Ancora sulla massa del camper!!

Mi presento, sono nuovo del forum anche se lo seguo da alcuni anni. Sono infatti 7 anni che consulto cataloghi nella speranza di riuscire a comprare un van ed ora ne ho forse la possibilità. Sono giorni che sto rileggendo le infinite vostre discussioni su massa a vuoto, carico ammissibile, sovraccarico ammesso in Italia ed in altri paesi europei tra cui soprattutto la Svizzera. Mi rimane però un dubbio. Premetto che i miei viaggi saranno di lunga o lunghissima durata (4/6 mesi) e che pertanto devo equipaggiarmi adeguatamente per diverse condizioni ambientali. Ho provato a stimare con molto dettaglio con cosa sarà indispensabile caricare il van (per brevità non vi mando la lista puntuale) ed alla fine dovrei portarmi dietro 302kg fissi (seconda batteria, bombola 11kg, liquidi vari, Truma diesel e pacchetto di accessori preinstallati) più 355kg variabili composti da persona oltre al conducente (80), materiale della cucina (10), vettovaglie (50), biancheria (15), detergenti (15), elettrodomestici, PC, foto (20), accessori (55), vestiario (60), bici (30), souvenir (20). In totale 657 kg che se aggiunti alla massa a vuoto dichiarata dai vari costruttori spesso eccede la massa totale ammissibile (35q) e talvolta anche la massa maggiorata (5% per l'Italia o 3% per la Svizzera). Domanda per chi ha come me la patente B e non intende prendere la C1: come fate a viaggiare con la necessaria tranquillità sapendo che sfiorate o addirittura superate il carico ammissibile? non ci sono di fatto controlli? Domanda tecnica: perchè al posto di legno, anche se alleggerito, nessun allestitore utilizza materiali più leggeri?

Commenti

  • Ciao e benvenuto. Alla tua ultima domanda non saprei rispondere, attendiamo esperti.
    Per il resto: io ho un mansardato di quasi 7 metri e sono tranquillo perché viaggiamo sui 3400 quasi sempre, tranne d'estate. Li siamo al limite ma sempre dalla parte della ragione.
    Controlli: sinceramente non lo ho mai subiti ne visti fare ma le voci sulla svizzera sono terrificanti. Io stesso ho impiegato svariati anni per convincermi a passarci (prima facevo il giro largo...) E comunque prima l'ho fatto pesare per sicurezza.
    Qui nel forum c'è una persona che saltuariamente pesa i camper.... Sentiamo lui cosa dice riguardo ai controlli!
    A prescindere comunque dalle sanzioni, ne va della sicurezza. Come avrai già sicuramente letto, è più difficile frenare se pesi troppo e se poi il mezzo è vecchio ancora di più.

  • > Non ci sono di fatto controlli?

    Esatto, tutto qua.
    Mai pesato, neanche nella "odiata" Svizzera perché dovrebbero farli, l'unica volta che mi hanno chiesto il peso era per il controllo della vignetta autostradale.

    > come fate a viaggiare con la necessaria tranquillità sapendo che sfiorate o addirittura superate il carico ammissibile?

    Le persone "se ne fregano", un mezzo sovrappeso, un pneumatico esausto, un impianto del gas arrangiato... dagli un camper con tante belle lucine e per loro va tutto bene, c'è una scusante per tutto.

    > perchè al posto di legno, anche se alleggerito, nessun allestitore utilizza materiali più leggeri?

    Ci sono alternative al legno, ma la risposta semplice è "contenere i costi" (e i pesi).

    Comunque la situazione non è così drammatica, un C.I. Elliot 5 del 2010 con due bombole, pentole e altre cosette, alla pesa della revisione pesa meno di 29qli (esperienza personale), considerando il tuo zelo puoi viaggiare tranquillamente in regola (e in sicurezza) con il tuo prossimo mezzo.
  • Grazie, ovviamente non ho mai potuto andare alla pesa e mi devo fidare delle dichiarazioni dei costruttori. Io sto guardando Van 540 e dai dati di targa un Possl va dai 2680 ai 2720 (sfioro il limite), Chausson 2883, Dreamer 2889 e  Font Vendome 2931 (supero il limite dei 35q). I più leggeri sono Weinsberg 2600, Knaus 2650, Malibu Kartago 2665, CI 2663
  • Parli di van quindi immagino quelli comunemente chiamati "furgonati". Io ce l'ho. Da sei metri.
    Dovessi passarci più di un mese consecutivo, il suicidio sarebbe pressoché certo. Figurati su un 5.40.
    Va detto però che anche su un mezzo più grande il mio limite di sopportazione a fatica supera le cinque settimane.
    Fatto questo preambolo...

