Noleggio camper per prova

Ciao a tutti, sono nuova. Io e la mia famiglia (mio marito e due figli piccoli) vorremmo fare un noleggio di prova per poi acquistare. Potete darmi qualche prima indicazione utile e articoli interessanti da leggere. Ho capito che c è un mondo camper e non so da dove cominciare.
Grazie mille 

Commenti

  • La prima domanda la devi porre a te stessa ed è se sei sicura della scelta.
    Il camper è di moda, ha aspetti positivi ma per chi non ha mai praticato vacanze "mobili" anche qualche inconveniente.
    Sicuramente in caso di quelle abbastanza stanziali, tre settimane al mare, va ponderata bene la spesa, forse una roulotte è meglio e costa un terzo o anche meno.

    Quanto alle indicazioni, in rete trovi di tutto e di più.
    Ho googlato a caso " camper vademecum " e già ci ho trovato già un bel po' di info.
    Con ricerche più o meno analoghe puoi trovarne anche altre.

    Poi ci sono le riviste del settore, una è proprio la proprietaria di questo forum.
    Inizia a dare uno sguardo e ti sorgeranno sicuramente domande più mirate alle quali si possa dare una risposta.

    Per prepararti al noleggio, visita un grosso concessionario mulitimarca e valuta tutte le tipologie. Con o senza mansarda, motorhome "stile pulmann", eccetera.
    Con due figli non ti parlo di furgonati, al 99% troppo piccoli per una famigliola come la vostra.

    Un solo noleggio potrebbe non bastare, basta un weekend con giornate sempre limpide per far si che la decisione sia favorevole. E il contrario.






    Raffaele
  • Sono camperista da meno di un anno ma ho parecchi anni di campeggio alle spalle da ragazzo, tra tenda e roulotte. Se hai provato una delle due cose..... Beh, ci sono alcuni aspetti in comune altri decisamente no.
    Noi (famiglia con 2 bambine di 4 e 10 anni) eravamo partiti con il noleggio, prenotato mesi in anticipo per il ponte del 2 giugno, 5 giorni sul Garda. È finita che nel frattempo ho iniziato a guardare i camper usati e niente..... 15gg prima del ponte ho disdetto il noleggio e comprato un camper.... E posso dirti: un'ottima scelta! 
    Per il resto trovi video e articoli a bizzeffe, se hai qualche domanda in particolare dalla pure, così potrai avere risposte dai più navigati ma anche il punto di vista di un neofita come me che però l'anno scorso ha macinato più km in camper che in auto.....

    Teo.
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Dunque innanzitutto grazie a tutti per le risposte.
    Si, certo lo so che internet è zeppo di tutto che possa riguardare i camper ed è per questo che chiedevo delle linee guida per intenderci. per quanto riguarda le scomodità della vita da camper ho fatto parecchia barca a vela quindi non sono preoccupata per quello.
    sicuramente inizierò a leggere qua e la un po' di letturatura :) e poi via con le domande :))
  • ciao, le cose da dire sono infinite... se hai domande specifiche magari possiamo aiutarti meglio!
    magari se preferite mare o motagna, se inverno o estate, se Italia o estero, se stanziali o toccata e fuga (camperisti)
  • Dunque
    più che consigliarti di guardare qua e la (visto che questo forum è già un qua e la) ripoterò qui la mia esperienza di noleggio con due figli ancora bambini, quando la feci.

    noleggiai due mezzi nell'arco di tre mesi dei quali il primo usufruendo del voucher che davano al salone del camper, 116 euro per un mezzo qualunque da venerdì pomeriggio a lunedì mattina (+1500€ di cauzione restituita un mese dopo dalla riconsegna del mezzo), quando il noleggiatore più vicino a casa mia, per quel periodo noleggiava a 150 euro al giorno.
    scelsi pertanto c/o il negozio Gigi Caravan di Caponago da cui mi recai un semintegrale con letto nautico posteriore e basculante anteriore su ford trazione anteriore 2.2 155cv.
    il mezzo era nuovo, 700km già percorsi.
    il mio primo camper fu pertanto un mezzo lungo 743cm con bagno al centro, vater a destra, doccia a sinistra, riscaldamento a gasolio.
    quel week end fu sufficiente a farmi capire che per una famiglia di 4 era meglio altra conformazione e più in generale il semintegrale lo trovo inutile, alto quasi come un mansardato, spesso più lungo, ma meno vivibile perchè il basculante non può essere sfruttato come la mansarda.

