Liquido acque grigie e chiare

Quali prodotti usate per tenere puliti i serbatoi di acque grigie e chiare?

Domenica ritiro il camper, che è fermo da qualche mese con tutti i serbatoi vuoti, e prima di riempirli vorrei dare una pulita.

Grazie,
Teo.
La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

https://www.flickr.com/photos/goose80/

Commenti

  • modificato 20 maggio
    Ciao, il serbatoio delle chiare puoi pulirlo, se accessibile, manualmente, togliendo il calcare e passando un antibatterico.
    Poi puoi infilarci una sfera d'argento (Acquatravel) e sei a posto per 3 anni (purchè ti rcordi di svuotarlo sempre dopo ogni uscita). Se non è accessibile devi ricorrere ad una pulizia con prodotti liquidi, sia quella generale, sia per l'aggiunta costante di cloro.

    Le griglie invece sono sempre inaccessibili quindi liquido antiodori e l'accortezza di non scolare mai il riso nel lavandino!
    Chausson Titanium 720
  • Io ultimamente ho usato l'acido citrico (preso da acqua e sapone) e mi sono trovato bene
  • Ok, questo per la pulizia iniziale, ma poi quando caricate acqua aggiungete qualcosa ogni volta?
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Nel serbatoio delle bianche puoi inserire una sfera d'argento, lasciata con un filo da pesca per poterla togliere all'occorrenza, almeno io faccio così. Ricordati mai bere acqua del camper. 
  • albert1960 ha detto:
    Nel serbatoio delle bianche puoi inserire una sfera d'argento, lasciata con un filo da pesca per poterla togliere all'occorrenza, almeno io faccio così. Ricordati mai bere acqua del camper. 
    questa della sfera non l'avevo mai sentita.

    certo certo, nemmeno quella del rubinetto di casa bevo, nonostante il filtro addolcitore.... 

    ma tipo... per fare la pasta? io ricordo che ai tempi in cui andavo in campeggio con la roulotte la prendevo dalla tanica che avevo nel gavone anteriore collegata al lavandino.... alla fine bollendo non dovrebbe essere un problema, no?
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • ah il serbatoio delle chiare è comodamente accessible da un grosso tappo sotto una delle panche della dinette, mentre quello delle grigie che è doppio no
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • quindi ok per pulizia e poi utilizzo sfera per le chiare.

    per le grigie questo prodotto può andare bene? https://www.amazon.it/dp/B0716ZJL2G/?coliid=I1USEEZ6CQ5LQU&colid=A0446F0DNSZS&psc=1&ref_=lv_ov_lig_dp_it
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Per le grigie ho usato in passato il  SOLbio, è fatto a despenser, qualche goccia nello scarico della doccia e nel lavello,  ricordati non versare mai l' acqua della pasta, riso, fagioli, ecc. Per sciacquare frutta e verdura io uso quella corrente dei campeggi, ma nulla di male se hai bene disinfettato i serbatoi usare quella del camper.
    Indispensabile avere a bordo un annaffiatoio, per ogni evenienza.

    Per la pentola della pasta usa quelle con scolapasta integrato, così l'acqua bollita rimane nella pentola. Per ceci, fagioli eccc, usa il colino sopra un' alto pentolino, così non ti impuzzi gli scarichi.
    Basta avere qualche accorgimento e comunque sbagliando si impara. Le docce in camper saranno anche poetiche, ma quelle dei campeggi sono più pratiche, spaziose e non ti riempi in un attimo i serbatoi, Il wc usi il tuo ma le docce usa quelle del campeggio specie se stai fermo, avanzi di fare avanti e endrè con il carrellino. 
    nonna Titta


  • albert1960 ha detto:
    Per le grigie ho usato in passato il  SOLbio, è fatto a despenser, qualche goccia nello scarico della doccia e nel lavello,  ricordati non versare mai l' acqua della pasta, riso, fagioli, ecc. Per sciacquare frutta e verdura io uso quella corrente dei campeggi, ma nulla di male se hai bene disinfettato i serbatoi usare quella del camper.
    Indispensabile avere a bordo un annaffiatoio, per ogni evenienza.

