Acquisto camper usato budget 10k

Salve, sono intenzionato all'acquisto di un camper usato con budget di 10000 euro.

Sarà utilizzato per viaggi molto lunghi in Europa.

A questo prezzo ho trovato principalmente  mezzi con:
- base Ford Transit o fiat ducato
- cilindrata tra 1.9 e 2.2
- circa 20 anni di vita
- tra 70 e 300.000 km 

Le mie domande sono:
- motori così piccoli quanti km possono svolgere prima di necessitare manutenzione particolarmente frequente? 

- qual è all'incirca il budget da mettere in conto per la manutenzione per mezzi con questa età e chilometraggio?

- che preferenze avete tra i camper di questa fascia di prezzo e perché? (Pro/contro)

- avete esperienze personali o riferimenti a siti di camperisti che hanno svolto viaggi particolarmente lunghi e con dettagli su manutenzione/organizzazione (non i classici blog di foto)

Mi sposto principalmente in furgone (ormai ben oltre i 500.000 km) tuttavia la mia esperienza con i camper è limitata a vari noleggi che ho svolto per prendere confidenza con i mezzi e comprendere se fossi realmente innamorato dei camper.

Cerco informazioni sull'organizzazione e manutenzione perché sono aspetti ridotti nei viaggi brevi ma assolutamente fondamentali nei lunghi viaggi che ho in programma.

Grazie a tutti per la vostra esperienza 

Commenti

  • Su un camper di questa fascia la meccanica secondo me è l'ultimo dei problemi. La maggior parte della manutenzione sarà sulla cellula, quindi se sei bravo nel fai da te sarai molto avvantaggiato (servono competenze tecniche, idrauliche e manualità nel lavorare il legno) altrimenti partono bei soldoni.
    Per la parte meccanica ho avuto fino a 2 anni fa un Transit 2.5d del 1989, questi motori possono fare 500000km con la sola manutenzione ordinaria (cinghia ogni 6 anni, cambio olio ogni 2, gomme e freni al bisogno) le spese sono minime e comunque ammortizzate negli anni.

    Tutti ti diranno di prenderlo con motore turbo, io proprio per i motivi che ho descritto sopra, guarderei prima alla cellula di qualità, se poi il motore è aspirato amen, vorrà dire che andrai un po' piú piano. Ho dato un'occhiata rapidissima su subito.it e purtroppo c'è davvero poco in giro a meno di 10000€, con cellula di qualità intendo una cosa del genere https://www.subito.it/caravan-e-camper/burstner-ducato-2-5d-5-posti-letto-lecco-412613985.htm
  • Tomtom1990 ha detto:
    Su un camper di questa fascia la meccanica secondo me è l'ultimo dei problemi. La maggior parte della manutenzione sarà sulla cellula, quindi se sei bravo nel fai da te sarai molto avvantaggiato (servono competenze tecniche, idrauliche e manualità nel lavorare il legno) altrimenti partono bei soldoni.
    Per la parte meccanica ho avuto fino a 2 anni fa un Transit 2.5d del 1989, questi motori possono fare 500000km con la sola manutenzione ordinaria (cinghia ogni 6 anni, cambio olio ogni 2, gomme e freni al bisogno) le spese sono minime e comunque ammortizzate negli anni.