    La C1 da sola non basta, anche il mezzo deve essere immatricolato sopra i 35qli.
    Se hai un mezzo che lo è sotto i 35 puoi anche avere la E ma non sei in regola se superi il peso ammesso in ordine di marcia.
    Aggiungo che può capitare che qualche camper sia immatricolato addirittura per 33qli, attenzione in fase d'ordine !
    Attenzione che si parla sempre di Svizzera che peraltro è una nazione che si attraversa in poche ore ma le regole sul peso (non le percentuali di tolleranza) sono universali.
    Nulla osta che ti fermino in Germania o Austria e perfino Francia dove stanno annegando bilance nell'asfalto, mi risultano siti di prova in Bretagna.
    In ogni caso le percentuali sono stabilite per compensare eventuali errori del sistema di pesatura e non per allargare il peso ammesso.
    Se la bilancia ha un errore contrario si corre il rischio che il +5% diventi un -5.

    Quanto alle tue perplessità se vuoi viaggiare in regola l'unica è limare sul peso che ti porti dietro.

    La tua lista è troppo generica. Come arrivi a 302Kg di pesi fissi ?
    Diciamo 30Kg di batteria.
    La bombola non pesa 11Kg ma il doppio, c'è il gas ma anche il ferro.
    Cosa sono i liquidi vari ? Acqua ? Basta partire con 20 litri o poco più.
    La Truma diesel immagino sostituisca quella normale che più o meno peserà uguale. Quindi non capisco perchè la citi.
    Avresti 250Kg di accessori preinstallati ?
    Sono tanti. Certo che se aggiungi due ruote motrici, il motore da 180CV, il cambio automatico, eccetera, eccetera....
    Veranda. Se ti muovi molto serve a niente. Se la togli già elimini una quarantina di chili.

    Veniamo ai pesi variabili.
    persona oltre al conducente (80) = OK
    materiale della cucina (10) = OK
    vettovaglie (50) = Cosa intendi per vettovaglie ? Diciamo che una ventina di chili per partire sono sufficienti. Se rimani all'interno di un Europa "civile" trovi supermercati (o almeno negozi) anche da loro, perfino nelle nazioni messe peggio.
    biancheria (15) = Un po' esagerati ma OK
    detergenti (15) = Quindici flaconi da un litro ? Diciamo che vale quanto detto a proposito delle vettovaglie.
    elettrodomestici PC, foto (20) = A meno che tu sia un appassionato fotografo mi sembrano esagerati. Quali elettrodomestici ?
    accessori (55) = 55 chili di accessori ? Quali ?
    vestiario (60) = In caso di viaggi così lunghi occorre adattarsi all'utilizzo di lavanderie a gettone. A occhio i 60Kg possono scendere a 30.
    bici (30) = Immagino due. Ne esistono anche di più leggere.
    souvenir (20). Lascia a casa la moglie e li risparmi. Sorridi =)

    Come fanno spesso gli stranieri, una possibile alternativa e soluzione definitiva potrebbe essere un piccolo carrello porta tutto.
    Attenzione alle tipologie: appendice, porta tutto, eccetera.

    p.s. I pesi dei camper che citi sono a vuoto o in ordine di marcia ?
    Lo chiedo perchè il secondo comprende già parecchia roba, parte del gas dell'acqua, del carburante.

