Riscaldatore supplementare cellula - info funzionamento

E voi direte... parli di riscaldamento al 6 di giugno??? E io dico si! Perchè se d'inverno il riscaldatore ha funzionato benissimo dato che andando in montagna mi ritrovavo già la cellula calda e chi viaggia dietro poteva stare anche in maglietta a maniche corte, in questi giorni in giro ci siamo accorti che anche se è tutto spento (ventola su OFF e temperatura al minimo), dalla griglia che è posta sotto la dinette esce.... aria calda!!!!! 

Mi chiedo... ma come funziona? non è collegato all'impianto dell'aria della cabina? non dico che debba arrivare l'aria condizionata, ma calda?!?!... da dove arriva quest'aria? dritta dal motore? 

Tra l'altro ci siamo accorti che lo fa per di più quando siamo in coda, durante la marcia costante no.

Per il momento la soluzione per cui ho optato è chiudere la griglia con un pezzo di cartone ma ecco.. non è che mi faccia impazzire anche perchè con due pedate è venuto via tempo zero... 

E' normale che arrivi quest'aria calda?

Grazie a tutti!.

Teo.
Rapidò 890F

La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
Le mie foto di viaggio

Commenti

  • Normale no ma dipende da come è fatto l'impianto.
    L'aria della cabina non c'entra.
    Al 99% il riscaldatore non è altro che un radiatore che prende l'acqua calda del motore. Più una ventola per far girare l'aria riscaldata da quell'acqua.
    Plausibile che ne arrivi di più quando sei in coda.

    Parlo di impanto perché mi aspetto che da qualche parte ci sia una elettrovalvola che, ad accrocchio spento, blocchi l'arrivo dell'acqua dal motore.
    MI aspetto però non significa che ci sia o che se c'è per qualche motivo sia rimasta aperta.

    Raffaele
  • "riscaldatore supplementare cellula" è un po' vago, servono dettagli.

    Se lo chiami "riscaldatore" si capisce Webasto, Eberspacher o simili.
    Se tu dicessi "scambiatore di calore" allora potrebbe essere un Kuba Webasto che sfrutta l'acqua calda del motore, ma poi parli di aria calda della cabina guida...

    Una foto e altre info aiuterebbero a non  rispondere a caso.

    Nel frattempo, ipotizzando un Kuba, verifica se i tubi dell'acqua scaldano anche col rubinetto termostatatico a zero, potrebbe non chiudere più... ma sto tirando a indovinare.

    Marco.

  • Marco, non sono tutti sofisticati come te.
    Che, più o meno simili, sono poi quelli che di serie o aftermarket un po' tutti montano.


    Raffaele
  • Si, è proprio quello che ho indicato io.
    Dalla smartTV (spaparanzato sul divano) è difficile mettere i link... ma è proprio lui.
  • Ho appena messo un ThermoTop per preriscaldare il motore, anche io vorrei usare l'acqua calda del motore o del ThermoTop per scaldare la cellula, però niente elettrovalvole, metterò un brutale rubinetto a sfera per alta temperatura che chiude l'acqua in estate.
    Ero anche tentato di alimentare la ventola del riscaldamento della cabina prelevando energia dalla BS con un regolatore di velocità... boh?
  • penso sia una roba tipo quella che ha linkato Raffaele, solo che i comandi per ventola e temperatura li ho direttamente sul cruscotto di guida, sulla sinistra del volante dove al posto di un pannellino in plastica grigia (lato passeggero è così) è stato messo questo pannello con le due manopole. non c'è però nessun marchio esposto.

    dove c'è invece la dinette principale, tra le due cassapanche, a livello pavimento c'è la griglia di uscita dell'aria.

    il tutto era già di serie all'origine in quanto ho trovato le specifiche tecniche e dice "CHAUFFAGE ROUTE (EAU CHAUDE MOTEUR) 3500 CALORIES" ... quindi mi par di capire che sia acqua calda da motore....

    stasera magari faccio una foto così è più chiaro
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    Le mie foto di viaggio
  • dovrebbe avere un rubinetto in entrata perchè altrimenti scalderà sempre, la manopola superiore dovrebbe azionare il rubinetto se non funziona ed è sulla posizione rosso oppure se la manopolina si è rotta sul perno, per altro molto facile sta roba è peggio delle cinesate da poco, devi smontare e metterci o un fascettina metallica sulla plastica e chiudere in modo che faccia ruotare il rubinetto, ma sta attento perchè i rubinetti a chiusura lineare come sui riscaldamento delle auto più o meno scorre sempre se invece come sono questi ed hanno un movimento del rubinetto rotazionale quasi sempre il guaio è dovuto al fatto che si bloccano allora o smonti il tutto e lubrifichi con uno sbloccante e poi ci metti dell'olio, va bene anche quello dell'insalata anzi anche meglio quello di semi ma la crisi ucraina ci dice che è meglio risparmiarlo, e poi giri un pò di volte avanti e indietro e il gioco è fatto, non dovrebbe essere necessario scollegare i tubi ma solo togliere la mascherina, se invece è uno di quelli che hanno messo il comando a distanza elimina pure tutto non funzionerà mai, mettici un rubinetto 2 portagomma 2 fascette e hai risolto in inverno apri e in estate chiudi
  • camperlento_1 ha detto:
    dovrebbe avere un rubinetto in entrata perchè altrimenti scalderà sempre, la manopola superiore dovrebbe azionare il rubinetto se non funziona ed è sulla posizione rosso oppure se la manopolina si è rotta sul perno, per altro molto facile sta roba è peggio delle cinesate da poco, devi smontare e metterci o un fascettina metallica sulla plastica e chiudere in modo che faccia ruotare il rubinetto, ma sta attento perchè i rubinetti a chiusura lineare come sui riscaldamento delle auto più o meno scorre sempre se invece come sono questi ed hanno un movimento del rubinetto rotazionale quasi sempre il guaio è dovuto al fatto che si bloccano allora o smonti il tutto e lubrifichi con uno sbloccante e poi ci metti dell'olio, va bene anche quello dell'insalata anzi anche meglio quello di semi ma la crisi ucraina ci dice che è meglio risparmiarlo, e poi giri un pò di volte avanti e indietro e il gioco è fatto, non dovrebbe essere necessario scollegare i tubi ma solo togliere la mascherina, se invece è uno di quelli che hanno messo il comando a distanza elimina pure tutto non funzionerà mai, mettici un rubinetto 2 portagomma 2 fascette e hai risolto in inverno apri e in estate chiudi
    non mi intendo granchè di meccanica, non saprei nemmeno dove trovare questi tubi e rubinetti vari.. dopodomani devo fare il tagliando, chiederò al meccanico di darci un'occhiata nel caso.
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    Le mie foto di viaggio
  • se passi dalle mie parti te lo sistemo, io sono a Cavour tu di dove sei?
  • camperlento_1 ha detto:
    se passi dalle mie parti te lo sistemo, io sono a Cavour tu di dove sei?
    di Giussano, vicino Monza.. un po' fuori mano direi, ma grazie lo stesso.
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    Le mie foto di viaggio
  • Ieri son riuscito a fare due foto all'impianto.