    tre mesi dopo noleggiai un altro mezzo per una vacanza in Dicembre in Alsazia, 5 gg.
    noleggiatore Macservice di Casatenovo, 120 euro al giorno + 2000€ di cauzione restituita alla riconsegna del mezzo.
    mansardato con trasversale in coda, sempre su ford trazione anteriore ma 2.4, il famoso transit con la pistonite.
    motore quindi rifatto pochi mesi prima.
    trovai che per una famiglia di 4 quel camper era la soluzione migliore, i bambini ognuno nel suo letto, bagno tutto in unico locale, garage a volume variabile, riscaldamento a gasolio. bagno in un unico locale con doccia separata. Quel modello aveva anche serbatoi esterni coibentati e riscaldati perchè il noleggiatore lo usava lui stesso per andare a sciare.
    pianta che ho anche sul mio attuale camper e che, ora che i figli faticano a seguirmi trovo ottima anche per la coppia, perchè sollevando il lettino inferiore metto dentro le bici ed uso il lettino superiore come ripostiglio.

    mi manca l'esperienza del motor home, ma oramai o mi tengo il mio finche dura o passo a un van.




  • Una paio di domande che in attesa del noleggio ti consiglio di porti:
    - Nuovo o usato ?
    - Budget:
    minimo (sotto quello quasi tutti ti consiglieranno di lasciar perdere)
    ragionevole (lo dice la parola stessa)
    massimo (quello che potresti arrivare a spendere per un mezzo davvero come desideri).

    Già con queste risposte sarai in grado di meglio indirizzare una eventuale scelta.

    Raffaele
  • senzaseesenzama ha detto:
    Ciao a tutti, sono nuova. Io e la mia famiglia (mio marito e due figli piccoli) vorremmo fare un noleggio di prova per poi acquistare. Potete darmi qualche prima indicazione utile e articoli interessanti da leggere. Ho capito che c è un mondo camper e non so da dove cominciare.
    Grazie mille 
    Ciao Nuova (qual è il tuo nome?), ti racconto la mia esperienza.
    Quando mi è balenata l'idea del camper (usavamo la tenda e avevamo amici col van) ho rubato a mia sorella il libro "Manuale del camper. Guida completa" a cura di Plein Air, edito da Giunti (me lo ha regalato perchè loro avevano rinunciato). Poi siamo stati in Fiera a Parma per farci un'idea.
    Infine abbiamo noleggiato per un fine settimana, ad ottobre. Non è stata un'esperienza esaltante, nelle pagine di questo forum si trova forse quel mio primo resoconto. Ma non ho desistito (nel convincere il marito) e poco dopo abbiamo acquistato (a caso, purtroppo) il primo camper usato.
    Era il 2018 e da allora solo al quarto camper (il primo che stiamo acquistando nuovo) tanta è la passione (la scimmia?) che mi ha preso.
    Siamo stati in Francia (pre covid) e in Valle d'Aosta, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Liguria, Toscana, Lazio, Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Campania (oltre la Lombardia, dove abitiamo) con mille viaggi e uscite ancora in programma. E' un mondo appassionante, vedrai. Chiedi, siamo qui!
    Chausson Titanium 720
  • Allora innanzitutto grazie per l'interessamento!! Rispondo a un po di spunti che ho letto. Non comprerei il camper per vacanza stanziale ma per muoverci e macinare km e vedere il più possibile. Mare. Montagna. Estero. Tutto. Ho letto di questi coupon che danno in fiera per provare noleggio. Come funziona? Per agosto ci hanno chiesto cifre assurde.
    Poi vorremmo comprarne uno usato budget Max ahimè 20000 
    Ah il mio nome Annagiulia!
    Ecco sicuramente un consiglio un bel libro da regalare al marito!!!

  • Agosto è alta stagione per tutti, noleggio camper incluso.
    Visto che il noleggio dovrebbe essere propedeutico all'acquisto non devi per forza farlo in Agosto, un paio di weekend lunghi in bassa stagione dovrebbero bastare per farsi un'idea.
    Ricordo coupon alla fiera di Parma ma si tiene a metà settembre.
    Trovi un calendario, peraltro non esaustivo, a https://www.federcampeggio.it/fiere
    Non so però se anche in queste occasioni vengano dati coupon.

    Negli ultimi tempi, un po' il covid, un po' le consegne del nuovo che ritardano e non ultime, speculazioni varie, hanno fatto esplodere i prezzi dell'usato.
    Mezzi che fino a un paio di anni fa venivano offerti a cifre intorno al tuo budget ora vengono proposti a prezzi fuori da ogni logica ma sono le leggi del mercato.
    Ciò non significa che presso i privati non si possano trovare ancora ottime occasioni ma senza alcuna forma di garanzia.




