I nostri primi piatti

modificato 20:37 in Il libro di cucina
[size=18]Tagliatelle agli scampi e fiori di zucca
Ingredienti per 4 persone
Tagliatelle all'uovo fresche: 400 gr.
Scampi medi: 300 gr.
16 fiori di zucca
2 spicchi d'aglio
Prezzemolo
Vino bianco
Olio di oliva
Sale e pepe
Preparazione
Tagliate gli scampi in due, per lungo, e metteteli in una capace padella con gli agli interi e 6 cucchiai di olio.
Fateli rosolare per un paio di minuti, poi bagnate con mezzo bicchiere di vino, quando sarà evaporato, togliete gli scampi dalla padella , sgusciateli con cura facendo attenzione a mettere nella salsa il contenuto delle teste.
Tagliate a pezzetti la polpa e rimettetela nella salsa, poi aggiungete i fiori tagliati per il lungo e senza il pistillo centrale.
Salate, pepate e cuocete per pochi minuti, bagnando con poca acqua calda , alla fine unite del prezzemolo tritato.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente, quindi mettetela nella padella ad insaporirsi [/size]
«134

Commenti

  • modificato 20:37
    [size=18]Tagliatelle macrobiotiche
    Ingredienti per 4 persone
    Tagliatelle fresche biologiche: 300 gr.
    Granulare di soia: 100 gr.
    1 cipolla
    1 carota
    1 spicchio di aglio
    prezzemolo
    250 gr. di salsa di pomodoro
    1 bicchiere di vino rosso
    50 gr. di funghi secchi già ammollati
    Sale
    olio extra vergine di oliva
    Preparazione
    Cuocete per circa 15 minuti il granulare di soia in abbondante acqua bollente salata, scolatelo, strizzatelo con le mani.
    Fate un battuto con tutti gli odori e soffriggetelo in 3 cucchiai di olio in una capace casseruola.
    Unite il granulare e fate insaporire mescolando spesso per almeno 15 minuti ; unite i funghi ammollati spezzettati e bagnate con il vino, fatelo evaporare.
    Unite la salsa di pomodoro, regolate di sale e fate cuocere a fuoco bassissimo per almeno 1 ora, unendo via via l'acqua di ammollo dei funghi precedentemente filtrata.
    Lessate le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata, scolatele e conditele con il ragù. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Gnocchi di zucca
    Ingredienti per 5 persone
    Zucca: 1,5 Kg.
    Farina: 100 gr.
    1 uovo
    Sale
    Burro
    Ricotta affumicata
    Salvia
    Preparazione
    Mettete in forno la zucca tra due fogli di carta stagnola, cucinarla e passarla al setaccio.Se ancora troppo acquosa, asciugatela in una pentola, a fuoco lento, mescolando continuamente.
    Aggiungete la farina, l'uovo intero, salate e mescolate.
    Prelevate di volta in volta una cucchiaiata dell'impasto e fatela cadere in acqua bollente salata.
    Scolate gli gnocchi appena vengono a galla e conservateli in acqua tiepida.
    Dorate il burro in un tegamino con la salvia.
    Scottate di nuovo gli gnocchi, scolateli e conditeli con il burro e la ricotta affumicata grattugiata. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Spaghetti alla carbonara
    Ingredienti per 4 persone
    Spaghetti:300 gr.
    Guanciale di maiale:80 gr.
    Panna liquida:250 gr.
    2 tuorli d'uovo
    Pecorino grattugiato: 20 gr.
    Burro: 10 gr.
    Sale e pepe
    Preparazione
    In una grossa ciotola sbattete i tuorli con la panna e il formaggio.
    In una padella fate rosolare bene il guanciale tagliato a dadini o a listarelle.
    Cuocete al dente gli spaghetti, scolateli e passateli in padella con il guanciale.
    Versate gli spaghetti caldi con il guanciale nella crema di uova e panna tenuta al caldo a bagnomaria.
    Mescolate bene e servite con abbondante pepe macinato [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Agnolotti al tartufo
    Ingredienti per 4 persone
    Polpa di manzo: 100 gr.
    Lonza di maiale: 100 gr.
    Rigaglie di pollo: 100 gr.