    Raffaele
  • modificato 5 gennaio
    il problema peso sui camper sarà eterno un tempo era meno critico ora mettici questo mettici quello insieme al tutto l'inutile indispensabile alla fine vai fuori peso, per la tolleranza dobbiamo ringraziare chi fa i controlli per la magnanima consuetudine di accettare di applicare la tolleranza, che sinceramente se ci guardano bene al C.d.S. per i camper e tantissimi altri mezzi non ne sarebbero tenuti per cui teniamoci buona questa generosa applicazione, un tempo la Polizia Stradale e i Vigili venivano a pesare da me ora siamo chiusi ed allora niente pesate, ma poi alla fine manco i camper circolano, solo qualche camion, se devo dire la verità i furgonati sono tutti fuori peso e anche di un bel pò, io o sempre cercato di fare quel che posso ma più di 40 kg non si può che sia un camper o un autotreno, di camper rientranti nei fatidici 35 q non ne ho mai visti quelli 3 assi con patente C e massa di 42,5 q manco sempre tutti fuori, alla fine tutti ci caricano di tutto e di più, sovente o visto scene al limite del ridicolo per non dire della stupidità, camper 35 q che mesi sulla pesa sono 42/47 q ma qui siamo alla pazzia, e non pensate di essere solo noi italaiani ma gli stranieri sono messi peggio ma ben molto specie tedeschi belgi e olanadesi, li sembra che i limiti siano solo fin che porta carichiamo, ma per la verità anche noi italiani stiamo bene, allora fatta la multa se sono stranieri pagata la multa subito in contanti e sapeste quanti ne ho accompagnati al bancomat a prelevare, e pure altamente incazzati sul fatto che in italia si applichino le leggi e le norme, ma per ripartire bisogna riprestinare di essere nel limite del peso, e qui viene il bello saltano fuori montagne di confezioni di bibite acqua minerale, sapeste quanti bancali ne ho già che mi lasciano li. in realtà dovrebbero venire a riprenderseli ma nessuno lo a fatto solo uno che dall'austria e venuto a riprendere 18 confezioni da 6 bottiglie di acqua naturale austriaca da 1,25 l, ma in tanti anni solo quello e pensate che è venuto apposta dall'austria, i matti non ci sono solo in italia, comunque ne ho viste di ogni colore compreso il congelatore con il pane congelato, pieno zeppo oppure confezioni di macedonia del discount oppure 36 barattoli di maionese calvè quella grande in offerta con 50 grammi in più altri con barattoli di marmellata sempre in offerta al discount, si ma non 3/4 vasetti ma quantità da fornitura alberghiera e generalmente tutta gente o che andava a svernare in spagna oppure in estate andava al mare a rimini, pensate uno pure 6 sacchi di pietrisco quello bianco e allo stupore mio e dei poliziotti disse che gli servivano per delimitare il posto nella pineta in libera perchè così poteva stare tranquillo che nessuno gli parcheggiava troppo vicino, io sarcasticamente gli chiesi ma perchè non va in campeggio così la paizzola è delimitata e la sua risposta fu si ma costa, al che paga sta multa pezzente, e si quando ci vuole ci vuole, ora non sto ad elencare quante ne o viste ma sinceramente la questione bancali in deposito si è risolta, buttato tutto e non permettiamo più a nessuno di lasciare le cose in deposito che le mettano in strada ma li visto che poi smerdano tutto appena cominciano chiamiamo i vigli e via altra multa, per occupazione di suolo pubblico, poi tanto basta che guardano le telecamere del comune, io mi sono comunque convinto che possono portare la portata anche a 20 tonnellate ma troverebbero il modo di eccedere comunque, il problema sta nella testa ci vuole parsimonia e controllo, al di la di chi compra certi camper che solo a vederli si capisce che i 35 q sono solo un utopia
  • modificato 5 gennaio
    worldtrotter ha detto:
    Grazie, ovviamente non ho mai potuto andare alla pesa e mi devo fidare delle dichiarazioni dei costruttori. Io sto guardando Van 540 e dai dati di targa un Possl va dai 2680 ai 2720 (sfioro il limite), Chausson 2883, Dreamer 2889 e  Font Vendome 2931 (supero il limite dei 35q). I più leggeri sono Weinsberg 2600, Knaus 2650, Malibu Kartago 2665, CI 2663
    allora visto che più o meno li ho pesati tutti non fidarti del peso dei costruttori, sono al limite della falsità
    poi occhio che molti furgonati non sono 35 q ma sono 32 q, per cui occhio anche a questo, specie i tedeschi
  • Sul tema 33, 35 light e 35 Heavy o Maxi ho già letto numerosi post ed ho sicuramente scelto ovviamente per il 35 sto solo decidendo se light o heavy/maxi (che in caso mi toglierebbe altri 40kg di carico utile a favore della robustezza del mezzo)
    Vettovaglie sono: pasta (5kg all'estero non la trovo mai), pomodoro (5kg idem), 1 pacco di sale, 1 pacco di zucchero, 2 litri di latte, 2kg di verdura, 3g di frutta, 5kg patate, 1 confezione di acqua, 2l olio qualche scatoletta, più 5kg stimati in uso nel frigo
    Biancheria sono: cuscini, coperte, copriletto, lenzuola, asciugamani e accappatoio
    Detergenti sono: saponi vari bucato e piatti, disgregante, shampoo e doccia (diversi x me e mia moglie) forse potrebbero diventare 10kg
    Elettrodomestici sono 2 PC (6kg), tablet, monitor TV, fotografia (4kg e mi sono tenuto basso perchè è la mia passione), panello solare ed accessori (5kg forse lo dovevo mettere tra i fissi)
    Accessori sono: Tavolino (5), sedie (3), ombrelli (1), catene (5), lampade (2), calzatoie (5), attrezzi (10), tubo gomma (5), prolunga (5), estintore + telo ignifugo (10), pacchetto pronto soccorso (1), medicinali (1)
    Per il vestiario mi dovrò portare almeno tre paia di scarpe ed almeno due soprabiti di diversa pesantezza a testa oltre alla solita valigia di maglie felpe pantaloni e biancheria da 20kg a testa
    Le mie 2 bici pesano 13, effettivamente sarebbero 26kg e non 30 ma poi ci devi mettere una catena e un portapacchi
    Per i pesi fissi la Truma diesel sono + 4kg rispetto alla gas, il pacchetto di optional obbligatori altrimenti non te lo vendono fa +48kg, 23 la bombola, 27 la batteria servizi e circa 100l stimati tra acque chiare, grigie e scure (non posso svuotare ogni giorno)
    Non prevedo altri accessori come verande, ecc. o cambio automatico o motori pesanti.
    Non mi sembra di essermi allargato eppure in teoria sono al limite o anche oltre.
    Poi come dice Camperlento_1 alcuni dati sono forse  falsi ed ho infatti il dubbio su coloro che dichiarano i pesi più bassi in ordine di marcia (per la cronaca ricordo che sono 20l acqua, 90%serbatoio, 75kg conducente, senza bombola)
    Il carrello (che già ho) escludo di utilizzarlo, ho scelto il 540 (per cui pagherò di più) solo per la maggiore facilità di parcheggio sia in giro che sotto casa.
    Riguardo al fatto di sclerare su un 540 normalmente torno solo x cenare e dormire. Mi preoccupano però i periodi di pioggia continua come in questi giorni, è un pensiero che già ho. Devo rischiare, un noleggio di uno o due mesi solo per fare la prova mi costerebbe un occhio




