Prima volta in libera, primi inconvenienti

Questo weekend ho portato le bambine a ZOOM Torino, e abbiamo sostato in libera nel parcheggio di fronte che è gratuito per i camper.
Partiti il venerdi sera siamo rientrati la domenica nel pomeriggio.
La domenica mattina (circa alle 7) batteria servizi a terra... segnava uno sconfortante 10.6 e ovviamente non andava quasi più nulla, in particolare la ventilazione della truma... 
Considerando che nella giornata di sabato siamo stati fuori dalla mattina alle 10 fino alle 21.45 circa, e che anche alla sera del venerdi e del sabato non abbiamo consumato praticamente nulla visto che appena arrivati siamo andati a letto, mi viene il forte presentimento che la batteria sia decisamente da cambiare se non regge nemmeno 2 giorni senza usare altro che qualche lucina (led) la pompa acqua e la ventilazione della truma, che peraltro la seconda notte è andata a singhiozzo immagino proprio per questo motivo.

Al momento ho montato questo modello: https://www.ebay.it/itm/174210266808?chn=ps&norover=1&mkevt=1&mkrid=724-160522-333178-6&mkcid=2&itemid=174210266808&targetid=1292882798071&device=c&mktype=pla&googleloc=1008490&poi=&campaignid=11311575573&mkgroupid=122232962853&rlsatarget=pla-1292882798071&abcId=9300443&merchantid=116446749&gclid=Cj0KCQjwtrSLBhCLARIsACh6RmiYDt4Rk5mJ_F9FzyyUMNUFc1uzTrlfKaeq3cWzY_lXrXYAOrAgzSgaAjLQEALw_wcB

C'è qualcosa di meglio? più potente? o sono tutte con le stesse caratteristiche?

Grazie,
Matteo.
Rapidò 890F

La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
https://www.flickr.com/photos/goose80/
«1

Commenti

  • Varta è una buona marca e 90Ah è una capacità ragionevole per anche più di due giorni con una Truma a gas.
    Quanti anni ha ?
    Anche se 10.6 Volt fanno pensare a una batteria ormai andata anche se nuova, i gurus sostengono che se la si fa andare sotto gli undici è difficilmente recuperabile.
    Sei partito con la batteria carica e se no, da quanto tempo non la caricavi (un'autoscarica del 3% al mese è quasi fisiologica).
    Sicuri che l'alternatore carichi ?

    Che io sappia, per tensione bassa la Truma va o non va.
    A singhiozzo cosa significa ?

    Cerca di verificare se per caso hai qualche assorbimento spurio, se è tutto spento l'assorbimento dovrebbe essere nullo o al massimo di qualche piccola frazione di ampere.
    Se decidi di cambiarla prendine una per muletti e/o kart da golf.


    Raffaele
  • Ulteriore nota: io ho il camper all'esterno, non posso tenerlo sotto carica costante.
    Il weekend precedente avevo fatto 2 giorni in campeggio e poi 3 ore di viaggio per il rientro, poi è stato tutta settimana senza essere caricato e un paio di sere son stato su per pulizie e carico/scarico di attrezzature e quindi con luci accese ecc ecc... non ho verificato alla partenza quanto era il voltaggio della BS, e in circa 2 ore e 10 ero a Zoom. 

    Può essere un'idea, prima di cambiare la batteria, prendere un caricabatterie e quando non uso il camper mi porto la batteria nel box e la tengo sotto carica?
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • mtravel ha detto:
    Varta è una buona marca e 90Ah è una capacità ragionevole per anche più di due giorni con una Truma a gas.
    Quanti anni ha ?
    Anche se 10.6 Volt fanno pensare a una batteria ormai andata anche se nuova, i gurus sostengono che se la si fa andare sotto gli undici è difficilmente recuperabile.
    Sei partito con la batteria carica e se no, da quanto tempo non la caricavi (un'autoscarica del 3% al mese è quasi fisiologica).
    Sicuri che l'alternatore carichi ?

    Che io sappia, per tensione bassa la Truma va o non va.
    A singhiozzo cosa significa ?