    2 cucchiai di olio
    Tartufo bianco: 50/60 gr.
    Prosciutto crudo:50 gr.
    Parmigiano reggiano grattugiato: 4 cucchiai
    5 uova
    Farina bianca: 200 gr
    Burro 50 gr.
    Preparazione
    Tritate la polpa di manzo, la lonza e le rigaglie di pollo e fatele rosolare a fuoco lento per 40 minuti con un pò d'olio.
    In un tritatutto unite la carne cotta con il tartufo e il prosciutto crudo.
    Incorporate 2 uova, il parmigiano ed aggiustate di sale e pepe.
    Sopra un asse di legno amalgamate la farina bianca con 3 uova, impastate bene e stendete la pasta con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia sottile.
    Dividete la sfoglia in due parti uguali.
    Disponete a distanza di 4 cm. l'una dall'altra le palline di ripieno, quindi adagiatevi sopra l'altra parte della pasta sfoglia.Premete leggermente per fare aderire le due sfoglie.
    Tagliate dei quadrati di 5 cm. l'uno e chiudeteli ad anello schiacciando i bordi perché combacino bene.
    In una pentola fate bollire un litro d'acqua salata, cuocete gli agnolotti 4 minuti e scolateli.
    Serviteli caldi con burro fuso scaglie di tartufo. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Pizzoccheri della valtellina
    Ingredienti per 4 persone
    Pizzoccheri:500 gr.
    Patate 500 gr.
    Spinaci: 300 gr.
    Burro: 200 gr.
    Bitto della valtellina: 100 gr.
    Uno spicchio di aglio
    Parmigiano reggiano: 40 gr.
    2 foglie di salvia
    Sale
    Preparazione
    Pulite e lavate gli spinaci. Sbucciate e tagliate a dadi le patate, lessate 5 minuti in acqua salata e poi unite i pizzoccheri e gli spinaci continuando la cottura per 10 minuti..
    Scolate il tutto in una grande padella dove avrete precedentemente scaldato 100 gr. di burro con l'aglio schiacciato e la salvia.
    Lasciate insaporire i pizzoccheri per qualche minuto e condite con il formaggio bitto tagliato a dadini e il parmigiano.
    Scaldate il forno a 180° e preparate una teglia unta nella quale stendere i pizzoccheri conditi ed infornate per 5/6 minuti.
    Servite ben caldi [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Spaghetti de "il postino"
    Ingredienti per 4 persone
    Spaghetti: 350 gr.
    4 carciofi
    Pomodori: 400 gr
    2 spicchi d'aglio
    Basilico fresco
    3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    Sale e pepe
    Preparazione
    Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e la peluria interna. Affettateli poi sottilmente e fateli cuocere a fuoco lento nei 3 cucchiai di olio fino a quando arrivano a disfarsi.
    Aggiungete i pomodori sbucciati e tagliati a cubetti e schiacciateli con una forchetta sul fondo della padella.
    Mescolate ed unite l'aglio schiacciato (che poi potrete togliere) e qualche foglia di basilico.
    Fate cuocere per ancora qualche minuto, aggiustate di sale e di pepe e condite gli spaghetti ben scolati e al dente. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Pizzoccheri
    Ingredienti per 4 persone
    Farina di grano saraceno:400 gr.
    Farina bianca: 100 gr.
    Acqua
    Sale
    Preparazione
    Impastate le due farine e un pizzico di sale e acqua fino ad ottenere una pagnotta abbastanza soda.
    Tiratela con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia non troppo sottile.
    Arrotolate la sfoglia e tagliatela a strisce larghe circa un centimetro. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18e70097829]Zuppa di Miso
    Ingredienti
    Wakame
    1 carota
    1 cipolla
    Cavolo verza: qualche foglia
    Miso d'orzo
    Preparazione
    Mettere in ammollo l'acqua wakame per 10/15 minuti.
    In una pentola con 1/2 litro di acqua mettere le carote tagliate a fiammifero, la cipolla tritata, 2 o 3 foglie di cavolo verza tagliato a strisce e l'alga wakame tagliata a pezzetti.
