del vivere in camper.
    a meno che uno ci pranza solo fuori (cosa vietata in libera) o va al ristorante tutti i giorni o usa stoviglie usa e getta creando un sacco di immondizia.
    lo cerchi con riscaldamento a gas o gasolio? entrambi hanno pro e contro, il massimo sarebbe averli entrambi, dovessi scegliere, solo gasolio per l'autonomia praticamente illimitata che ti da.
    il mio amico che fa tutti gli anni le vacanze di natale a Livigno in camper consuma una bombola da 10 ogni 2 gg.
    vuol dire che ogni due gg devi andare a prenderne una, quindi o te la portano o ci vai col tuo mezzo.
    io uso una bombola da 10 all'anno e ne ho sempre due con me, una nuova e quella attaccata.
    col gasolio, basta che lo parcheggio col pieno e vai alla grande, il mio consuma un terzo di litro ogni 24h di utilizzo al minimo, fatta prova da collaudatore con uno strumento.
    insomma un conto è scegliere il mezzo che ti piace e un conto è scegliere il mezzo che sposa il più possibile le tue esigenze.
    ho scritto il più possibile perchè il mezzo perfetto per te esiste solo se te lo fai fare su misura, ma di certo non ti costa 20.000.
    bagno: che almeno ci sia, capisco che i van debbano avere il vater dentro al piatto doccia ma che almeno non sia minuscolo.
    ricordati quindi che se fai la doccia la sera e poi vai a fare la pp prima di coricarti, non entrarci con le calze, se no l'acqua residua te le bagna, io in camper ad esempio sto con i calzettoni di lana in inverno, niente ciabatte o scarpe.
    insomma queste sono le cosine che non ti fanno vivere come un peso lo stare dentro.


    MP e se metti piede su una puntina o qualche scheggia vetrosa? 😁😁
  • se vogliamo aiutare l'amico a scegliere gli si devono dare risposte serie.
    se invece vogliamo mandare tutto in vacca, fai tu, a me il tema interessa poco.
    chi viene qui a chiedere un aiuto chiede appunto consigli concreti.
    sul mio camper (non so sul tuo) non si trovano per terra puntine o schegge di vetro.

  • Andrà a Parma a farsi un giro,cosa che farei pure io vista l'imminenza, nel frattempo spulciando gli annunci privati....diciamo che entrando/uscendo specie di sera, al semibuio, ti puoi portare e lasciare nell'abitacolo qualunque cosa...
  • Prima di andare a Parma è venuto qui, come puoi ben vedere.
    Se a chiunque chiede un aiuto si dovesse rispondere di andare a Parma chiuderebbero tutti i forum e le pagine FB.
    Il valore aggiunto dei forum non è certo rispondere: vai a Parma, un utente come me ad esempio ti rispondere "e tu vai a fank".
    Mai successo nel mio camper di portar dentro spine o puntine o vetri, siamo soliti pulirci i piedi prima di salire.
    però mi rendo conto che non tutti hanno le medesime abitudini domestiche.
    e ci può stare.
  • Di andare a Parma ha deciso lui, e lo ha postato più di una volta, non l'ho consigliato in merito. Nel mio camper usiamo scarpe da ginnastica per uscire quando serve, e per guidarlo.
  • Misterpixel ha detto:
    hanno il cartello vendesi sul vetro ed il proprietario o è li seduto di fianco a dormicchiare/bere/leggere o in giro per il salone.

    Questo comportamento è espressamente vietato dal regolamento del parcheggio e duramente sanzionato, in teoria
    Wingamm Oasi 610 P - Milano
  • In teoria. 
  • l'anno scorso c'erano, io mi son pure fermato a parlarci così tanto per dire qualche cosa.
    pensate che cera pure un mio collega della filiale emiliana che vendeva il mezzo, non sapevo nemmeno fosse camperista perchè lo vedo raramente.
    vi avevo raccontato che ero rimasto chiuso dentro nel parcheggio perchè due mi avevano parcheggiato davanti e dietro? mi pare di si.
    intanto che aspettavo le guardie ero li col mio collega che vendeva il camper.