  • Ho un mansardato, penso di viaggiare costantemente fuoripeso, attraverso almeno 6 volte l'anno la Svizzera da Como e da Shaffausen, dal 2016 ho preso un'unca multa in svizzera per eccesso di velocità, andavo a 38 con limite di 30, 35 franchi.
    Frontiere attraversate di giorno e di notte, mai nessuno mi ha fermato, magari alla prossima accade.
    Ma me ne strafrego, se sto a guardare tutto quello che potrebbe accadere da quando mi azo dal letto finisce che non faccio più niente.

  • @worldtrotter
    Vai per turismo o per lavoro? 
  • Scusami Misterpixel, non era mia intenzione crearti pensieri.
    Sono io che con la mia auto anche con revisione appena fatta, bollo pagato, assicurazione in ordine, pneumatici e luci appena controllate, ad ogni posto di blocco che vedo temo che mi fermino.
    Non vivrei tranquillo al pensiero di viaggiare con un Van fuori peso, non sarebbe per me un viaggio rilassante.
    Ho capito dalle vostre parole che statisticamente essere controllati non è un caso frequente e che forse Camperlento_1 ne vede tanti perchè poi vanno tutti da lui a pesare.
    Ho anche capito, come intuivo, che la percentuale del 5 o 3% non può essere utilizzata per aumentare la massa trasportata, come invece affermano molti concessionari.
    Ho il dubbio che i pesi dichiarati in ordine di marcia siano inesatti, ma forse così si potrebbe ipotizzare una frode in commercio, quindi mi devo fidare di quanto dichiarato.
    A questo punto farò come fa il mio amministratore di condominio quando deve scegliere un preventivo, toglie i più alti perchè sono troppo cari, toglie i più bassi perchè sono improbabili e sceglie tra i restanti.
    Così io toglierò dalla scelta i Van che pesano di più perchè sono già fuori, quelli che pesano di meno perchè sono forse improbabili e sceglierò tra quelli restanti cercando di stare attento a cosa carico.
  • Vado per turismo, sono appena andato in pensione dopo 44 anni di lavoro e si è concretizzata contemporaneamente sia la possibilità che la disponibilità economica di fare questo passo

  • Curiosità.
    Visto che parli di pesi precisi su che marca/modello saresti orientato ?
    Poi dici che il 540 costa di più.
    Ho sottomano solo il listino Malibu 2020 ma in quel caso il 540 e il 600 differivano di circa 200 euro.

    Che i pesi dichiarati non siano veritieri, per i tedeschi almeno, nutro qualche dubbio.
    Il mio viene fornito con una serie di spiegazioni e numeri precisi. Non credo barino.
    So che Hymer in fase di ordine è precisa quasi al grammo e se sfori ti tolgono una o più persone sul certificato di immatricolazione.
    Non ci scommetto ma immagino che questa filosofia aziendale venga imposta anche alla galassia di marchi del gruppo.

    Anch'io solo ceno e dormo. Ma ti garantisco che la differenza, non tanto in lunghezza quanto in larghezza si sente eccome se si sente.
    Il mio vecchio AIE da 6.20 era molto ma molto più vivibile dell'attuale da 5.99. Eppure sono solo venti centimetri in meno.
    Già sono piccoli, verifica bene bagno e soprattutto doccia, ce ne sono in cui dentro non ti giri.

    Certo, al massimo facciamo tre settimane e non mesi ma noi d'inverno portiamo una giacca a vento a testa (quella della moglie più lunga) e un giubbino imbottito per me. Più un paio di impermeabili ma quelli occupano poco posto e pesano quasi nulla.
    Tieni presente che d'inverno il problema non è quasi mai lo scarico ma il contrario.
    Capitato più volte di elemosinare acqua da qualche distributore di carburante e capitato pure che talvolta ce lo negassero.
    A noi mediamente la cassetta C200 durava tre giorni e mezzo. La nuova, con le ruote, che idea di emme verrebbe da dire, tre.