    Per la pentola della pasta usa quelle con scolapasta integrato, così l'acqua bollita rimane nella pentola. Per ceci, fagioli eccc, usa il colino sopra un' alto pentolino, così non ti impuzzi gli scarichi.
    Basta avere qualche accorgimento e comunque sbagliando si impara. Le docce in camper saranno anche poetiche, ma quelle dei campeggi sono più pratiche, spaziose e non ti riempi in un attimo i serbatoi, Il wc usi il tuo ma le docce usa quelle del campeggio specie se stai fermo, avanzi di fare avanti e endrè con il carrellino. 
    nonna Titta


    si ho già una pentola con scolapasta integrato quindi porto quella.

    per le docce... diciamo che cercheremo di non andare troppo in campeggio, più che altro in aree attrezzate, la nostra idea di camper non è stanziale ma usarlo per girare (soprattutto nei weekend), quindi è importante che ci sia e che funzioni, anche solo per darsi una sciacquata.
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Come ti hanno già consigliato farei una bella pulizia del serbatoio acque chiare con amuchina diluita, con che concentrazione dovrebbe essere scritto sulla confezione e buon risciacquo.
    Poi ogni qualche mese pieno di acqua e di nuovo amuchina facendo un giro per sbatacchiare un po' e di nuovo risciacquo.
    Qualche traccia di sapore vagamente candegginoso magari rimane dopo il primo pieno ma non è mai morto nessuno.
    Al secondo è già sparito.

    L'acido citrico è ottimo per decalcificare, ad esempio per pulire i sensori del livello dei serbatoi (sia chiare che grigie) ma ai batteri fa un baffo.

    Per la acque grigie, da anni ho a bordo una bottiglia della Thetford per le acque grigie ma prima o poi la elimino visto che è ancora tappata, da leggere come mai usata.
    Può servire per eliminare qualche odore che risale ma a me non è mai capitato, certo, nel serbatoio non va lasciata acqua stagnante.
    In campeggio smaltiamo l'acqua della pasta presso i lavandini, quando siamo in viaggio nel serbatoio delle grigie, mai avuto un problema. Per quella del riso non saprei, credo che in camper non si sia mai usato.

    Non discuto l'utilità più o meno millantata dell'argento, io preferisco usarlo per una catenina da regalare alle nipotine.

    Uso: noi usiamo l'acqua per lavarci (anche i denti) ma non per bere, per quello si va ad acqua minerale.
    La usiamo per cuocere la pasta, lavare la verdura, i piatti, eccetera.
    Non ricordo se la usiamo per la moka e per il tè della cambusiera, devo chiedere a lei, forse usiamo acqua minerale, la più economica che c'è.
    Sarò fissato ma per me è importante, il mio tubo di carico acqua è per uso alimentare acquistabile in qualsiasi brico center.
    Quando vedo gente che carica con tubi da irrigazione e perfino innaffiatoi mi vengono i brividi.

    Roulottisti dal 1984 e camperisti dal 1987, con questi pochi accorgimenti siamo ancora qui, qualche acciacco dovuto all'età ma senza problemi gastrointestinali.

    Raffaele
  • mtravel ha detto:

    ... La usiamo per cuocere la pasta, lavare la verdura, i piatti, eccetera ...
    Mi autocito a scanso di equivoci.
    Per gli usi qui sopra intendevo l'acqua del serbatoio e non quella minerale.


    Raffaele
  • mtravel ha detto:
    Come ti hanno già consigliato farei una bella pulizia del serbatoio acque chiare con amuchina diluita, con che concentrazione dovrebbe essere scritto sulla confezione e buon risciacquo.
    Poi ogni qualche mese pieno di acqua e di nuovo amuchina facendo un giro per sbatacchiare un po' e di nuovo risciacquo.
    Qualche traccia di sapore vagamente candegginoso magari rimane dopo il primo pieno ma non è mai morto nessuno.
    Al secondo è già sparito.