  • Misterpixel ha detto:
    tra quelli che hai postato ho visto che hanno il lavello nello stesso stampo del piano cottura ed abbastanza piccolo.
    immagina l'acqua che ti va dentro nel piano cottura mentre lavi i piatti, io non lo vorrei mai così.
    un esempio di quello che intendo, guarda il blocco cucina del Poss 2win R, lavello grande separato da piano cottura.
    per me queste cose che possono sembrare prive di rilevanza, fanno poi la differenza sulla qualita del vivere in camper.
    a meno che uno ci pranza solo fuori (cosa vietata in libera) o va al ristorante tutti i giorni o usa stoviglie usa e getta creando un sacco di immondizia.
    lo cerchi con riscaldamento a gas o gasolio? entrambi hanno pro e contro, il massimo sarebbe averli entrambi, dovessi scegliere, solo gasolio per l'autonomia praticamente illimitata che ti da.
    il mio amico che fa tutti gli anni le vacanze di natale a Livigno in camper consuma una bombola da 10 ogni 2 gg.
    vuol dire che ogni due gg devi andare a prenderne una, quindi o te la portano o ci vai col tuo mezzo.
    io uso una bombola da 10 all'anno e ne ho sempre due con me, una nuova e quella attaccata.
    col gasolio, basta che lo parcheggio col pieno e vai alla grande, il mio consuma un terzo di litro ogni 24h di utilizzo al minimo, fatta prova da collaudatore con uno strumento.
    insomma un conto è scegliere il mezzo che ti piace e un conto è scegliere il mezzo che sposa il più possibile le tue esigenze.
    ho scritto il più possibile perchè il mezzo perfetto per te esiste solo se te lo fai fare su misura, ma di certo non ti costa 20.000.
    bagno: che almeno ci sia, capisco che i van debbano avere il vater dentro al piatto doccia ma che almeno non sia minuscolo.
    ricordati quindi che se fai la doccia la sera e poi vai a fare la pp prima di coricarti, non entrarci con le calze, se no l'acqua residua te le bagna, io in camper ad esempio sto con i calzettoni di lana in inverno, niente ciabatte o scarpe.
    insomma queste sono le cosine che non ti fanno vivere come un peso lo stare dentro.


    Buongiorno, fai bene a scrivere tanto, mi dai informazioni che da neofita non potrei mai sapere, tipo il lavello. Avevo fatto caso alla differenza tra quello Adria e quello Eurocamp, ma non avrei mai pensato alla differenza di utilizzo. Penso che pranzeremo spesso in camper e non useremo piatti usa e getta. 

    Sul riscaldamento mi ero un pò documentato è credo che quello a gasolio sia una comodità, anche se noi in montagna andremo sicuramente d'estate. ( Da inesperto mi preoccupa forse il caldo estivo se andiamo a visitare una città o qualche giorno al mare). 

    Per quanto riguarda il bagno credo non ci siano molte alternative in un mezzo così "piccolo".

    Domanda, a parità di mezzo, lavello a parte :)
    potrebbe essere meglio questo con tutti gli accessori, webasto, pannelli, porta moto e anche sospensioni ad aria, che dalle foto, poi va visto, mi sembra un pò più trasandato a 25k non trattabili ( ho messaggiato) :


    https://www.subito.it/caravan-e-camper/camper-puro-furgonato-eurocamp-genova-349319433.htm

    O questo, che mi sembra più curato, ma senza accessori a 19,5k ? 

    https://www.subito.it/caravan-e-camper/trigano-eurocamp-2-trento-351122847.htm

    Grazie. Ciao. 


