cavo scaldante per serbatoi

modificato dicembre 2010 in Fai da Te
Ciao a tutti, sono nuovo del forum.

Ieri navigando in rete mi sono imbattuto nel sito www.bricolagefaidate.com e ho trovato un applicazione a mio avviso interessante.:D
Si tratta di un cavo scaldante antigelo da applicare direttamente al serbatoio dell'acqua.

http:/xxxxxx.com/cxxxxxxx.php

Che ne pensate gente???

Commenti

  • modificato 11:51
    Io penso che devi valutare molto bene la cosa, perchè comunque consumano corrente e non poca.
    Di dove sei ? como città o provincia?

    tonio66
  • modificato 11:51
    li vendi tu..... per caso?

    :)
    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


  • modificato 11:51
    Non li ho provati ma penso che possano essere validi.
    Logico che consumano corrente e ciò va a discapito delle batterie, ma se sei in un campeggio nessun problema.
    In rete ne avevo trovati di più bellini però di questo modello e consumavano sui 35W, quindi 3A.
    O_O
  • modificato dicembre 2010
    Scusate ma San Tommaso non vi dice nulla? Guarda caso iscritto ieri e il primo e unico messaggio.
    Sempre chi viene per la prima volta su Camperlife e appena iscritto trova occasioni d'oro?
    Ma siamo noi i fexxi o loro i furbi!

    image
    Chi va "Sano" va piano e va lontano...
  • modificato 11:51
    con 80/90 eurini esistono delle piastre adesive con la resistenza collaudate e certificate occhio con la 12volt non si scherza
  • modificato dicembre 2010
    siamo sotto le feste...
    sempre più persone le escogitano tutte pur di vendere... come dice igino, gente che si iscrive, non si sà che sia, non si presenta neppure, con almeno una parvenza da.. camperista, ma spudoratamente fà pubblicità neanche occulta ad un prodotto, forse pensano che abbiamo l'anello al naso, ma tranquilli che non è vero, certi prodotti miracolosi li conosciamo da anni, e sappiamo perfettamente se usarli, dove sono idonei e quando consigliarli :evil::P:bad::bad::nc:
  • modificato 11:51
    curaro ti quoto in pieno
  • modificato 11:51
    suvvia.. abbiate pazienza.. sò ragazzi.... :)
    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


  • modificato 11:51
    ciao attutti...
    dal momento che mi sono stancato di tenere la valvola delle grigie sempre aperta, e con il tanicone sotto, a gennaio 2010 prima di partire per Corvara, ho smontato il serbatoio da sotto il camper, ed in prossimità della valvola a ghigliottina, cioè sul lato inferiore ed all'esterno ho applicato una piastra adesiva riscaldante da 30W 220V, acquistata su ebei mi sembra a una decina di euri... dopo ho rivestito tutti i lati del serbatoio con quella specie di stirofoam giallino coibentante per edilizia spessore 2cm, ed ancora ho rivestito il tutto con 1 rotolo di PVC adesivo nero, completando l'opera incappucciando la valvola a ghigliottina con un pezzo di quei manicotti di coibente per tubi.... ebbene dopo una settimana di camping colfosco, e tutti i gg costantemente sotto zero, anche -15 di notte, allacciato alla colonnina naturalmente, quando è arrivato il momento dello scarico, avevo un pò di timore ma, tutto ok..... scarico riuscito, valvola di scarico apposto.... la piastra riscaldante è del tipo per terrari, e si trovano con diverse potenze, infatti ne ho accquistate anche da 200W, con l'intenzione di posizionarla attaccata alla coppa del motore, ed accenderla un paio di ore prima della partenza.... anche se in 10 anni di vita lo sprinter 316 sulla neve non mi ha mai deluso....
    ciao attutti
    massimo
  • modificato 11:51
    [quote]giraffa:
    ciao attutti...
    dal momento che mi sono stancato di tenere la valvola delle grigie sempre aperta, e con il tanicone sotto, a gennaio 2010 prima di partire per Corvara, ho smontato il serbatoio da sotto il camper, ed in prossimità della valvola a ghigliottina, cioè sul lato inferiore ed all'esterno ho applicato una piastra adesiva riscaldante da 30W 220V, acquistata su ebei mi sembra a una decina di euri... dopo ho rivestito tutti i lati del serbatoio con quella specie di stirofoam giallino coibentante per edilizia spessore 2cm, ed ancora ho rivestito il tutto con 1 rotolo di PVC adesivo nero, completando l'opera incappucciando la valvola a ghigliottina con un pezzo di quei manicotti di coibente per tubi.... ebbene dopo una settimana di camping colfosco, e tutti i gg costantemente sotto zero, anche -15 di notte, allacciato alla colonnina naturalmente, quando è arrivato il momento dello scarico, avevo un pò di timore ma, tutto ok..... scarico riuscito, valvola di scarico apposto.... la piastra riscaldante è del tipo per terrari, e si trovano con diverse potenze, infatti ne ho accquistate anche da 200W, con l'intenzione di posizionarla attaccata alla coppa del motore, ed accenderla un paio di ore prima della partenza.... anche se in 10 anni di vita lo sprinter 316 sulla neve non mi ha mai deluso....
    ciao attutti
    massimo [/quote]