    Fate bollire per 15/20 minuti e, a cottura quasi ultimata aggiungete 1 cucchiaino di miso d'orzo sciolto in poca acqua tiepida per ciascuna porzione
    fate cuocere per altri 2/3 minuti facendo attenzione a non far bollire nuovamente la zuppa per non rovinare i fermenti del miso.
    Servire con un pizzico di prezzemolo tritato. [/sizee70097829]
  • modificato 20:37
    [size=18]Zuppa di cipolle e zucca
    Ingredienti
    Kombu: 1 cm. a persona
    2 cipolle
    Zucca hokkaido
    miso d'orzo
    pane integrale
    olio d'oliva
    prezzemolo
    Preparazione
    Mettere la combu in ammollo per 10/15 minuti.
    mettere le alghe in una pentola con 3 litri di acqua, portare ad ebollizione e cuocere per 20 minuti.
    togliere l'alga dall'acqua (potrà essere riutilizzata per un'altra ricetta) e aggiungere al liquido di cottura le cipolle tagliate non troppo fini e la zucca tagliata a cubetti (2 tazze).
    Fate cuocere il tutto fino a quando le verdure non sono diventate tenere.
    A fine cotture aggiungete un cucchiaino di miso per persona sciolto in un pò di brodo e fate cuocere a fuoco lento( non deve bollire) per 2 o 3 minuti.
    In una padella con olio d'oliva fate tostare fino a ottenere una leggera doratura il pane tagliato a cubetti
    Servire la zuppa aggiungendo i crostini di pane e il prezzemolo tritato [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Timballo ai carciofi
    Ingredienti per 6 persone
    2 rettangoli di pasta fresca all'uovo di 30x40 cm. (potete acquistarli già pronti)
    8 carciofi
    Succo di limone
    1 spicchio d'aglio
    1/2 cucchiaio di prezzemolo tritato
    4 cucchiai di brodo
    1 cucchiaio di olio extra vergine
    Parmigiano grattugiato: 60 gr.
    Provolone piccante grattugiato: 30 gr.
    Latte: 3 dl.
    Farina:20 gr.
    burro: 20 gr.
    Gruyere grattugiato : 50
    Sale e pepe
    Preparazione
    Pulite i carciofi tenendo solo i cuori e via via tuffateli in acqua e succo di limone per non farli annerire, poi tagliateli a spicchi.
    In una larga padella fate imbiondire nell'olio l'aglio affettato, quindi scartatelo e unite i carciofi. Salate, bagnate con poco brodo e fate stufare per 3 - 4 minuti a padella coperta. A fine cottura spolverizzate con il prezzemolo tritato.
    In un pentolino, fate fondere il burro, unite la farina e, mescolando, cuocete per un minuto.Unite il latte caldo e, sempre rimestando, fate addensare la besciamella. Cuocete per altri 10 minuti a fuoco lento e poi, fuori dal fuoco, incorporatevi i formaggi, mescolate energicamente, regolate di sale e pepate.
    Ritagliate dal primo foglio di pasta un disco di 30 cm. di diametro: vi avanzerà una striscia da cui ritaglierete un rettangolo di 20x10 cm.
    Dalla seconda sfoglia ricavate tre rettangoli 20x10 cm. e con l'avanzo fate un altro disco di 12 cm. di diametro
    Lessate uno alla volta per 2-3 minuti tutti i ritagli di pasta, scolateli e adagiateli su un canovaccio.
    Con il disco più grande rivestite, facendo debordare la pasta, una teglia di 28 cm. di diametro precedentemente imburrata. Ricoprite il fondo con un terzo dei carciofi sui quali distribuirete una parte della salsa al formaggio, fate quindi un altro strato di pasta, utilizzando 2 rettangoli e qualche ritaglio e ripetete la disposizione di carciofi e salsa. Procedete allo stesso modo con l'ultimo strato di pasta e carciofi.
    A questo punto sollevate il bordo di pasta che fuoriesce dalla teglia, pareggiatelo con le forbici e adagiate nel centro del timballo il disco piccolo di pasta.
    Spennellate la pasta, bordo compreso, con burro fuso, coprite con carta stagnola e cuocete in forno a 180° per mezz'ora.
    Togliete la carta, spolverate con un pò di parmigiano grattato e fate gratinare in forno per 5-6 minuti.