    L'acido citrico è ottimo per decalcificare, ad esempio per pulire i sensori del livello dei serbatoi (sia chiare che grigie) ma ai batteri fa un baffo.

    Per la acque grigie, da anni ho a bordo una bottiglia della Thetford per le acque grigie ma prima o poi la elimino visto che è ancora tappata, da leggere come mai usata.
    Può servire per eliminare qualche odore che risale ma a me non è mai capitato, certo, nel serbatoio non va lasciata acqua stagnante.
    In campeggio smaltiamo l'acqua della pasta presso i lavandini, quando siamo in viaggio nel serbatoio delle grigie, mai avuto un problema. Per quella del riso non saprei, credo che in camper non si sia mai usato.

    Non discuto l'utilità più o meno millantata dell'argento, io preferisco usarlo per una catenina da regalare alle nipotine.

    Uso: noi usiamo l'acqua per lavarci (anche i denti) ma non per bere, per quello si va ad acqua minerale.
    La usiamo per cuocere la pasta, lavare la verdura, i piatti, eccetera.
    Non ricordo se la usiamo per la moka e per il tè della cambusiera, devo chiedere a lei, forse usiamo acqua minerale, la più economica che c'è.
    Sarò fissato ma per me è importante, il mio tubo di carico acqua è per uso alimentare acquistabile in qualsiasi brico center.
    Quando vedo gente che carica con tubi da irrigazione e perfino innaffiatoi mi vengono i brividi.

    Roulottisti dal 1984 e camperisti dal 1987, con questi pochi accorgimenti siamo ancora qui, qualche acciacco dovuto all'età ma senza problemi gastrointestinali.
    ooooook.. tutto chiaro.

    Grazie!
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • mtravel ha detto:
    Come ti hanno già consigliato farei una bella pulizia del serbatoio acque chiare con amuchina diluita, con che concentrazione dovrebbe essere scritto sulla confezione e buon risciacquo.
    Poi ogni qualche mese pieno di acqua e di nuovo amuchina facendo un giro per sbatacchiare un po' e di nuovo risciacquo.
    Qualche traccia di sapore vagamente candegginoso magari rimane dopo il primo pieno ma non è mai morto nessuno.
    Al secondo è già sparito.

    L'acido citrico è ottimo per decalcificare, ad esempio per pulire i sensori del livello dei serbatoi (sia chiare che grigie) ma ai batteri fa un baffo.

    Per la acque grigie, da anni ho a bordo una bottiglia della Thetford per le acque grigie ma prima o poi la elimino visto che è ancora tappata, da leggere come mai usata.
    Può servire per eliminare qualche odore che risale ma a me non è mai capitato, certo, nel serbatoio non va lasciata acqua stagnante.
    In campeggio smaltiamo l'acqua della pasta presso i lavandini, quando siamo in viaggio nel serbatoio delle grigie, mai avuto un problema. Per quella del riso non saprei, credo che in camper non si sia mai usato.

    Non discuto l'utilità più o meno millantata dell'argento, io preferisco usarlo per una catenina da regalare alle nipotine.

    Uso: noi usiamo l'acqua per lavarci (anche i denti) ma non per bere, per quello si va ad acqua minerale.
    La usiamo per cuocere la pasta, lavare la verdura, i piatti, eccetera.
    Non ricordo se la usiamo per la moka e per il tè della cambusiera, devo chiedere a lei, forse usiamo acqua minerale, la più economica che c'è.
    Sarò fissato ma per me è importante, il mio tubo di carico acqua è per uso alimentare acquistabile in qualsiasi brico center.
    Quando vedo gente che carica con tubi da irrigazione e perfino innaffiatoi mi vengono i brividi.

