Finalmente Francia

Credo che sul podio delle destinazioni più ambite dai camperisti ci sia anche la Francia, per questo motivo abbiamo deciso di dedicarle le nostre vacanze estive. Un paio di settimane (o forse 3, dipende dai vostri consigli) in cui vorremmo unire sia la visita dei paesini tipici della Provenza che alcune giornate in spiaggia a prendere un pò di sole e a far correre il nostro cucciolo. Non vorrei rompere chiedendovi consigli su dove sostare, per quelli ci sono già tantissimi diari in giro che mi leggerò via via, ma alcune domande mi piacerebbe farle, visto che sicuramente nel forum ci sono persone che in Francia ci sono stati anche decine di volte!

1) Quale zona privilegiare? Come detto vorrei visitare la Provenza e le zone dove Van Gogh ha passato gli ultimi anni di vita.

2) Si riesce a fare un pò di libera in alta stagione?

3) Quanto tempo stare via?

4) C'è qualcosa che proprio non ci possiamo perdere?

Viaggeremo in 2 (e 1/2, considerando il nostro cucciolo di Whippet) partendo da Firenze ad Agosto, nel calcolare i tempi considerate che facciamo gli 80km/h max, quindi siamo molto più lenti della media!

Grazie a chiunque vorrà intervenire in nostro aiuto!

Tommi

Commenti

  • Qui ti deve rispondere Roussillon lui è l'esperto, però a mio parere se hai 3 settimane vai a nord la provenza la puoi fare anche in vacanze più brevi.
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • E' quello che stiamo progettando anche noi per l'estate! Castelli della Loira e Normandia, un giro tipo questo:

    Wingamm Oasi 610 P - Milano
  • Tommaso prendila con calma e arriva sino in normandia. Poi scegli.. se vai a nord ti fai i luoghi dello sbarco, se vai a sud ti fai Mont Saint Michel e a seguire i fari della Bretagna...
    5000 km a/r, tanta sosta libera o nella peggiore spendendo poco tra campeggi comunali e piccole soste comunali.
    Il dbase è molto molto fornito....
    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


  • si la provenza è comoda e se vuoi ci perdi 2 gg sali da CANNES vai in direzione CASTELLANE direzione DIGNE LES BAINS e poco dopo sei sulla A51 nel frattempo hai fatto le gole del verdon e un bel pezzo di provenza..GRENOBLE,LIONE,PARIGI.
    se avevate deciso di salire dalla francia devi andare fino a marsiglia per salire verso nord in autostrada, quindi passando dove ti ho detto non è aggiungi tanti km..
    se invece voi passare da torino cerca di fare ANNECY è veramente carino però molto turistica in agosto la vedo dura addirittura trovar posto....però merita..
  • noi abbiamo fatto questo sono 5000 km tre settimane, la media in kmh è la stessa ero in roulotte...
  • le frecce indicano le soste
  • io l'ho girata tutta in moto i diversi anni.
    in camper ci sono invece solo passato per andare e tornare dalla Spagna del Nord.
    ho fatto sosta libera in parcheggi o in riva al mare e mai nessuno mi ha detto nulla.
    solo nei pressi di Lourdes c'era divieto di sosta ovunque e così andai scoprii una sosta molto piccola che non è altro che il parcheggio di un ristorante, con corrente carico e scarico.
    lo scrissi anche qui, aveva un orto, le cui prose erano delimitate da eternit.....
  • Bel quesito il tuo, ma anche un bel proposito di viaggio che merita delle belle risposte. Tu hai espresso la volontà di stare in Provenza, per cui ti rispondo su questa.
    La zona da privilegiare è il Luberon, dove troverai tantissimi paesini classificati tra i villaggi più belli di Francia. Ti faccio qualche esempio: Lourmarin, Roussillon, Goult, Gordes, Menerbes, Le Beaucet, Venasque e tanti altri che, per il momento non sono classificati, ma che sono belli tanto quanto gli altri che ti ho menzionato. Faccio un altro esempio: Ansouis, Oppede le Vieux,  Lacoste e Fontaine de Vaucluse

    Tutti questi villaggi posseggono un'area sosta od un parcheggio dove puoi comodamente sostare e pernottare. Se non vuoi spostarti con il tuo mezzo, puoi utilizzare l'autobus di linea, la zona è molto ben servita e puoi farti portare ad Avignon, città che t'incanterà.