    Meccanica. Volevo l'Heavy ma era solo una opzione su carta. Mi sono accontentato del Light 3.5 con ruote da 16".
    Verifica perchè conosco gente che ha l'Heavy ma si lamenta delle sospensioni molto rigide.
    Comunque tutta un altra meccanica anche se per un uso normale credo che il Light vada benissimo e il fratellone solo una serie di pippe mentali.




    Raffaele
  • Ho un mansardato, penso di viaggiare costantemente fuoripeso, attraverso almeno 6 volte l'anno la Svizzera da Como e da Shaffausen, dal 2016 ho preso un'unca multa in svizzera per eccesso di velocità, andavo a 38 con limite di 30, 35 franchi.
    Frontiere attraversate di giorno e di notte, mai nessuno mi ha fermato, magari alla prossima accade.
    Quando parto imbarco s
    Me me ne strafrego, se sto a guardare tutto quello che potrebbe accadere da quando mi azo dal letto finisce che non faccio più niente.

    worldtrotter ha detto:
    Scusami Misterpixel, non era mia intenzione crearti pensieri.
    Sono io che con la mia auto anche con revisione appena fatta, bollo pagato, assicurazione in ordine, pneumatici e luci appena controllate, ad ogni posto di blocco che vedo temo che mi fermino.
    Non vivrei tranquillo al pensiero di viaggiare con un Van fuori peso, non sarebbe per me un viaggio rilassante.
    Ho capito dalle vostre parole che statisticamente essere controllati non è un caso frequente e che forse Camperlento_1 ne vede tanti perchè poi vanno tutti da lui a pesare.
    Ho anche capito, come intuivo, che la percentuale del 5 o 3% non può essere utilizzata per aumentare la massa trasportata, come invece affermano molti concessionari.
    Ho il dubbio che i pesi dichiarati in ordine di marcia siano inesatti, ma forse così si potrebbe ipotizzare una frode in commercio, quindi mi devo fidare di quanto dichiarato.
    A questo punto farò come fa il mio amministratore di condominio quando deve scegliere un preventivo, toglie i più alti perchè sono troppo cari, toglie i più bassi perchè sono improbabili e sceglie tra i restanti.
    Così io toglierò dalla scelta i Van che pesano di più perchè sono già fuori, quelli che pesano di meno perchè sono forse improbabili e sceglierò tra quelli restanti cercando di stare attento a cosa carico.

    pensieri? mia moglie mi dice sempre che quando io sarò pensieroso, probabilmente ci saremo già estinti. :-D
  • dio che invidia....worldtrotter ce le manderai un po' di foto dei tuoi viaggi?
  • Altra cosa. Le biciclette.
    Quando avevo il garage portavo le bici. A parte qualche rarissima volta al mare per andare a fare la spesa, praticamente mai usate.
    Neppure ad Amsterdam, Stoccolma o Copenhagen, il che può sembrare un reato di lese maestà.
    Visitiamo tantissime città, se ci sono problemi usiamo i mezzi, da quando abbiamo il furgone arriviamo praticamente ovunque.
    Ma non è che prima fosse tanto diverso.
    Per cui le bici sono del tutto inutili. Per noi ovviamente altrettanto ovviamente non facciamo biciclettate nella natura o cose del genere.

    Raffaele
  • modificato 5 gennaio
    worldtrotter ha detto:
    Scusami Misterpixel, non era mia intenzione crearti pensieri.
    Sono io che con la mia auto anche con revisione appena fatta, bollo pagato, assicurazione in ordine, pneumatici e luci appena controllate, ad ogni posto di blocco che vedo temo che mi fermino.
    Non vivrei tranquillo al pensiero di viaggiare con un Van fuori peso, non sarebbe per me un viaggio rilassante.
    Ho capito dalle vostre parole che statisticamente essere controllati non è un caso frequente e che forse Camperlento_1 ne vede tanti perchè poi vanno tutti da lui a pesare.
    Ho anche capito, come intuivo, che la percentuale del 5 o 3% non può essere utilizzata per aumentare la massa trasportata, come invece affermano molti concessionari.
    Ho il dubbio che i pesi dichiarati in ordine di marcia siano inesatti, ma forse così si potrebbe ipotizzare una frode in commercio, quindi mi devo fidare di quanto dichiarato.
    A questo punto farò come fa il mio amministratore di condominio quando deve scegliere un preventivo, toglie i più alti perchè sono troppo cari, toglie i più bassi perchè sono improbabili e sceglie tra i restanti.
    Così io toglierò dalla scelta i Van che pesano di più perchè sono già fuori, quelli che pesano di meno perchè sono forse improbabili e sceglierò tra quelli restanti cercando di stare attento a cosa carico.
    No non vengono tutti da me a pesare ma la polizia li porta da me perchè abbiamo la pesa e per un accordo con il comune facciamo funzione di pesa pubblica e poi siamo a vicini all'uscita dell'autostrada e vicini a 2 strade importanti che portano all'imbocco dell'autostrada e verso le valli di montagna e verso al provincia di cuneo, tutto qui, comunque sia la probabilità di essere fermati e portati alla pesa non è molto alta ma quando ti portano c'è poco da sperare, poi va a periodi, dipende dalle disposizioni dei comandanti anzi dai questori, poi certi ci sono gli zelanti e li quando ti becchi quello è tutta una goduria, se posso dare un suggerimento evitate di fare altre infrazioni e li già si comincia bene, poi moderate la velocità ne troppo piano ne troppo forte, so dai poliziotti che i comportamenti di guida sono quelli che mettono il sospetto poi viene il seguito, con il camper evitate i sorpassi pazzeschi evitate i 130 perchè la polizia sa che siete un pericolo, si insomma la moderazione e la cosa che il più delle volte fa passare avanti, d'altronde la polizia fa il suo lavoro (io non sono ne un loro estimatore ne uno che li criminalizza) se non ci fossero sarebbe un bel problema sulle strade, per cui un pò di buon senso e si può viaggiare senza patemi