    Raffaele
  • senzaseesenzama ha detto:
    Allora innanzitutto grazie per l'interessamento!! Rispondo a un po di spunti che ho letto. Non comprerei il camper per vacanza stanziale ma per muoverci e macinare km e vedere il più possibile. Mare. Montagna. Estero. Tutto. Ho letto di questi coupon che danno in fiera per provare noleggio. Come funziona? Per agosto ci hanno chiesto cifre assurde.
    Poi vorremmo comprarne uno usato budget Max ahimè 20000 
    Ah il mio nome Annagiulia!
    Ecco sicuramente un consiglio un bel libro da regalare al marito!!!

    funzionano così.
    tu vai alla fiera e paghi l'ingresso, o on line o alle casse.
    subito dentro c'è una stand dove fornendo un tuo documento puoi compare questo coupon valido per un noleggio di un week end lungo che potrai fare presso le strutture della tua zona che aderiscono a questa iniziativa promozionale.
    io andai al salone proprio per il coupon.
    chiedo qui all'utente Brianza se si prevede di mantenere valida questa iniziativa anche al salone 2022.
    potete anche prenderne due di coupon, tipo uno te ed uno tuo marito.

    come dicevo io ho un mansardato 6 posti letto e 5 viaggio.
    abbiamo fatto sia vacanze stanziali sia itineranti spostandoci di zona in zona a volte ogni giorno ed a volte ogni due o tre.
    nelle vacanze itineranti abbiamo visitato: spagna del nord, germania, paesi bassi, belgio, francia del sud, sicilia due volte, veneto
    nelle vacanze stanziali siamo stati in toscana, in val pusteria, in slovenia, Roma, Bologna, Firenze, Ferrara, Pescara.
    nelle vacanze itineranti abbiamo spesso dormito in sosta libera, sia in autostrada, che nelle grandi città, che sulle scogliere dell'atlantico.
    non disdegniamo campeggi e aree attrezzate, ma preferiamo la vita randagia.

    ricordo pochi mesi prima di comprare il camper che mi feci fare un preventivo per il terzo noleggio in noto centro di Curno, per un mansardato Roller Team.
    10 gg venivano solo di noleggio 2500€, poi c'era la vacanza incluso gasolio e costi di viaggio.
    lo stesso anno con camper di proprietà andammo in Sagna, tre settimane in 4, tutto compreso, anche il caffè al bar, 1787€.

    con 20.000€, oggi trovate mezzi vecchiotti perchè come diceva altro utente i prezzi dell'usato (come quelli del nuovo) sono schizzati in seguito alla volontà di molti di non andare più in hotel e villaggi vacanze.
    al vostro posto ora comprerei nulla.
    proverei due o tre noleggi in primavera estate di qualche giorno e cercherei di capire se questo tipo di vita potrebbe fare per voi.
    anche in noleggio potete fare vacanza itinerante.
    in una settimana volendo potete scendere in basilicata e visitare Matera e tornare su se siete del nord, questo è solo un esempio di una cosa fatta da un collega di Monza in Dicembre.



  • modificato 1 marzo
    con 20.000 euro devi entrare nell'ordine di idee che starai su camper che vanno dal 2004-2005 max in giù come anno di produzione.
    io l'ho preso l'anno scorso, del 2003, pagato 18.000 da privato per un camper senza infiltrazioni, tenuto molto bene e con non molti km alle spalle sicuramente in era pre-covid l'avrei pagato 15.000 ma tant'è, però devo dire che tra tutti quelli che avevo in nota è stato un po' una mosca bianca, gli altri o erano più vecchi, o di qualità più bassa o con 150-200.000 km... 

    il noleggio costa... quello che avevo prenotato, per 6gg veniva 920 euro con inclusi 600km, ma considerando che il giorno 1 e il giorno 6 in pratica il camper lo usi solo per ritirarlo/riportarlo al noleggio, di fatto i giorni di vacanza erano 4... un po' tanti... e visto che nel frattempo si è presentata l'occasione, ho risparmiato i 920 euro che sono poi serviti per fare le sigillature e mettere il pannello solare al camper che ho comprato.
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • madò... è anche peggio dell'anno scorso, considerato che stavo guardando proprio in questo periodo.... 
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Goose80 ha detto:
    madò... è anche peggio dell'anno scorso, considerato che stavo guardando proprio in questo periodo.... 
    del mio pagato 27 nel 2016 sono arrivati ad offrirmi 35.
    solo che quello che piace a me costa 60 ed usato non si trova, quindi dovrei mettercene 25.
    quelli che ho speso per l'auto....ben più utile che non un mezzo per andare in vacanza.