    Cerca di verificare se per caso hai qualche assorbimento spurio, se è tutto spento l'assorbimento dovrebbe essere nullo o al massimo di qualche piccola frazione di ampere.
    Se decidi di cambiarla prendine una per muletti e/o kart da golf.

    non so quanti anni ha.
    in realtà 10.6 lo segnava quando era accesa la truma, poi si è rimessa su 11.
    la Truma non riusciva a far andare la ventola a velocità maggiori, appena provava ad aumentare si spegneva (la ventola) e lampeggiava il led rosso. alla fine l'ho spenta io per evitare casini.
    come detto sopra, non so se fosse ben carica perchè il camper non è sotto carica durante la settimana, è all'esterno e ora inizia a fare freddino (cosa che non giova alle batterie solitamente).

    ieri sera al rientro da Torino, motore spento, tutto spento, segnava 11.8, segno che durante il viaggio qualcosina si è ricaricato, ma non abbastanza.
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • non hai il pannello?
  • modificato 18 ottobre
    Misterpixel ha detto:
    non hai il pannello?
    nein.
    diciamo che è stato un caso che ci siamo fermati in libera, solitamente preferisco le aree sosta attrezzate, però ecco... vorrei comunque che fosse tutto in ordine se dovesse capitare di star fuori in libera un paio di notti, senza la necessità di mettere anche il pannello.
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • modificato 18 ottobre
    Dipende da dove abiti, da Milano a Torino è poco più di un'ora di viaggio e considerato i fanali accesi, l'alternatore poco fa.
    E al ritorno idem.

    Se invece hai viaggiato tre o quattro ore o anche più il discorso cambia.
    Però a okkio è da buttare, se con la Truma che non consuma una esagerazione va a 10.6...
    Se lo fai comprala dove vendono batterie e non da qualche accessori camper.



    Raffaele
  • mtravel ha detto:
    Dipende da dove abiti, da Torino a Milano è poco più di un'ora di viaggio e considerato i fanali accesi, l'alternatore poco fa.
    Se invece hai viaggiato tre o quattro ore il discoris cambia.
    Però a okkio è da buttare.
    Se lo fai comprala dove vendono batterie e non da qualche accessori camper.


    in realtà da casa a ZOOM (Che è a Cumiana, poco prima di Pinerolo) sono 2 ore e spicci, quindi ok.

    sono sceso prima per portare delle cose, e da pannello ora segna 11.8.... quindi boh, al rientro ieri qualcosa ha pur caricato, l'alternatore ha fatto il suo lavoro.
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • io l'ho cambiata due settimane fa e non aveva neanche 2 anni, era da 140ah. Ora ne ho montata una da 100. ho il pannello perchè facciamo sopratutto libera e tenendo il mezzo sempre nel parcheggio (durante la settimana), si ricarica costantemente. Per come vivo io il camper non potrei mai stare senza pannello.

  • Casadipi ha detto:
    io l'ho cambiata due settimane fa e non aveva neanche 2 anni, era da 140ah. Ora ne ho montata una da 100. ho il pannello perchè facciamo sopratutto libera e tenendo il mezzo sempre nel parcheggio (durante la settimana), si ricarica costantemente. Per come vivo io il camper non potrei mai stare senza pannello.

    chiaro... io finora sono sempre andato nelle aree sosta e un paio di volte in piccoli camping, però la libera è una cosa che sicuramente ci interessa, soprattutto fuori stagione, quindi ecco varrà la pena valutare anche il pannello in futuro.
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • secondo me si; così eviti di portarti a casa la batteria da ricaricare... ma lo sai quanto pesa?
  • Casadipi ha detto:
    secondo me si; così eviti di portarti a casa la batteria da ricaricare... ma lo sai quanto pesa?
    si, poco meno di 30kg.... un bel mattoncino.. che in effetti sarebbe meglio non spostare da li tutte le volte.

    in ogni caso, per il momento iniziamo a cambiare batteria che questa è andata, poi si vedrà... per ora è stato "un caso" che siamo finiti in libera, per il solo motivo che vicino a zoom non c'erano aree sosta comode e invece li potevi dormire nel loro parcheggio senza problemi (e gratuitamente).

    diciamo che per come lo stiamo usando ora, quando ho 2 giornate piene di autonomia sono a posto, considerando che in fin dei conti sono quasi sempre fuori dal camper, ed il consumo maggiore di corrente si ha di sicuro d'inverno per il discorso truma e che comunque prediligo andare in aree attrezzate per vari motivi.


    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Non fare tanto affidamento sui pannelli solari, d'inverno che è quando serve poco fanno.
    Ci sarà chi dice il contrario.
    Io che non l'ho mai avuto e viaggi anche di quindici giorni al freddo ne ho fatti tanti, continuo a non averlo.
    Aneddoto, anni fa andai in Germania con amici, io mi collegavo al 220 quando c'era (1€/Kwh), loro no perchè avevano il pannello...
    Una mattina mi dicono, abbiamo dormito al freddo perché la batteria è andata giù...