    Roulottisti dal 1984 e camperisti dal 1987, con questi pochi accorgimenti siamo ancora qui, qualche acciacco dovuto all'età ma senza problemi gastrointestinali.
    tutto corretto! se poi quando rientri lo svuoti il serbatoio delle chiare vedrai che non avrai più neanche odore.
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • Chiesto al  nostromo nonché cuoca e cambusiera.
    Riso, dimenticavo le gustose insalate, certo che si cuoce a bordo.
    Smaltimento acqua di cottura come per la pasta, in campeggio ai lavandini, in libera nel serbatoio.
    Capito che c'è amido, quello che non capisco è che problemi dia. Comunque a noi mai.

    Caffè e tè. Usiamo l'acqua del serbatoio, Che in ogni caso bolle (moka) o quasi (tè).



    Raffaele
  • mtravel ha detto:
    Chiesto al  nostromo nonché cuoca e cambusiera.
    Riso, dimenticavo le gustose insalate, certo che si cuoce a bordo.
    Smaltimento acqua di cottura come per la pasta, in campeggio ai lavandini, in libera nel serbatoio.
    Capito che c'è amido, quello che non capisco è che problemi dia. Comunque a noi mai.

    Caffè e tè. Usiamo l'acqua del serbatoio, Che in ogni caso bolle (moka) o quasi (tè).


    Ooook. Grazie mille.
    Il caffè nella moka non mi piace quindi no problem, il the nemmeno (ma alle ragazze di casa si). Mi farò una birretta che è più salutare.
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/


  • Ciao, io ho preso questo prodotto. Ogni tanto una bustina in 100 L , magari quando hai dubbi sull'acqua che hai caricato.
    Lorenzo
  • mi sembra simile all'amuchina
  • oggi ho aperto il serbatoio delle chiare per esaminarlo e caricare una tanica d'acqua che dovevo provare se il lavoro al miscelatore è andato bene.
    il serbatoio risulta pulito, senza muffe o alghe. ho caricato circa 50 litri d'acqua con un po' di amuchina e fatto un giretto qui intorno. 
    al rientro ho attivato la pompa per verificare il lavoro fatto al miscelatore doccia e..... pronti via non usciva altro che aria gorgogliante dai rubinetti..... fermo tutto, apro il vano di ispezione del doppio pavimento, smonto e rimonto la girante della pompa, riattivo e dopo un paio di gorgoglii è partita senza problemi.
    il lavoro in bagno invece.... non perde più la parte di raccordo tra tubi e retro del miscelatore (pacca sulle spalle)... ma adesso perde da davanti dove c'è la leva del miscelatore (probabile lo facesse anche prima ma io l'avevo trovato smontato quindi non so)... mi sa tanto che la cartuccia è da cambiare... oltretutto anche quello del lavabo perde da sopra (anche qui cartuccia andata)..... e via.. stasera si va di smontaggio..... e se mi gira il rubinetto del lavabo lo cambio proprio che è un po' bruttino (sarebbe da cambiare anche il lavello ma adesso non ho tempo e ho in mente una modifica in toto del mobiletto bagno da fare più avanti).

    ah ovviamente ho usato quasi tutti i 50 litri e poi ricaricato di nuovo.... quando poi faccio il pieno prima di partire (tanto se devo provare i rubinetti in questi giorni sarà un continuo riempi e svuota) metterò dentro la famosa pallina d'argento che nel frattempo è arrivata.
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Io quando ho cambiato il miscelatore del bagno ne ho preso uno piccolo al leroy Merlin e funziona benissimo.
  • se in inverno non li lasci aperti gelano i tubi e le cartucce, per questo hanno questi problemi.
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • Brianza ha detto:
    se in inverno non li lasci aperti gelano i tubi e le cartucce, per questo hanno questi problemi.
    probabilmente è andata così.. ma diciamo che non erano messi già molto bene di loro... farò attenzione per il prossimo inverno a lasciare aperto tutto 
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file