    Sfornate il timballo, fatelo riposare per pochi minuti e servite. [/size]
  • modificato marzo 2008
    [size=18]Brodo del parto
    Ingredienti per 4 persone
    1 bistecca con l'osso di circa 800 gr.
    1/2 cipolla piccola
    Un gambo di sedano
    Una carota
    Un ciuffo di prezzemolo
    Una noce di burro
    1/2 bicchiere di Chianti stravecchio (Vino chianti di almeno 6/8 anni)
    Sale
    Preparazione
    Mettete, in una pentola possibilmente di coccio, il burro e la cipolla tagliata a fili sottilissimi e quando questa comincia ad imbiondire unite la bistecca tagliata a pezzi e il suo osso.
    Fate insaporire la carne a fuoco vivo rimestando il tutto finché la carne non ha preso colore.
    A questo punto aggiungete gli odori, un litro di acqua fredda e il sale, poi fate cuocere molto lentamente per circa tre ore in modo che il liquido si sia ridotto a non più di quattro piccole tazze da brodo.
    Togliete la carne e filtrate il brodo, infine servitelo ben caldo in una tazza, con uno schizzo di chianti stravecchio. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Il Buon Brodo antico
    Ingredienti per 6 persone
    Carne di manzo mista: 500 gr.
    Mezza gallina
    Un pò di osso spugnoso
    Una cipolla
    2 carote
    Un gambo di sedano con foglie
    2 pomodorini
    Sale grosso
    Preparazione
    In una pentola capace mettete tutto insieme: le carni a grossi pezzi, la gallina in quarti, l'osso, gli odori puliti e tagliati in 2 o 3 pezzi e i pomodorini.
    Versate circa 3 litri di acqua, salate e cuocete lentamente, con il coperchio, per oltre 2 ore ( ma togliete la gallina quando è cotta e comincia a sfarsi).
    Quando sarà pronto passate il brodo da un colino fitto e se volete eliminare tutto il grasso, lasciatelo riposare in frigorifero e poi togliete tutto lo strato superiore che si sarà rappreso. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Linguine al sugo finto
    Ingredienti per 2 persone
    Linguine: 160 gr.
    Pomodori maturi o "pelati": 250 gr.
    1/2 cipolla
    1 gambo di sedano
    1 carota media
    Prezzemolo
    3 foglie di basilico (se di stagione)
    1 bicchierino di vino rosso
    Olio di oliva
    Sale e pepe
    Preparazione
    Preparate un battuto fine con tutti gli odori (basilico escluso), quindi metteteli a rosolare con 3 cucchiai di olio
    Quando comincia ad appassire, aggiungete il vino e fatelo ritirare a fuoco basso
    Unite i pomodori a pezzi e il basilico; salate, pepate e lasciate cuocere per circa mezz'ora.
    Nel frattempo cuocete la pasta, scolatela e versatela nel sugo. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Penne strascicate
    Ingredienti per 2 persone
    Penne lisce: 180 gr.
    Magro di vitello macinato50 gr.
    Pomodori pelati: 200 gr.
    1/2 cipolla
    1/2 gambo di sedano
    1 carota piccola
    1/4 di litro di brodo
    Olio di oliva
    Sale e pepe
    Preparazione
    Preparate un battuto fine con le verdure, quindi mettetele a rosolare con 3 cucchiai di olio
    Quando comincia ad appassire, aggiungete la carne macinata e fatela insaporire a fuoco lento per circa mezzora unendo, poco alla volta, il brodo.
    Unite anche i pelati e continuate a cuocere piano piano per circa 45 minuti.
    Nel frattempo cuocete le penne e quando sono ancora molto al dente (quasi metà cottura), scolatele e versatele nel sugo.
    Strascicatele lentamente e lasciatele insaporire per una decina di minuti, aggiungendo un paio di cucchiai di parmigiano.
    Servitele caldissime, asciutte e con molto formaggio. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Risotto con i carciofi
    Ingredienti per 2 persone
    Riso: 150 gr.
    3 carciofi
    1 spicchio d'aglio
    Burro: 50 gr.