    Tutti ti diranno di prenderlo con motore turbo, io proprio per i motivi che ho descritto sopra, guarderei prima alla cellula di qualità, se poi il motore è aspirato amen, vorrà dire che andrai un po' piú piano. Ho dato un'occhiata rapidissima su subito.it e purtroppo c'è davvero poco in giro a meno di 10000€, con cellula di qualità intendo una cosa del genere https://www.subito.it/caravan-e-camper/burstner-ducato-2-5d-5-posti-letto-lecco-412613985.htm
    Ti ringrazio, sei stato molto chiaro
  • modificato novembre 2021
    motori così piccoli come li definisci tu fanno senza particolari problemi dai 350 mila a oltre un milione di km, io ho un transit 2.4 che ha superato abbondantemente il milione trecento cinquanta mila km senza mai aver avuto particolari problemi oltre alle consuete manutenzioni, certo i camper nella media sono usati molto male da persone poi che in fatto di uso di un mezzo che non và oltre lo sfarzo dell'automobile non sono poi sto gran che, per cui dimezza tutto o anche meno, certo se prendi un mezzo del solito vecchietto che ha la velleità della velocità massima dei 60 km/h e di mettere la quinta a 45 all'ora per risparmiare carburante i problemi saranno sull'uscio, ma in generale questi mezzi sono peccaminosi nella cellula e nei vari accessori il motore è l'ultimo dei pensieri poi soprattutto si aggiusta sempre la cellula invece un pò meno
  • Guardandomi in giro all'inizio della mia carriera camperistica, mi sono fatta un'opinione personalissima. Con meno di 20 mila euro non si prende un mezzo affidabile: o li spendi tutti subito per un mezzo più recente o ne spendi 10 mila per l'acquisto e gli altri 10 mila man mano che ti si rompono i componenti (può essere un buon modo per dilazionare la spesa, ma vanno messi in conto). Buona ricerca! 
    Chausson Titanium 720
  • camperlento_1 ha detto:
    motori così piccoli come li definisci tu fanno senza particolari problemi dai 350 mila a oltre un milione di km, io ho un transit 2.4 che ha superato abbondantemente il milione trecento cinquanta mila km senza mai aver avuto particolari problemi oltre alle consuete manutenzioni, certo i camper nella media sono usati molto male da persone poi che in fatto di uso di un mezzo che non và oltre lo sfarzo dell'automobile non sono poi sto gran che, per cui dimezza tutto o anche meno, certo se prendi un mezzo del solito vecchietto che ha la velleità della velocità massima dei 60 km/h e di mettere la quinta a 45 all'ora per risparmiare carburante i problemi saranno sull'uscio, ma in generale questi mezzi sono peccaminosi nella cellula e nei vari accessori il motore è l'ultimo dei pensieri poi soprattutto si aggiusta sempre la cellula invece un pò meno
    Hai consigli per la verifica della cellula? Che test devo svolgere?
    Ti ringrazio
  • Federica72 ha detto:
    Guardandomi in giro all'inizio della mia carriera camperistica, mi sono fatta un'opinione personalissima. Con meno di 20 mila euro non si prende un mezzo affidabile: o li spendi tutti subito per un mezzo più recente o ne spendi 10 mila per l'acquisto e gli altri 10 mila man mano che ti si rompono i componenti (può essere un buon modo per dilazionare la spesa, ma vanno messi in conto). Buona ricerca! 
    Immaginavo che al crescere del prezzo, almeno nella fascia bassa, si riscontri un aumento di affidabilità. Tuttavia di questi tempi non posso permettermi un budget superiore. Preferisco dilazionarlo nel tempo. Indicativamente quali sono le spese maggiori e a quanto ammontano?
    Grazie
  • Non so i prezzi ma elementi costosi in cellula sono: riparazione eventuali infiltrazioni - stufa - boiler - frigorifero - finestre e oblò - pompa dell'acqua - sigillature - treno gomme - batterie (gli ultimi 3 in realtà sono una spesa da sostenere ogni 5 anni, verifica che siano stati fatti da poco). Poi ci sono l'impianto elettrico e idraulico che potrebbero necessitare di riparazioni o revisioni. Il mobilio necessita di cambi cerniere o maniglie o pulsanti, eventuali pistoni sollevamento mansarda se scarichi vanno sostituiti, gli oscuranti e le zanzariere si deteriorano e vanno aggiustati o sostituiti, tutto il resto poi come una casa normale. Ti ho citato cose che hanno riguardato la mia breve esperienza, gli altri ti sapranno dare più informazioni.
    Chausson Titanium 720
  • Federica72 ha detto:
    Non so i prezzi ma elementi costosi in cellula sono: riparazione eventuali infiltrazioni - stufa - boiler - frigorifero - finestre e oblò - pompa dell'acqua - sigillature - treno gomme - batterie (gli ultimi 3 in realtà sono una spesa da sostenere ogni 5 anni, verifica che siano stati fatti da poco). Poi ci sono l'impianto elettrico e idraulico che potrebbero necessitare di riparazioni o revisioni. Il mobilio necessita di cambi cerniere o maniglie o pulsanti, eventuali pistoni sollevamento mansarda se scarichi vanno sostituiti, gli oscuranti e le zanzariere si deteriorano e vanno aggiustati o sostituiti, tutto il resto poi come una casa normale. Ti ho citato cose che hanno riguardato la mia breve esperienza, gli altri ti sapranno dare più informazioni.
    Grazie 1000
  • tra tutte le cose citate la più sfigata di sicuro è l'infiltrazione, quella alle volte l'hanno ben mascherata altre volte è davvero ben nascosta e di difficile rilevamento, e quasi sempre la trovi per caso, tutto il resto fuorchè ci sia la malafede, sono cose di normale usura con il tempo, per cui puoi solo fare una cosa una bella ispezione sollevando materassi guardando bene nei pensili, specie negli angoli, sopra e sotto cassapanche comprese, vedere al tatto le varie tubazioni, per la stufa e il frigo non puoi fare altro che provarli, suggerimenti ulteriori non so darti
  • camperlento_1 ha detto:
    tra tutte le cose citate la più sfigata di sicuro è l'infiltrazione, quella alle volte l'hanno ben mascherata altre volte è davvero ben nascosta e di difficile rilevamento, e quasi sempre la trovi per caso, tutto il resto fuorchè ci sia la malafede, sono cose di normale usura con il tempo, per cui puoi solo fare una cosa una bella ispezione sollevando materassi guardando bene nei pensili, specie negli angoli, sopra e sotto cassapanche comprese, vedere al tatto le varie tubazioni, per la stufa e il frigo non puoi fare altro che provarli, suggerimenti ulteriori non so darti
    Ti ringrazio
  • Buonasera, chiedo info su un forum perché sono in difficoltà. Ho avuto 2 camper in precedenza un LAIKA ecovip 4 e un ELNAGH super d 111 C, vorrei acquistare il prossimo anno un camper semintegrale o motorhome che abbia la coppia di letti gemelli in coda e letto basculante. Siamo in quattro in famiglia e l’idea del mansardato non mi affascina più, pur consapevole che sia l’opzione più comune è più a buon mercato. Ho un budget di circa 30000€ ma non conosco ne riesco a trovare modelli con le caratteristiche citate prima ad un budget contenuto. Grazie a tutti fatemi sapere
  • Ciao Laikafamily, benvenuto/a!
    Probabilmente sai che i letti gemelli abbinati ad un basculante sul semintegrale allungano molto il camper (deve essere lungo almeno 7,40 m) altrimenti il basculante è troppo stretto (anche 120 cm!). Un vero letto matrimoniale, scendendo, occupa non solo la dinette ma ingombra anche la porta. Ho provato due semintegrali e ora ho deciso di tornare al mansardato per avere più libertà di coricarsi o svegliarsi in tempi diversi, lasciando la dinette e la porta agibili.
    Col motorhome è diverso e non hai questo problema, ma il budget ti costringe a cercare mezzi più vecchi. Buona ricerca!
    Chausson Titanium 720

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file