    Certo che se lo lasci fuori qualche gornata di pallido sole la troverai, abbastanza per mantenere, non certo per ricaricare.
    Non comprare una di quelle batterie in vendita dai camperai, di qualunque colore esse siano al 95% sono delle cinesate spacciate per miracolose.

    Raffaele
  • mtravel ha detto:
    Non fare tanto affidamento sui pannelli solari, d'inverno che è quando serve poco fanno.
    Ci sarà chi dice il contrario.
    Io che non l'ho mai avuto e viaggi anche di quindici giorni al freddo ne ho fatti tanti, continuo a non averlo.
    Aneddoto, anni fa andai in Germania con amici, io mi collegavo al 220 quando c'era (1€/Kwh), loro no perchè avevano il pannello...
    Una mattina mi dicono, abbiamo dormito al freddo perché la batteria è andata giù...

    Certo che se lo lasci fuori qualche gornata di pallido sole la troverai, abbastanza per mantenere, non certo per ricaricare.
    Non comprare una di quelle batterie in vendita dai camperai, di qualunque colore esse siano al 95% sono delle cinesate spacciate per miracolose.
    si si chiaramente è un discorso che andrà valutato per bene, vista la spesa non irrisoria.

    per la batteria, dato che devo anche cambiare un oblò, mi affido al "camperologo" che mi ha già fatto altri lavori (sigillature ecc ecc), la marca ha detto essere EXIDE e il tipo AGM da 100Ah.
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Se intendi fare libera in inverno è fondamentale la seconda batteria; noi abbiamo un autonomia di 3 giorni facendo andare la truma h24. Il pannello in inverno non serve a niente ma un pannellino da 100 mettilo perché aiuta a compensare l’autoscarica e visto che non puoi attaccarti al 220 durante la settimana diventa fondamentale. In estate la musica cambia ma ne riparliamo tra qualche mese...
  • Tomtom1990 ha detto:
    Se intendi fare libera in inverno è fondamentale la seconda batteria; noi abbiamo un autonomia di 3 giorni facendo andare la truma h24. Il pannello in inverno non serve a niente ma un pannellino da 100 mettilo perché aiuta a compensare l’autoscarica e visto che non puoi attaccarti al 220 durante la settimana diventa fondamentale. In estate la musica cambia ma ne riparliamo tra qualche mese...
    Allora in realtà l'eventuale libera invernale al momento la farei al mare, in montagna andrò in AA. Però il discorso della scarica dovrò tenerlo in considerazione visto che il camper è all'esterno e ben soleggiato tutto il giorno. 
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • modificato 18 ottobre
    Goose80 ha detto:
    Questo weekend ho portato le bambine a ZOOM Torino, e abbiamo sostato in libera nel parcheggio di fronte che è gratuito per i camper.
    Partiti il venerdi sera siamo rientrati la domenica nel pomeriggio.
    La domenica mattina (circa alle 7) batteria servizi a terra... segnava uno sconfortante 10.6 e ovviamente non andava quasi più nulla, in particolare la ventilazione della truma... 
    Considerando che nella giornata di sabato siamo stati fuori dalla mattina alle 10 fino alle 21.45 circa, e che anche alla sera del venerdi e del sabato non abbiamo consumato praticamente nulla visto che appena arrivati siamo andati a letto, mi viene il forte presentimento che la batteria sia decisamente da cambiare se non regge nemmeno 2 giorni senza usare altro che qualche lucina (led) la pompa acqua e la ventilazione della truma, che peraltro la seconda notte è andata a singhiozzo immagino proprio per questo motivo.

    Al momento ho montato questo modello: https://www.ebay.it/itm/174210266808?chn=ps&norover=1&mkevt=1&mkrid=724-160522-333178-6&mkcid=2&itemid=174210266808&targetid=1292882798071&device=c&mktype=pla&googleloc=1008490&poi=&campaignid=11311575573&mkgroupid=122232962853&rlsatarget=pla-1292882798071&abcId=9300443&merchantid=116446749&gclid=Cj0KCQjwtrSLBhCLARIsACh6RmiYDt4Rk5mJ_F9FzyyUMNUFc1uzTrlfKaeq3cWzY_lXrXYAOrAgzSgaAjLQEALw_wcB

    C'è qualcosa di meglio? più potente? o sono tutte con le stesse caratteristiche?

    Grazie,
    Matteo.
    intanto quella batteria è una starter e va bene per accendere i motori. Devi comprare un agm a scarica lenta e vedrai che riuscirai a fare un week end

    ps  l'autoscarica di una batteria avviene in 180 gg. sono consumi non autoscarica.