    1/2 litro circa di brodo
    Parmigiano grattato
    Olio di oliva
    Sale
    Pepe nero in grani
    Preparazione
    In una pentola, fate rosolare, in due cucchiai d'olio e metà del burro, l'aglio intero; prima che prenda colore unite i carciofi puliti e tagliati a spicchi molto sottili, salate e fateli rosolare per alcuni minuti, bagnando con poco brodo.
    Aggiungete il riso e fatelo tostare per un pò, quindi portatelo a cottura con il brodo bollente; quando sarà cotto al dente, incorporateci il restante burro e un paio di cucchiai di parmigiano.
    Servitelo, cremoso, con pepe e altro formaggio parmigiano. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Zuppa frantoiana
    Ingredienti per 3 persone
    Olio di oliva di prima spremitura
    Fagioli borlotti secchi: 150 gr. (350 gr. se freschi)
    1 cavolo nero
    Radicchio di campo: 100 gr.
    2 patate medie
    2 zucchini
    2 carote
    1/2 carota
    1/2 gambo di sedano
    Timo
    Finocchio selvatico
    Aglio
    Sale e pepe
    Preparazione
    Lessate i fagioli e passateli al setaccio conservandone interi circa 2 cucchiaiate.
    In una pentola piuttosto grande mettete poi a rosolare, in circa 4 cucchiai di olio, un battuto di cipolla, sedano e carota; poco dopo aggiungete il passato di fagioli e il loro brodo di cottura.
    Appena comincia a bollire unite tutte le altre verdure tagliuzzate e aromatizzate con un pizzico di semi di finocchio e un rametti di timo.
    Lasciate cuocere per circa tre quarti d'ora (aggiungete acqua,se occorre), tenendo presente che la zuppa dovrà risultare non troppo densa. Poco prima di toglierla dal fuoco unite anche i fagioli interi che avete conservato.
    Tagliate a fette sottili il pane e dopo averlo abbrustolito leggermente disponetelo sul fondo di una zuppiera; versateci sopra un pò di olio e metà della zuppa, poi un altro strato di fette di pane, altro olio, il resto della zuppa, altro olio. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Zuppa di zucca tartufata
    Ingredienti per 2 persone
    Zucca gialla: 350 gr.
    Brodo
    Burro: 10 gr.
    1/2 patata
    Una tazza di latte
    Sale
    Pepe in grani
    1 cucchiaio di parmigiano
    Tartufo
    Preparazione
    Private della buccia la zucca e tagliatela a tocchetti.Altrettanto fate con la patata.
    Fate imbiondire il burro in una casseruola e aggiungete la zucca e le patate; poi versate dell'acqua calda fino a ricoprire le verdure.Cuocete a fuoco lento.
    Togliete i pezzi di verdura dalla casseruola e metteteli nel mixer con un po' di brodo; frullate il tutto fino ad ottenere una crema che diluirete a seconda dei vostri gusti aggiungendo altro brodo.
    Incorporate alla crema ottenuta un pò di latte e il formaggio, sale e una spolverata di pepe.
    Rimettete il tutto sul fuoco per 10 minuti e prima di servire aggiungete le lamelle di tartufo. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Zuppa di baccalà
    Ingredienti per 2 persone
    Baccalà già ammollato: 200 gr.
    Brodo: 0,750 l.
    1 patata
    1/4 di cipolla
    pomodori maturi: 150 gr.
    1/2 carota
    1/2 gambo di sedano
    Pane casalingo
    Olio di oliva
    Sale e pepe
    Preparazione
    Spellate,diliscate e tagliate a piccoli pezzetti il baccalà.
    In una pentola fate rosolare, in 3 cucchiai di olio, gli odori tritati fine; appena la cipolla appassisce, unite il baccalà e fatelo cuocere per pochi minuti.
    Aggiungete i pomodori e del pepe, fate cuocere una decina di minuti e versate il brodo bollente; unite la patata tagliata a pezzetti, aggiustate di sale e cuocete piano per circa tre quarti d'ora.
    Mettete in ogni scodella una fetta di pane abbrustolita e versateci sopra la zuppa. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Pasta e ceci
    Ingredienti per 2 persone
    Ceci secchi: 100 gr.
    Pasta corta rigata00 gr.
