E per la spazzatura?

modificato 18:29 in Camper Bar
Mi rivolgo a tutti coloro che viaggiano in aree dove vige la raccolta differenziata (quella vera, quindi niente cassonetti e raccolta porta a porta in giorni prestabiliti).
Dove buttate la spazzatura???
Grazie per le risposte

Commenti

  • modificato 18:29
    area ecologica del paese, per abitudine noi differenziamo sempre, e quando ci è capitato di non riuscire a smaltire i rifiuti, a causa della raccolta differenziata, li abbiamo scaricati all'isola ecologica del paese in cui ci trovavamo.
  • modificato 18:29
    buono a sapersi. Ma l'isola ecologica la trovi quasi dappertutto? Lo chiedo perchè buttare l'immondizia è un operazione da farsi quasi quotidianamente, sopratutto d'estate
  • modificato 18:29
    Tutti i comuni l'hanno vera o finta , ma anche se è finta sono obbligati a ritirare la tua immondizia
  • modificato 18:29
    Grazie dell'info;)
  • modificato 18:29
    Di nulla, ci mancherebbe.
  • modificato 18:29
    Non è proprio cosi ovunque, in alcune zone del Trentino Alto Adige vige il divieto di sosta libera ed anche le aree ecologiche ed i cassonetti stradali sono "chiusi" da apposito chiavistello (i locali hanno le chiavi) oltre ad essere abbastanza pochi e non immediatamente visibili........ergo quasi obbligati ad andare in campeggio.
  • modificato 18:29
    [quote]haiede:
    Non è proprio cosi ovunque, in alcune zone del Trentino Alto Adige vige il divieto di sosta libera ed anche le aree ecologiche ed i cassonetti stradali sono "chiusi" da apposito chiavistello (i locali hanno le chiavi) oltre ad essere abbastanza pochi e non immediatamente visibili........ergo quasi obbligati ad andare in campeggio.[/quote]

    anche in molti paesi del veneto trovi i cassonetti con il chiavistello! e in molti paesi non e' detto che trovi l'area ecologica...insomma giri finche' trovi qualcosa!:ops:
  • modificato 18:29
    [quote]CIUPPI:
    [quote]haiede:
    Non è proprio cosi ovunque, in alcune zone del Trentino Alto Adige vige il divieto di sosta libera ed anche le aree ecologiche ed i cassonetti stradali sono "chiusi" da apposito chiavistello (i locali hanno le chiavi) oltre ad essere abbastanza pochi e non immediatamente visibili........ergo quasi obbligati ad andare in campeggio.[/quote]

    anche in molti paesi del veneto trovi i cassonetti con il chiavistello! e in molti paesi non e' detto che trovi l'area ecologica...insomma giri finche' trovi qualcosa!:ops:[/quote]

    :q:q:q
    Io ho visto che in Italia da regione a regione la situazione è completamente diversa.
    Quindi cerco di adattarmi in base a dove sono.;)
  • modificato 18:29
    Ho trovato questo problema anche io e ho risolto portando il miei sacchetti in un autogrill negli appositi contenitori.
  • modificato 18:29
    se iniziassimo un po' tutti a fare a meno del materiale usa e getta magari il cumulo si riduce... e a parte l'organico resterebbe meno da smaltire.
    cmq le isole ecologiche "dovrebbero" esser diffuse ma non lo sono abbastanza, capita in molti casi che i piccoli comuni si consorzino e le aree di raccolta le trovi a km di distanza. REsta la soluzione delle aree autorizzate (AA o camping) o di portarsi a casa il tutto...
    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


  • modificato marzo 2014
    Devo fare una premessa
    sia che parto da casa o chi mi fermi a fare la spesa durante il viaggio cerco di stivare tutto eliminando gran parte delle confezioni lasciando solo ciò che contiene il prodotto vero e proprio, (solitamente i supermercati hanno un punto di raccolta per i loro rifiuti dove lasciare scatole, cartoni e materiale plastico ossia il  film termoretraibile che avvolge le confezioni delle bottiglie e simili) le bottiglie che non mi stanno in frigorifero ho 2 cestelli da 6 in modo che non vadano in giro x il camper,  contenitori rettangolari nel mobiletto dispensa  consentono di stivare merendine, Crackers, biscotti ecc. tutti rigorosamente già in porzioni.
    Veniamo a tutto ciò che è spazzatura
    Solitamente in un bidone in bagno tengo 3 sacchetti
    Il primo per lattine, vetri e plastica in modo da effettuare una rapida scelta secondo quanto riportato sui cassonetti
    Il secondo per il secco piatti e bicchieri usa e getta, tovaglioli ecc.
    Il terzo per gli scarti organici
    Se stiamo via per un WE e non usufruiamo di aree attrezzate dove sempre sono presenti i vari cassonetti ( cosa che invece prima o poi facciamo se stiamo via per più giorni), i tre sacchetti tornano a casa dove verranno poi suddivisi 
    Comunque non ho mai trovato difficoltà a reperire i cassonetti in nessuna delle località da me visitate durante tutte le mie uscite col camper, anche perché la dove viene praticata la raccolta porta a porta in giorni prestabiliti, oltre alle isole ecologiche in quasi tutte le località turistiche sono presenti dei cassonetti riservati a non residenti  onde evitare l’abbandono dei rifiuri.
  • modificato marzo 2014
    :-[
    Solitamente i rifiuti come la plastica e la carta, la metto nel gavone e me la porto a casa.
    Il resto ( che è poca cosa ) la chiudo nei sacchetti di plastica e aspetto di trovare un contenitore adatto e accessibile.
    Certo che i miracoli non riesco a farli. Io cerco di essere il più educato possibile se poi i comuni vogliono che facciamo gli incivili, la colpa se la devono assumere loro.
  • modificato marzo 2014
    A casa ho 7 differenzazioni,  ma in camper faccio molto nero che butto nel cestino.
    Non credo che il mio sacchettino manderà in crisi il comune visto che il 70% dell' italia manco sa che è la differenziata.
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file