  • dunque, sul trasandato, poi sai bene che quando lo porti a casa tu e tua moglie farete una bella pulizia di fino, vi consiglio di sfoderare i cuscini e lavarli a freddo o farli lavare in lavanderia spiegando loro che non si devono ritirare.
    guarda anche le gomma piuma di seduta e i materassi se riportano macchie, nel caso valuta la possibilità di sostituirli, insomma 120.000km di dormite, sudate e vita, magari ci hanno fatto vivacchiare un po di batteri.
    lo tirerete a lucido dentro e fuori e l'aspetto trasandato sparirà, quindi a parità di mezzo sceglierei quello più accessoriato e il portamoto ti assicuro che è tanta roba, io mi sono informato per il mio mansardato, ma quello che piace a me della edicar è improponibile per le mie attuali possibilità quindi ho deciso di pedalare ancora un po con le bici.
    anche io vado in montagna in estate, sull'Etna, l'anno scorso in agosto ho dovuto accendere il riscaldamento di sera ed amici, anche quest'anno a Pinzolo, Dolomiti.
    Considera che il riscaldamento non solo riscalda, ma toglie anche quella sensazione di umido quando fuori piove e magari devo stare dentro a leggere o giocare a carte.
    in inverno, ti cambia la vita mettere una moquette dentro su cui camminare solo con le calze, vanno bene anche le passatoie della leroy merlin, io le uso e ti assicuro che camminare sul pavimento caldo fa stare bene poi in primavera le tolgo, le pulisco e le metto via in attesa dell'inverno.
    il caldo lo soffrirai eccome, uno dei punti dolenti dei van, sono i lamierati.
    io questa estate al sole ho messo la mano sul mio e su un dreamer fun, esposti al sole entrambi.
    sul mio nessun problema, sul van mi sono scottato, quindi c'è poco da fare, terrai aperte le finestre per far correre aria o quando potrai, monterai un condizionatore a tetto da usare collegati alla 220.
    parlando con un tedesco mi diceva che prima aveva uno simile a quello che vuoi tu e ci schiattava dentro; con quello che ha ora, con il letto a soffietto, ha meno caldo perchè il sole non batte direttamente sul tetto del camper.
    cercherai quindi di parcheggiare all'ombra ricordandoti però che ne risentirà il pannello.
    riguardi ai bagni, la maggioranza sono cosi, ma sui mezzi nuovi, sono riusciti in alcuni casi a separare la doccia dal resto o a studiare soluzioni per ingrandirli, ma non è il tuo caso visto che non lo prendi nuovo, quindi ti adeguerai.
    vero è che se qualche volta fai campeggio, il bagno interno te lo scordi e in libera, insomma farete qualche sacrificio, ma in bagno mica ci passi la vacanza, è un locale di servizio.
    potresti andare dal primo e cercare di trovare un accordo al ribasso.
    valuta la possibilità di montare dopo una seconda batteria servizi, perchè il webasto è più assetato di corrente della truma a gas, questo è il vero contro.
    il lavoro puoi fartelo anche tu se non vai in panico al primo problema.



  • Grazie di nuovo. 

    Giusto il discorso pulizia, per il bagno è come dici tu, alla fine l'importante è che ci si stia almeno seduti. L'ultimo noleggio su un Laika integrale con doccia da un lato e bagno di fronte urtano il ginocchio destro contro la porta e rendeva il tutto molto scomodo. Mezzo da 70k € senza accessori. 

    Il primo mezzo penso di andarlo a vedere, per quanto riguarda l'accordo al ribasso, per messaggio mi ha già detto che il prezzo non è trattabile, forse anche per tutti gli accessori che ha, non so. 

    Il problema caldo mi fa parecchia paura, perché pensare di partire caldo anche in ferie non mi farebbe proprio voglia, cioè pensare di non dormire... mi spaventa! 

    Impressioni da chi possiede un van? 


  • qui su questo forum è dura trovarne....molto dura....
    io però sono iscritto su FB nel gruppo camper puri, e sono molto disponibili con l'elargire informazioni.




  • Ah, ok. Andrò a dare un occhiata. Grazie. 

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file