    1/2 spicchio d'aglio
    Rosmarino
    1 pomodorino maturo
    Olio extra vergine di oliva
    Sale e pepe
    Preparazione
    Dopo aver ammollato i ceci in acqua fredda (con un cucchiaio di bicarbonato) per due giorni, cuoceteli in circa 3/4 di litro di acqua salata alla quale avrete aggiunto 2 cucchiai di olio, il rosmarino, l'aglio e il pomodoro sbucciato e fatto a pezzi.
    Mantenete il fuoco sempre basso e cuocete lentamente dalle due alle tre ore.
    Quando i ceci sono cotti, passatene circa la metà, quindi rimettete la purea ottenuta nella pentola e buttate anche la pasta.
    Terminate la cottura pepando e aggiustando di sale; questa minestra deve risultare piuttosto densa.
    Si serve con un filo di olio a crudo. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Minestrone
    Ingredienti per 3 persone
    Fagioli bianchi freschi: 250 gr.(o gr. 100 secchi)
    Un mazzetto di bietola
    2 zucchini
    2 patate
    2 foglie di cavolo verza
    1 pomodoro maturo
    1 cipolla media
    2 carote
    Un gambo di sedano
    Una manciata di prezzemolo
    1/2 dado da brodo
    Olio extra vergine di oliva
    Sale e pepe
    Preparazione
    In una pentola molto capace mettete a rosolare, in 4 cucchiai di olio, le cipolle, le carote e la costola del sedano affettate finemente.
    Quando la cipolla comincerà ad imbiondire, unite le altre verdure (lavate e non asciugate) tagliate a dadi o fettine; aggiungete il dado e fate cuocere molto lentamente a pentola coperta, senza aggiungere acqua.
    Durante la cottura rimestate spesso e quando il liquido comincerà a scarseggiare, unite dell'acqua bollente. Aggiustate di sale, pepate e portate a fine la cottura, sempre a fuoco lento.
    Servire con un filo d'olio a crudo. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Panzanella invernale
    Ingredienti per 2 persone
    2 mazzetti di cavolo nero
    2 fette intere di pane casalingo
    Aglio
    Olio extra vergine di oliva
    Sale
    Pepe nero in grani
    Preparazione
    Pulite e lavate il cavolo facendo attenzione a lasciare interi i mazzetti, poi metteteli a cuocere per circa un'oretta in una pentola con acqua bollente e salata
    Nel frattempo tagliate 2 fette di pane, abbrustolitele e poi strofinatele con uno spicchio d'aglio.
    Tuffatele velocemente nell'acqua di cottura del cavolo, quindi accomodatele direttamente nelle scodelle.
    Sopra ogni fetta mettete un mazzetto di cavolo cotto e ben sgrondato.
    salate leggermente, condite con abbondante olio e macinateci sopra un pò di pepe [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Pasta al ragù di salsiccia
    Ingredienti per due persone
    Penne: 160 gr
    Salsiccia fresca
    Pomodori maturi o "pelati" : 200 gr
    1/2 cipolla piccola
    Alloro
    Burro: 40 gr
    Vino rosso
    Olio d'oliva
    Sale e pepe
    Parmigiano o pecorino grattato
    Preparazione
    In una padella fate rosolare dolcemente nel burro la cipolla tritata finemente e l'alloro, prima che prenda colore, aggiungete la salsiccia spellata e sbriciolata.
    Fatela cuocere dolcemente per pochi minuti, quindi aggiustate di sale e di pepe, poi bagnate con un pò di vino e fatelo ritirare completamente.
    Passate i pomodori e aggiungeteli insieme a due cucchiai di olio al sugo. Fate cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti.
    Cuocete la pasta e scolatela al dente, quindi mettetela subito nella padella ad insaporirsi nella salsa.
    Prima di servirla aggiungete del formaggio grattato. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Spaghetti al tonno fresco
    Ingredienti per due persone
    Spaghetti: 160 gr
    Polpa di tonno fresco circa 150 gr
    Pomodori maturi o "pelati": 200 gr
    Prezzemolo
    1 spicchio d'aglio
    Olio d'oliva
    Sale e pepe
    Preparazione
    In una padella friggete, in 4 cucchiai di olio, il trancio di tonno. Una volta rosolato bene da entrambe le parti, togliete la pelle e tagliatelo a cubetti.