    Terminata la visita del Luberon, puoi dirigerti verso Arles, città che parla di Van Gogh ad ogni angolo. Qui puoi usufruire dell'area sosta posta lungo il Rodano. Arles è ai confini della Camargue, per cui ti si apre un mondo incantato. Vai a Saintes Maries de la Mer che possiede ben 4 aree sosta  due campeggi. Saintes Maries è nel cuore della Camargue e la cittadina ti mette a disposizione parecchi mezzi per visitarla: biciclette, quad, cavalli, fuoristrada e carrozze trainate da cavalli. Le spiagge sono molto belle, ben tenute e, soprattutto libere. L'unica limitazione riguarda il tuo cagnolino: non tutte le spiagge accettano cani, ma la scelta è così ampia che non avrai difficoltà a trovarne una adatta a voi.

    Se dopo tutto questo avrete ancora voglia di viaggiare, portatevi ad Aigues Mortes, completamente murata e molto vivace. Anche qui esiste un bel parcheggio, attrezzato con camper service.

    La durate delle vacanze dipende molto dall'accuratezza con cui visitate. Per i villaggi del Luberon calcola una media di due ore ciascuno più gli spostamenti; Avignon, un giorno completo, Arles, 2 giorni, Camargue, tutto il tempo che volete. Tuttavia, visto che partite da Firenze, considerate una ventina di giorni, Se poi avanzate tempo, sulla strada del ritorno, potete passare da Moustiers Sainte Marie, villaggio di una bellezza unica, e dal Verdon.

    Per raggiungere il Luberon, vi consiglio di passare da Torino, Cesana Torinese, Monginevro, Briançon, cittadina fortificata che richiede assolutamente un'ora di sosta per la visita. Proseguite per Sisteron, e Volx, dove prenderete la strada che porta a Mane da cui proseguirete per Apt ed il Luberon. Andando verso  Sisteron, troverete un villaggio arroccato, chiamato Ventavon, fate una deviazione per visitarlo. Lo stesso dopo Sisteron, sulla destra troverete altri due villaggi che vale la pena visitare: Montfort e Lurs.

    Il tragitto che vi ho consigliato è forse di 100 chilometri più lungo di quello della costa, ma così facendo, evitate l'autostrada dei fiori e quelle francesi che sono molto care. 
  • Si il Brianza ha ragione, Roussillon (nomen omen) è ferrato sull'argomento e la sua risposta mi piace molto; Enzo e Davide, non me la sento di salire fin lassù in Normandia con il mio camper, per un viaggio di 5000km aspetto di cambiarlo, anche per questo preferisco rimanere in Provenza. 
    Credo di seguire passo passo i consigli di Roussillon, anche come tragitto mi piace molto. Se avanza tempo arriverei anche a Carcassonne, se poi dopo 2 settimane abbiamo finito il giro si torna a casa, qualcosa da fare si trova!
  • Te lo avevo detto, sa tutto Roussillon, quando andrà in pensione farà la guida ai turisti francesi...
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • Secondo me bisogna dedicare il giusto tempo al giro. O vai in Provenza, Camargue e la zona sud, oppure Gai il nord con Normandia e qualcosa di Bretagna. A fare tutto fai la fine dei giapponesi. 
    Tranne che in costa azzurra, puoi fare libera quasi ovunque. O libera o aree sosta. Io non sono andato in campeggio. 

  • Ringrazio tutti per gli interventi in questo vecchio post, la meta delle vacanze estive è cambiata perchè la Provenza a detta di molti merita di essere visitata in altra stagione; comunque i consigli ricevuti saranno appuntati per la prima occasione!

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file