  • senzaseesenzama ha detto:
     Ho letto di questi coupon che danno in fiera per provare noleggio. Come funziona?


    Attenta a quei coupon...non è tutto oro quello che luccica! Anche io l'ho preso alla mia prima fiera perchè ero senza camper e voleva fare la mia terza esperienza di noleggio. Poi l'ho comprato e basta.
    Il buono l'ho regalato a mio fratello che ha dovuto aggiungerci altri bei soldini per finalizzare un bel fine settimana
  • modificato 1 marzo
    Misterpixel ha detto:
    Goose80 ha detto:
    madò... è anche peggio dell'anno scorso, considerato che stavo guardando proprio in questo periodo.... 
    del mio pagato 27 nel 2016 sono arrivati ad offrirmi 35.
    solo che quello che piace a me costa 60 ed usato non si trova, quindi dovrei mettercene 25.
    quelli che ho speso per l'auto....ben più utile che non un mezzo per andare in vacanza.

    Dipende Mister, l’utilità è soggettiva, io preferisco spendere di più per il camper, come “auto di famiglia” abbiamo una Fiat 500, una ciofeca di auto, però perfetta per la città e con il cambio automatico riesce a guidarla anche la mia ragazza ed è tutto dire. Il tragitto più lungo che facciamo sono gli 8km per raggiungere il camper nei week end... 
  • D'accordissimo con Tommy, in città mezzi pubblici e scooter, auto (di risulta) solo per accompagnamento bimbi. Tutti i risparmi familiari sono investiti nel camper!
    Chausson Titanium 720
  • Casadipi ha detto:
    senzaseesenzama ha detto:
     Ho letto di questi coupon che danno in fiera per provare noleggio. Come funziona?


    Attenta a quei coupon...non è tutto oro quello che luccica! Anche io l'ho preso alla mia prima fiera perchè ero senza camper e voleva fare la mia terza esperienza di noleggio. Poi l'ho comprato e basta.
    Il buono l'ho regalato a mio fratello che ha dovuto aggiungerci altri bei soldini per finalizzare un bel fine settimana
    Ritengo che quando avvengono questi episodi, debbano sempre essere segnalati ad Assocamper e pubblicizzati il più possibile perchè anche se la pubblicità menzogniera in Italia è legale da sempre, si deve sapere che il singolo noleggiatore adotta questi sistemi da furbetto del quartiere molto italiani applicando costi aggiuntivi.
    Io ricordo molto bene che sia Cusmai, sia Fustinoni, sia Gigi Caravan non mi addebitarono alcun costo aggiuntivo, dandomi pure le pastiglie disgreganti per il bagno, contate per il numero dei giorni in cui stavo via.
    Alla fine scelsi chi mi metteva a disposizine il mezzo più nuovo.
    Tuttavia, è lecito invece chiedere una cauzione, da restituire dopo aver controllato tutto il mezzo.
    Prima della riconsegna però, io lo fotografai tutto, dentro, fuori, sotto, nel senso che mi sono sdraiato sotto al mezzo e non contento mandai tutte queste fotografie via mail al noleggiatore mostrando lui come era il mezzo a quella data.
    Questo per evitargli di distruggerlo eddebitandomi la colpa, tra il momento della riconsegna e il momento della restituzione dell'assegno cauzione.
    Naturalmente il mezzo te lo danno vuoto, quindi per tempo, il cliente si deve premurare di recuperare almeno piatti bicchieri e vettovaglie, se ti limiti a fare tutto all'ultimo, finisce che ti mangi un giorno solo per allestire il camper.
    ricordo che lo ritirai di venerdì pomeriggio per partire venerdì sera con tutto già pronto.
    E lo riconsegnai pulitissimo pulendolo nella notte tra domenica e lunedì.
    Diversamente mi avrebbero addebitato uno sproposito in pulizie.

  • Tomtom1990 ha detto:
    Misterpixel ha detto:
    Goose80 ha detto:
    madò... è anche peggio dell'anno scorso, considerato che stavo guardando proprio in questo periodo.... 
    del mio pagato 27 nel 2016 sono arrivati ad offrirmi 35.
    solo che quello che piace a me costa 60 ed usato non si trova, quindi dovrei mettercene 25.
    quelli che ho speso per l'auto....ben più utile che non un mezzo per andare in vacanza.