    ora me ne è venuta in mente una, la polizia stradale accompagna a pesare un camper bello grosso di quelli tedeschi di lusso patente C 3 assi, ebbene sci snowboard dietro sul portabici ben legati, poi quoad nel garage e uno scooter, visto dopo la pesata e nel cercare di riprestinare il peso, ma nel mese di dicembre diretti verso il sestriere, tutta l'attrezzatura per la pesca subaquea comprese 4 bombole e tute e amenicoli, ora va bene tutto ma a sestriere la vedo dura fare questo sport, questa io la chiamo stupidità, era fuori dei fatidici 42,5 q della carta di circolazione e non di poco mi pare fosse oltre i 52/55, ora va bene che magari non era informato che a sestriere c'era neve in abbondanza forse pensava se non c'è neve si prosegue per il mare, alla fine puoi avere la tolleranza che vuoi ma a tutto c'è un limite, a si poi un altro sempre con sci al seguito e motore fuoribordo nel garage, io mi astengo dal commentare ma sinceramente mi vien da ridere, ma queste sono solo due delle tante, c'è pure stato il maialino tailandese nel garage, si pensatela grossa ma cosa avviene veramente non ci arriverete mai

    poi sinceramente facendo funzione di pesa pubblica per cui con validità legale e fiscale io o chi pesa, deve essere abilitato dalla camera di commercio, quando peso sono "ufficiale pesatore" per cui in quel momento sono un pubblico ufficiale e non posso fare come mi pare perchè ad andarci di mezzo è un amen, e quando si pesa un poliziotto viene sempre li di fianco, no non è un gioco  
  • Ho con me depliant e listini di praticamente tutti i furgonati venduti in Europa. Per quasi tutte le case il prezzo tra 540 e 600 è simile o superiore (540). Al momento in poll position c'è il Roadcamp della Possl proprio perchè ha il bagno che secondo me è più comodo, ma ancora non ho deciso. Per la Possl tra i 540 ed i 600 scartano oltre 2000€ (in meno per i 600) perchè stanno facendo una promozione. Anche io sono orientato sul 35 light per via delle sospensioni ma qualcuno afferma che un mezzo che viaggia sempre a pieno carico sarebbe meglio su meccanica più robusta.
    Le bici finora le ho usate solo in un viaggio in Cina nello Yunnan ed è stata una esperienza incredibile che rifarei subito, si vedono cose che in auto/camper o a piedi non avrei mai visto. Vorrei portarle anche se mia moglie è contraria. Ovviamente con il camper non andrò in Cina ma solo in Europa o al limite nella vicina Asia.
  • Ovvio che l'Europa è piena di bellissime ciclabili, per citarne una quella su Danubio.
    E del resto anche in Italia ne abbiamo, zona del Mincio o delta del Po solo per fare qualche nome.

    Ma tutto dipende dallo stile di vacanza. E dalle gambe che ormai non abbiamo più. Anzi, io non le ho proprio mai avute.
    Sgambate tranquille finché ne vuoi ma non siamo tipi da trekking e nemmeno da più leggero hiking.

    Pur senza tralasciare qualche scorcio naturalistico, abbiamo fatto bellissime passeggiate nel Trebonsko piuttosto che nel Paradiso Boemo, di gran lunga privilegiamo città e i loro patrimoni.
    Ad esempio, nel 2019 abbiamo fatto il tour di quella che io chiamo Inghilterra minore, tantissime piccole località dove parcheggi a 200 metri dal centro. Tanto per capirci le zone degli ispettori Barnaby, Stanhope e Gently.
    Più le Cotswolds e Ebridi interne e, non volute, briciole di Highlands.
    Non volute perché un cretino (italiano) mi ha disintegrato specchio e finestrino e ho dovuto fermarmi qualche giorno a Inverness per le riparazioni.
    Ma le bici non sarebbero mai servite.