    questo è il pannello di controllo del cruscotto:

    questa invece la griglia sotto la dinette dove esce l'aria:

    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    Le mie foto di viaggio
  • è un comunissimo termoconvettore con comando ventola separato, bisogna guardare se ha anche il rubinetto elettrico, che quasi mai funziona, per cui ci devi mettere un comunissimo rubinetto a sfera che in estate chiudi in inverno apri, ma anche li bisogna vedere se hai il boiler con lo scambiatore cioè se in viaggio il motore scalda il boiler, difficile, comunque nulla di particolare solo che bisogna metterci mano
  • camperlento_1 ha detto:
    è un comunissimo termoconvettore con comando ventola separato, bisogna guardare se ha anche il rubinetto elettrico, che quasi mai funziona, per cui ci devi mettere un comunissimo rubinetto a sfera che in estate chiudi in inverno apri, ma anche li bisogna vedere se hai il boiler con lo scambiatore cioè se in viaggio il motore scalda il boiler, difficile, comunque nulla di particolare solo che bisogna metterci mano
    no il boiler non scalda in viaggio, è un tutt'uno con la truma ( modello C6002).

    per il rubinetto elettrico non saprei dove guardare
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    Le mie foto di viaggio
  • modificato 13 giugno
    allora diventa difficile, il rubinetto elettrico è li vicino al riscaldatore se c'è, ma ne dubito, dalle foto mi sembra un montaggio un pò alla belle e meglio, anche se originale che poi non vuol mai dire lavori fatti bene, comunque se non interrompi il passaggio di acqua nel radiatore scalderà sempre e anche tanto pupi metterci il cartone che vuoi, devi interrompere la circolazione per cui un rubinetto, poi bisognerebbe darci uno sguardo è poi solo un termoconvettore e due tubi più o meno come il riscaldamento di casa niente di così tecnico manco la termovalvola
    se puoi fai una foto da dietro dove arrivano i tubi, il collegamento del motore delle ventole non centra nulla, comunque dovresti guardare vicino al motore dove partono i tubi del riscaldamento, alcuni allestitori di fama brand al top usano mettere un rubinetto a farfalla attaccato al motore vicino al T di derivazione, proprio perchè sono brand al top lavorano così male
  • camperlento_1 ha detto:
    allora diventa difficile, il rubinetto elettrico è li vicino al riscaldatore se c'è, ma ne dubito, dalle foto mi sembra un montaggio un pò alla belle e meglio, anche se originale che poi non vuol mai dire lavori fatti bene, comunque se non interrompi il passaggio di acqua nel radiatore scalderà sempre e anche tanto pupi metterci il cartone che vuoi, devi interrompere la circolazione per cui un rubinetto, poi bisognerebbe darci uno sguardo è poi solo un termoconvettore e due tubi più o meno come il riscaldamento di casa niente di così tecnico manco la termovalvola
    se puoi fai una foto da dietro dove arrivano i tubi, il collegamento del motore delle ventole non centra nulla, comunque dovresti guardare vicino al motore dove partono i tubi del riscaldamento, alcuni allestitori di fama brand al top usano mettere un rubinetto a farfalla attaccato al motore vicino al T di derivazione, proprio perchè sono brand al top lavorano così male
    ok proverò a guardare meglio sia vicino al riscaldatore che nel vano motore, grazie.
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    Le mie foto di viaggio
  • Ho aperto il vano motore, questi tubi arrivano dal radiatore e ci sono due specie di rubinetti neri a manopola. altro non c'è 
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    Le mie foto di viaggio
  • quella è l'aria condizionata non centrano nulla, servono per la ricarica
    comunque in giro qualche deviazione qualche T ci deve essere altrimenti in giro ci sono gli aliani
  • boh non so dove guardare.. troppi tubi
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    Le mie foto di viaggio
  • allora visto che non sei pratico è meglio che vai da chi se ne intende
  • camperlento_1 ha detto:
    allora visto che non sei pratico è meglio che vai da chi se ne intende
    certo.
    Rapidò 890F

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    Le mie foto di viaggio

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file