    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • domandina domandona: al netto del fatto che è in arrivo la batteria AGM nuova, potrebbe essere un'idea utilizzare un pannellino da 10W che mantiene la carica (quindi che non ricarica, mantiene e basta)?

    un aggeggio tipo questo?

    https://www.amazon.it/Sun-Energise-Caricabatteria-Impermeabile-Intelligente/dp/B099RW7WF6/ref=sr_1_6?dchild=1&keywords=mantenitore+di+carica+auto+solare&qid=1634720405&sr=8-6&th=1

    o non serve a nulla?


    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • io ne ho comprato uno prima dell'estate. L'ho tenuto attaccato 3 mesi. Secondo me non fa nulla. ora lo uso per caricare il telefonino quando vado in montagna
  • Casadipi ha detto:
    io ne ho comprato uno prima dell'estate. L'ho tenuto attaccato 3 mesi. Secondo me non fa nulla. ora lo uso per caricare il telefonino quando vado in montagna
    non fa nulla intendi che nemmeno ti fa tenere la carica? (a parte che tu hai il pannello solare, quindi...)
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • io l'ho comprato per la batteria motore. lo tenevo tutto il giorno al sole ma quando dovevo accendere il mezzo dopo una settimana di fermo, non partiva. Cambiata batteria motore.
    Ho detto che lo uso per caricare il telefono... ma non fa bene il suo dovere... si stacca e attacca più volte anche in pieno sole.
    poi vedi tu! se sei vicino a me te lo posso prestare per un po e poi decidi ma non credo che ormai riesca a mantenere la carica con questo sole invernale...
  • Intanto mettici uno staccabatterie (sia servizi che motore) che male non fa.

    Raffaele
  • Casadipi ha detto:
    io l'ho comprato per la batteria motore. lo tenevo tutto il giorno al sole ma quando dovevo accendere il mezzo dopo una settimana di fermo, non partiva. Cambiata batteria motore.
    Ho detto che lo uso per caricare il telefono... ma non fa bene il suo dovere... si stacca e attacca più volte anche in pieno sole.
    poi vedi tu! se sei vicino a me te lo posso prestare per un po e poi decidi ma non credo che ormai riesca a mantenere la carica con questo sole invernale...
    ok, come pensavo è un accrocchio che lascia il tempo che trova...
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • modificato 20 ottobre
    mtravel ha detto:
    Intanto mettici uno staccabatterie (sia servizi che motore) che male non fa.
    un aggeggio tipo questo?

    https://www.amazon.it/batteria-Batteria-scollegare-interruttore-accessori/dp/B07B2RZVH4/ref=sr_1_5?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=staccabatteria+camper&qid=1634734331&sr=8-5

    io ho visto che nel gavone ho un piccolo pannello dove ci sono degli interruttori tipo i magnetotermici che abbiamo nei quadri elettrici in casa, non basta spegnere quelli per togliere corrente alla batteria servizi?

    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Si, più o meno di quel tipo anche se io preferisco quelli a chiavetta rimovibile.

    Sui camper di magneotermici ne ho sempre visto solo uno all'ingresso del 220.
    A cosa servono quelli che hai nel camper lo puoi sapere solo tu o chi te l'ha venduto.
    Prova a spegnerli uno alla volta e vedi cosa disalimenti.


    Raffaele
  • Goose80 ha detto:
    mtravel ha detto:
    Intanto mettici uno staccabatterie (sia servizi che motore) che male non fa.
    un aggeggio tipo questo?

    https://www.amazon.it/batteria-Batteria-scollegare-interruttore-accessori/dp/B07B2RZVH4/ref=sr_1_5?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=staccabatteria+camper&qid=1634734331&sr=8-5

    io ho visto che nel gavone ho un piccolo pannello dove ci sono degli interruttori tipo i magnetotermici che abbiamo nei quadri elettrici in casa, non basta spegnere quelli per togliere corrente alla batteria servizi?