    Poi ovviamente tutto dipende dagli interessi personali.

    VAN:
    Di Possl ne ricordo uno (non ricordo il modello) con una interessante parete doccia traslabile, ottima idea.
    Ma ormai avevo ordinato il mio Malibu.
    Se devo trovargli un difetto è nel lavandino davvero striminzito ma il water traslabile che lascia spazio alla doccia con pareti chiudibili è davvero comodo.

    Font Vendome mi interessava per piante e soluzioni non comuni (non tutti i modelli).
    Ma ci ha fatto desistere la qualità dei mobili che ci è sembrata non all'altezza.
    Anche le finiture Possl qualcosa a desiderare lasciano.
    Non abbiamo preso in considerazione altri marchi.
    Diciamo che molti sono rivisitazioni della stessa produzione di casa madre Hymer. Siano essi Laika piuttosto che Dethleffs o altro.
    Molti parlano bene di Adria ma anche questo non è stato considerato. Ora poi che son entrati nella galassia Trigano che non brilla per attenzione al cliente...

    Un mercato di riferimento può essere quello tedesco, da sempre un poco il riferimento per le nuove tendenze, a maggior ragione nel mondo dei furgonati.
    Nel nostro ultimo viaggio abbiamo visto che i marchi che vanno per la maggiore sono Possl (di gran lunga), Adria e in numero minore soprattutto al nord, Malibu.
    Al contrario di quanto ci potrebbe aspettare Hymer e Westfalia sono poco più che mosche bianche.

    Una domanda. Parli di viaggi in Europa di quattro/sei mesi.
    In quegli intervalli un viaggio a casa per cambiare dotazione da estate a inverno o il contrario ci sta.
    Oppure, al limite, acquistare giacche a vento tipo Quechua da buttare a stagione finita.
    Certo non il massimo ma il loro sporco lavoro lo fanno.

    Raffaele
  • Mtravel, sto guardando il catalogo Malibu ma ho da sempre qualche problema con il tedesco. anche il tuo 600 ha 2 bombole da 5l? Per il riscaldamento hai di serie la Truma diesel? Altrimenti come fai con il gas.
  • I cataloghi Malibu sono scaricabili anche in italiano dal sito https://www.malibu-carthago.com/it/service/ dove puoi anche ordinarne la versione cartacea.

    Io ho un Malibu comfort 600 con Truma Diesel (opzionale, non è di serie), doppia batteria servizi, frigo trivalente e 2 bombole da 10Kg.
    Credo non lo facciano più, forse qualche esemplare è ancora disponibile presso qualche concessionario, nel 2020 esisteva il 600 "low bed" (letto basso).
    Rispetto al 600 normale, come dice il nome aveva meno spazio di carico e 2 bombole da 5Kg.
    In compenso, sopra il letto aveva un secondo armadio piuttosto capiente.
    Che per te sarebbe forse la soluzione ideale vista la durata dei tuoi viaggi.
    Io sono stato a lungo indeciso se prendere questa versione oppure quella normale a proprio causa delle bombole.

    Avendo la Truma D già ho dovuto aggiungere la seconda batteria. Pur con due batterie il frigo a compressore avrebbe limitato parecchio l'autonomia energetica.
    Quindi frigo trivalente. La mia esperienza abbastanza consolidata è che se vai quasi esclusivamente a nord una bombola da 10Kg arriva a durare anche un anno.
    Ma se vai in  Grecia o Andalusia la durata media non arriva al mese. Diciamo che tre settimane siano la norma.
    Le nostre ferie estive durano tipicamente dalle quattro alle cinque settimane e mica sempre andiamo a Capo Nord.
    Quindi la scelta delle bombole da 10Kg è stata quasi costretta e con essa il modello.

    La soluzione ideale sarebbe stata versione low bed con Truma D, frigo a compressore e batteria al litio.
    Ma quella data da Malibu costa uno sproposito e di mettermi a pastrocchiare col fai da te nessuna intenzione.
    Avendo intenzione di tenerlo al massimo cinque anni non se ne è neanche parlato.
    Se arrivi a utilizzare il gas solo per la cucina, io adotterei due semplici bombole da 3Kg della Camping Gaz che in Europa trovi ovunque e in qualsiasi stagione.
    Vero, questo gas costa un botto ma alla fine si tratta di una quarantina di euro all'anno.

    Comodo, io ho aggiunto quello che chiamano "doppio pavimento estraibile nel vano di stivaggio posteriore a due livelli".
    Spezza in due la zona di carico, per dare un'idea, sotto in altezza ci stanno comodamente un cartone di latte o una cassa di birra.
    Non ho preso la versione Charming perchè quattro abbellimenti estetici dal mio punto di vista non valgono la differenza di prezzo.
    E neanche la GT perchè per mettere quel finestrone hanno tolto il grande pensile a tutta larghezza sopra la cabina guida.