    Ottima testimonianza.
    E' giusto anche segnalare note positive ogni tanto.;)
  • modificato 11:51
    giraffetta... qualche fotona non l'hai fatta eh?
    dhè... voi livornesi state diventando più tirchi dei pisani vostri vicini.....

    :)
    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


  • modificato 11:51
    [quote]giraffa:
    ciao attutti...
    dal momento che mi sono stancato di tenere la valvola delle grigie sempre aperta, e con il tanicone sotto, a gennaio 2010 prima di partire per Corvara, ho smontato il serbatoio da sotto il camper, ed in prossimità della valvola a ghigliottina, cioè sul lato inferiore ed all'esterno ho applicato una piastra adesiva riscaldante da 30W 220V, acquistata su ebei mi sembra a una decina di euri... dopo ho rivestito tutti i lati del serbatoio con quella specie di stirofoam giallino coibentante per edilizia spessore 2cm, ed ancora ho rivestito il tutto con 1 rotolo di PVC adesivo nero, completando l'opera incappucciando la valvola a ghigliottina con un pezzo di quei manicotti di coibente per tubi.... ebbene dopo una settimana di camping colfosco, e tutti i gg costantemente sotto zero, anche -15 di notte, allacciato alla colonnina naturalmente, quando è arrivato il momento dello scarico, avevo un pò di timore ma, tutto ok..... scarico riuscito, valvola di scarico apposto.... la piastra riscaldante è del tipo per terrari, e si trovano con diverse potenze, infatti ne ho accquistate anche da 200W, con l'intenzione di posizionarla attaccata alla coppa del motore, ed accenderla un paio di ore prima della partenza.... anche se in 10 anni di vita lo sprinter 316 sulla neve non mi ha mai deluso....
    ciao attutti
    massimo [/quote]

    esistono anche a 12volt per chi non ama i camping (attenzione hai consumi)ma pur srmpre funzionali
  • modificato dicembre 2010
    ciao attutti
    è una resistenza da 30W.... teoricamente potrei alimentarla anche al 12V, con un'assorbimento di circa 2.5 A, ma sulla neve ho sempre preferito un campeggino, perchè di solito faccio la settimana intera, ed al ritorno dalle piste, una bella doccia a tempo indeterminato sul camper diventerebbe un problema, poi ci sarebbe la fatica dei numerosi carichi e scarichi... foto non ne ho fatte, ma a parte lo smontaggio ed il rimontaggio difficoltoso del serbatoio, perchè fatto con il mezzo a terra, per il resto il rivestimento è semplice e veloce, perchè quei pannelli si tagliano a misura dei lati con un cutter, ed il rivestimento con PVC adesivo è altrettanto semplice... son quei rotoli alti 50/60 cm.... prima di appiccicarli ho spruzzato acqua, eppoi con un panno a strusciare e levare le bolle, poi l'acqua asciuga ed il risultato è ottimo, unica accortezza soprammontare l'adesivo magari per 5 cm, una volta completato il giro del serbatoio..... altra modifica per i tubi fino al serbatoio in corrugato, sostituiti con tubo da 1" in PVC grigio con innesti a bicchiere ( no incollare ) posizionati a pendenza costante, fino al serbatoio, così non occorre coibentarli, perchè non rimane acqua dentro a ghiacciare..... dimenticavo, sul serbatoio i pezzi di pannello li ho incollati con sicaflex, che è anche adesivo...
    ciao attutti
    massimo

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file