Il Camper a trazione ibrida

modificato 22:05 in Camper Bar
Leggo che Hymer ha realizzato in collaborazione con Micro-Vett SpA e AL-KO Kober il primo camper a trazione ibrida. Motore endotermico (il diesel di sempre) sull'asse anteriore e un motore elettrico per l'asse posteriore.

Il prototipo permette di percorrere con l'alimentazione elettrica sino a 40 km con una velocità di punta di 50 km/h.

E' un prototipo, ovviamente. e come tutti i prototipi ha i suoi problemi, che si vanno ad aggiungere a quelli già esistenti normalmente sui camper.
Uno fra tutti? il peso!
il motore elettrico utilizza seire di batterie... e le batterie pesano... eccome se pesano...

Il prototipo è esposto a Dusseldorf ... speriamo lo portino pure a Parma.. son curioso di vederlo da vicino....
.... dall'etruschia centrale viterbese.....
è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


Commenti

  • modificato settembre 2011
    [quote]alien:
    Leggo che Hymer ha realizzato in collaborazione con Micro-Vett SpA e AL-KO Kober il primo camper a trazione ibrida. Motore endotermico (il diesel di sempre) sull'asse anteriore e un motore elettrico per l'asse posteriore.

    Il prototipo permette di percorrere con l'alimentazione elettrica sino a 40 km con una velocità di punta di 50 km/h.

    E' un prototipo, ovviamente. e come tutti i prototipi ha i suoi problemi, che si vanno ad aggiungere a quelli già esistenti normalmente sui camper.
    Uno fra tutti? il peso!
    il motore elettrico utilizza seire di batterie... e le batterie pesano... eccome se pesano...

    Il prototipo è esposto a Dusseldorf ... speriamo lo portino pure a Parma.. son curioso di vederlo da vicino....


    [/quote]

    avrebbe un senso se potenziassero l'elettrico e diminuissero la cilindtrata e la potenza (e pesi)dell endotermico, scommettiamo che qualcuno lo proporrà???????magari con un tetto del vr fatto ad hoc ... pannelli fotovolt ultima generazione (supersottili flessibili e "cigs" allo stato attuale delle conoscenze)con ventilazione sottostante e integrati nel tetto al posto dei tetti tradizionali?????
  • modificato 22:05
    un motore da 100cv (appena adeguato per 35 quintali) corrisponde ad un motore elettrico di 75kw, sarà mai possibile avere disponibile per ore (molte ore consecutive) 75kw in camper?

    Se l'idrogeno non prende piede l'elettrico sarà una realtà (valida) solo per mezzi piccoli.
  • modificato 22:05
    se si rininuncia a tanti (troppi) ammennicoli magari si.. chissà...
    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


  • modificato 22:05
    40 km a 50 km l'ora a che serve? Per muoversi nei cs e parcheggi la notte senza disturbare, altrimenti a che serve?
  • modificato 22:05
    Ciao, credo che l'elettrico potrebbe essere d'aiuto per le condizioni gravose del motore, le partenze da fermo e, in caso di sorpassi, l'ausilio all'aumento d velocità.
    Ti garantisce una trazione integrale limitata alle situazioni particolari tipo salite innevate o fondi sdrucciolevoli.
    Se utilizzato in fase di frenata come generatore di corrente potremmo installare un alternatore decisamente più piccolo riducendo ulteriormente i consumi.
    Spostarlo senza far rumore.
    Utilizzarlo in qualsiasi area urbana.
    Piazzare il mezzo sui cunei in modo millimetrico senza sforzare la frizione.

    la domanda piuttosto è ... quanto costerà ?
    Se chiedessero un upgrade di 3/4000 da listino li comprerei subito.

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file