    Raffaele
  • modificato 6 gennaio
    Dimenticavo.
    Sono "asociale" e quindi non ci sono ma se ti interessa, su facebook c'è il gruppo "Furgonati Malibù".
    È un gruppo chiuso e riservato ai possessori ma credo accettino anche chi è in procinto di acquistarne uno o abbia idea di farlo.




    Raffaele
  • accettano tutti purchè educati.
    io ci sono stato dentro per un bel po.
    poi quando mia moglie mi ha detto di scordarmi di cambiare il camper ne sono uscito.

  • Grazie, ho visto il Malibu che mi suggerisci. Effettivamente costa almeno 5000€ in più degli altri e devi ancora mettere la Truma 6D e la seconda batteria.Una curiosità: i listini Malibu in tutte le lingue riportano il prezzo base dei vari van, nella versione in italiano la cifra è annerita per renderla illeggibile. Ho fatto riferimento al prezzo base del listino tedesco.
  • Ritornando all'argomento massa dei Van, ho analizzato le schede tecniche di 65 Van 540, che credo siano tutti i furgonati 540  venduti in Italia. Quello che dichiara il peso minore in ordine di marcia è l'Adria Twin plus 540 SP, peraltro essendo la versione Plus è anche già tutto accessoriato, dichiara 2583kg, subito a ruota i due Weinsberg Carabus e Caratour 540 MQ (2600kg) che però a me non vanno bene per il frigo troppo piccolo ed il bagno. Purtroppo anche il Twin Plus 540 SP parte alto di prezzo, commenti su questo veicolo?

  • Il frigo lo vorresti a colonna, alto? Anche io l'ho sempre desiderato grosso ma ho sempre avuto quello piccolo. A noi basta in realtà. Quando cambierò il camper ne prenderò sempre uno piccolo. La spesa la faccio di volta in volta dove mi trovo. Consuma meno e ingombra meno. E conta che noi siamo in 5
  • worldtrotter ha detto:
    ... Una curiosità: i listini Malibu in tutte le lingue riportano il prezzo base dei vari van, nella versione in italiano la cifra è annerita per renderla illeggibile. ...
    Ho verificato solo i listini I, F e EN. Ma nessuno riporta i prezzi, presenti solo in quello tedesco.
    Secondo me è per la questione IVA; diversa nei vari paesi e soggetta a cambiamenti.
    Anche se basterebbe mettere il prezzo senza IVA ma va beh, so' tedeschi...
    Comunque anche nel 2019 quando lo ho ordinato io era così.
    Nei miei ragionamenti del tempo avevo fatto prezzo tedesco - IVA tedesca (19%) + IVA Italiana.
    Rispetto alla realtà ballavano ancora un migliaio di euro a favore della Germania (trasporto ???) e lo feci presente in fase di trattativa.

    Hai trovato ben 65 van da 5.40. Non mi aspettavo che fossero così tanti.
    Attenzione che molti sono doppioni, proposti con brand diversi ma di fatto lo stesso oggetto.
    Non so di dove tu sia e se la tua zona è fornita di concessionari vicini ma ti consiglio di verificare i veicoli dal vivo.
    Soprattutto nel caso di veicoli piccoli la vivibilità è fondamentale, e qualche centimetro qua e là può fare la differenza.
    Sdraiatevi sui letti, contemporaneamente e non uno alla volta, simulate di farvi la doccia.
    Se non vai su dei pronta consegna verifica i tempi di consegna che per i furgonati si sono dilatati a dismisura.
    Fatteli mettere per iscritto, rischi di andare a fine 2021, inizio 2022.
    E se sono pronta consegna, verifica la classe Euro.




    Raffaele
  • Grazie Mtravel dei preziosi consigli che ho seguito alla lettera. Solo la verifica dell'abitabilità mi è stata difficile perchè i concessionari della mia zona hanno pochissimi 540 in esposizione e nessuno di quelli che mi interessavano.
    Ho scartato molti modelli soprattutto per la qualità dei materiali ma talvolta anche per banali errori di progettazione che potrebbero essere evitati se solo chiedessero consiglio a chi deve utilizzare questi camper. Questi errori credo siano più sensibili proprio sui modelli più piccoli dove la questione spazi viene ovviamente esasperata.
    Solo per la cronaca e sperando che il post non venga bannato per la citazione, alla fine ho preso un Westfalia Amundsen 540D versione 2021. Lo ho potuto vedere solo on line, ma alla fine questo mi è sembrato il più aderente alle mie esigenze. Lati negativi il costo ed i tempi di consegna (forse) 12 mesi
  • Complimenti per la scelta, questa estate in Austria ho potuto vedere da vicino il Westfalia Amundsen del vicino di piazzola giungendo a questa conclusione: se mai dovessi comprare un van (cosa che probabilmente non accadrà perché non piace alla mia ragazza) sarà un Westfalia! 

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file