    si, l'ho messo anche io ma tenendolo al sole... non serve avendo il pannello
  • Io ne ho messo uno con il furgone che uso poco e funziona, però il problema non è la carica, ma la tua batteria che non è adatta per  le utenze del camper. Cerco di spiegarti velocemente ma se fai un cerca ci sono decine di post.
    Partiamo da come sono fatte le starter (la tua ) tante lamelle finissime le AGM, GEL poche lamelle molto spesse. 
    Le batterie Starter sono nate per accendere i motori: tanti ampere in pochi secondi.Le AGM  invece fanno l'opposto pochi ampere ma per lungo periodo.
    Quindi puoi anche mantenerla carica ma avrai sempre lo stesso problema.
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • Brianza ha detto:
    Io ne ho messo uno con il furgone che uso poco e funziona, però il problema non è la carica, ma la tua batteria che non è adatta per  le utenze del camper. Cerco di spiegarti velocemente ma se fai un cerca ci sono decine di post.
    Partiamo da come sono fatte le starter (la tua ) tante lamelle finissime le AGM, GEL poche lamelle molto spesse. 
    Le batterie Starter sono nate per accendere i motori: tanti ampere in pochi secondi.Le AGM  invece fanno l'opposto pochi ampere ma per lungo periodo.
    Quindi puoi anche mantenerla carica ma avrai sempre lo stesso problema.
    si la differenza la so anche io, quando ho preso il camper a maggio c'era già dentro quella, e finora sono sempre stato in aree sosta attaccato alla 220v quindi il problema non si è mai posto.
    adesso comunque è in arrivo una AGM da 100Ah.

    quindi per la tua esperienza il pannellino potrebbe essere un'idea valida per mantenere perlomeno la carica tra un'uscita e l'altra? (di solito riesco a fare almeno un paio di weekend al mese, se non di più e l'idea è di usarlo anche in inverno per andare a sciare, quindi non starà fermo per lunghi periodi).
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Goose80 ha detto:
    Brianza ha detto:
    Io ne ho messo uno con il furgone che uso poco e funziona, però il problema non è la carica, ma la tua batteria che non è adatta per  le utenze del camper. Cerco di spiegarti velocemente ma se fai un cerca ci sono decine di post.
    Partiamo da come sono fatte le starter (la tua ) tante lamelle finissime le AGM, GEL poche lamelle molto spesse. 
    Le batterie Starter sono nate per accendere i motori: tanti ampere in pochi secondi.Le AGM  invece fanno l'opposto pochi ampere ma per lungo periodo.
    Quindi puoi anche mantenerla carica ma avrai sempre lo stesso problema.
    si la differenza la so anche io, quando ho preso il camper a maggio c'era già dentro quella, e finora sono sempre stato in aree sosta attaccato alla 220v quindi il problema non si è mai posto.
    adesso comunque è in arrivo una AGM da 100Ah.

    quindi per la tua esperienza il pannellino potrebbe essere un'idea valida per mantenere perlomeno la carica tra un'uscita e l'altra? (di solito riesco a fare almeno un paio di weekend al mese, se non di più e l'idea è di usarlo anche in inverno per andare a sciare, quindi non starà fermo per lunghi periodi).
    si con il lookdown il furgone è rimasto fermo e la batteria è andata a 0 2 volte questo compromette molto la ricarica eppure dopo una notte in carica attaccato a un carica batterie serio e il pannellino non ho più avuto problemi.
    costa poco vale la pena

    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • Brianza ha detto:
    Goose80 ha detto:
    Brianza ha detto:
    Io ne ho messo uno con il furgone che uso poco e funziona, però il problema non è la carica, ma la tua batteria che non è adatta per  le utenze del camper. Cerco di spiegarti velocemente ma se fai un cerca ci sono decine di post.
    Partiamo da come sono fatte le starter (la tua ) tante lamelle finissime le AGM, GEL poche lamelle molto spesse. 
    Le batterie Starter sono nate per accendere i motori: tanti ampere in pochi secondi.Le AGM  invece fanno l'opposto pochi ampere ma per lungo periodo.
    Quindi puoi anche mantenerla carica ma avrai sempre lo stesso problema.
    si la differenza la so anche io, quando ho preso il camper a maggio c'era già dentro quella, e finora sono sempre stato in aree sosta attaccato alla 220v quindi il problema non si è mai posto.
    adesso comunque è in arrivo una AGM da 100Ah.

    quindi per la tua esperienza il pannellino potrebbe essere un'idea valida per mantenere perlomeno la carica tra un'uscita e l'altra? (di solito riesco a fare almeno un paio di weekend al mese, se non di più e l'idea è di usarlo anche in inverno per andare a sciare, quindi non starà fermo per lunghi periodi).
    si con il lookdown il furgone è rimasto fermo e la batteria è andata a 0 2 volte questo compromette molto la ricarica eppure dopo una notte in carica attaccato a un carica batterie serio e il pannellino non ho più avuto problemi.
    costa poco vale la pena

    bene, allora appena arriva la batteria nuova attaccherò anche il pannellino, e vediamo come va.
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • modificato 27 ottobre
    niente.. alla fine dopo un consulto tecnico con il camperologo di fiducia...... monto un pannello da 120w e tanti saluti (chi ha detto che il camper è un investimento?!?!  =) )
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file