    Dipende Mister, l’utilità è soggettiva, io preferisco spendere di più per il camper, come “auto di famiglia” abbiamo una Fiat 500, una ciofeca di auto, però perfetta per la città e con il cambio automatico riesce a guidarla anche la mia ragazza ed è tutto dire. Il tragitto più lungo che facciamo sono gli 8km per raggiungere il camper nei week end... 
    certo che si, dipende, quando scrivo qui, riporto sempre e solo mie esperienze personali, non dati oggettivi o letti su forum altrui.
    come dicevo in precedenza er il camper è solo il mezzo con il quale in questi anni vado in vacanza, non è la ragione di vita, nel senso che se quest'anno o negli anni a venire decidessimo di cambiare stile, non resteremmo legati a questo mezzo anche perchè, come ben sai, non è che ci puoi girare il mondo.

  • Federica72 ha detto:
    D'accordissimo con Tommy, in città mezzi pubblici e scooter, auto (di risulta) solo per accompagnamento bimbi. Tutti i risparmi familiari sono investiti nel camper!
    ad abitare in città potrei anche essere d'accordo....
  • Federica72 ha detto:
    D'accordissimo con Tommy, in città mezzi pubblici e scooter, auto (di risulta) solo per accompagnamento bimbi. Tutti i risparmi familiari sono investiti nel camper!
    In città va bene.
    Infatti per scarrozzare le nipoti, fare spesa e darsi allo shopping la moglie ha sempre avuto il suo scatolino. Una volta fighetto, ora minimalista.
    Ma mica c'è solo la città e i camperweekend.
    Di tanto in tanto qualche fuoriporta di una giornata (300/400km AR in media).
    Poi la lunga vacanza al mare (sola andata 1.099 km precisi precisi) con le nipoti e le loro carabattole.
    Oltre ai libri delle vacanze, pinne, elettronica e abbigliamento preparato da tre femmine (nipoti e madre). Sulla piccola dovrei montare il portapacchi stile tutti al mare anni '60.
    Invece nel bagagliaio della "familiare" ci sta tutto. Per cui serve anche la mia.
    Che ovviamente la boss ha guidato per esagerando cinque chilometri e si rifiuta di ripetere l'esperienza.

    Il camper ?
    Quello per viaggi di una settimana come minimo.
    Più quello di due a Natale e quello lungo estivo. Ma lungo davvero.










    Raffaele
  • salve e' la prima volta che scrivo di camper. Ho deciso di acquistare un camper e sono mesi che leggo di tutto e di piu'. Resto sconcertato nel leggere i camperisti di lunga data circa la scarsa qualità dei mezzi degli ultimi anni. Ora correggetemi tranquillamente se scrivo castronerie, sono un novellino e accettero' le vs osservazioni. Dicevo, da quanto ho letto, per meglio resistere sia al caldo che al freddo e per le infiltrazioni, sarebbe meglio possedere un monoscocca in vtr, che pero' ho notato sono quasi introvabili usati. Per giunta lo cerco anche con cambio automatico o robotizzato. Mia moglie purtroppo guida solo con automatico. Oppure in sostituzione al monoscocca in vtr ho pensato a un semintegrale di 6 mt con un budget di 40.000 €. Nel verificare il mercato dell'usato effettivamente i costi sono lievitati in modo esagerato dopo i 2 anni di covid. E quindi, mi chiedo con 40.000 € mi converrebbe acquistare un buon usato di 4 anni o uno nuovo magari meno blasonato ma con piu' anni di garanzia? Grazie
  • Non credo che 40k bastino per un mezzo nuovo....
  • no infatti non l'ho scritto ma intendevo per un usato

  • ho trovato un az system su mercedes automatico di circa 7 metri a € 49500. Ma come primo acquisto "fare l'occhio" per le dimensioni come sara' ? Vent'anni fa ho guidato per lavoro per qualche anno un iveco 35.12 prolungato che aveva dimensioni simili. Ma un camper credo sia diverso come guida, oltre agli anni trascorsi per me
  • nociarma ha detto:
    ho trovato un az system su mercedes automatico di circa 7 metri a € 49500. Ma come primo acquisto "fare l'occhio" per le dimensioni come sara' ? Vent'anni fa ho guidato per lavoro per qualche anno un iveco 35.12 prolungato che aveva dimensioni simili. Ma un camper credo sia diverso come guida, oltre agli anni trascorsi per me
    Di che anno? Per le dimensioni non ti preoccupare, se riesco a guidare io il 7 m puoi farlo anche tu (oggi l'ho portato fuori dalla fiera sbagliando strada, facendo invasione ad U e passando in una stradina con auto parcheggiate da un lato e bici dall'altro!) 
    Chausson Titanium 720

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file