    In un tegame rosolate l'aglio intero in 3 cucchiai di olio e, prima che prenda colore, unite i pomodori, salate, pepate e fate cuocere per circa 20 minuti.
    Aggiungete i pezzi di tonno, del prezzemolo tritato e tenete sul fuoco per altri 5 minuti.
    Cuocete la pasta al dente, colatela e conditela con la salsa. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Spaghetti al nero di seppia
    Ingredienti per due persone
    Spaghetti: 160 gr
    Seppie fresche: circa 200 gr
    1 pomodoro maturo
    1 spicchio d'aglio
    Olio d'oliva
    Sale e pepe
    Preparazione
    Pulite bene le seppie , conservando però la vescichetta contenente l'inchiostro. Lavatele e tagliatele a pezzetti.
    In una pentola rosolate, in 4 cucchiai di olio, l'aglio intero e prima che prenda colore unite il pomodoro e le seppie.
    Salate, pepate e cuocete per circa mezz'ora, girando spesso, bagnando con poca acqua; alla fine aggiungete anche i sacchetti dell'inchiostro.
    Cuocete al dente la pasta, colatela e insaporitela nella salsa [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Spaghetti alle vongole in bianco
    Ingredienti per due persone
    Linguine: 160 gr
    Vongole: 500 gr
    Peperoncino
    Prezzemolo
    1/2 spicchio d'aglio
    Poco vino bianco
    Olio d'oliva
    Sale
    Preparazione
    In una padella fate aprire le vongole, raccogliete l'acqua che faranno e filtratela.
    Prendete circa un quarto delle vongole, toglietele dai gusci e tritatele finemente sul tagliere.
    In una padella fate rosolare, in 4 cucchiai di olio, l'aglio tritato fine, poco prezzemolo e il peperoncino; appena l'aglio accenna a prendere colore bagnate con un po' di vino bianco e fatelo evaporare.
    Aggiungete tutte le vongole (quelle con il guscio e quelle tritate), l'acqua delle vongole, altro prezzemolo e fate cuocere per un attimo.
    Cuocete al dente gli spaghetti, scolateli e fateli insaporire nella padella con la salsa a fuoco vivo. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Spaghetti alla puttanesca
    Ingredienti per due persone
    Spaghettini: 160 gr
    Pomodori maturi o "pelati" : 200 gr
    2 filetti di acciughe sotto sale
    Olive nere:50 gr
    Capperi sotto sale5 gr
    Peperoncino
    Prezzemolo
    1/2 spicchio d'aglio
    Olio d'oliva
    Sale
    Preparazione
    In una padella fate imbiondire l'aglio in 3 cucchiai di olio, appena accenna a prendere colore unite un pezzetto di peperoncino e i filetti di acciuga che scioglierete con un mestolo.
    Eliminate l'aglio e unite i pomodori, i capperi lavati, le olive snocciolate e fatte a pezzi.
    Aggiustate di sale e cuocete a fuoco alto, spezzando i pomodori, per circa 10 minuti
    Cuocete la pasta molto al dente, scolatela e saltatela nella padella con la salsa.
    Prima di servirla aggiungete del prezzemolo tritato. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Risotto agli scampi
    Ingredienti per due persone
    Riso: 150 gr
    Scampi piccoli: circa 200 gr
    Prezzemolo
    1 spicchio d'aglio
    Peperoncino
    Poco vino bianco
    Olio d'oliva
    Sale
    Preparazione
    Sgusciate gli Scampi conservando teste, chele e gusci.
    Mettete a bollire per circa mezz'ora tutti questi scarti in 1/2 litro d'acqua alla quale avrete aggiunto il sale e un ciuffo di prezzemolo.
    Nel frattempo rosolate in 4 cucchiai di olio un battuto di aglio e prezzemolo e prima che questo prenda colore unite il riso.
    Girate per qualche minuto (attenzione il riso non deve bruciarsi) e poi bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco.
    Portate a cottura il risotto aggiungendo , man mano che occorre, il brodo fatto con i gusci dei crostacei.
    Quando il riso è a metà cottura, unite la polpa degli scampi tagliata grossolanamente e proseguite fino a fine cottura. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Passata di ceci, con scampi e vongole
    Ingredienti per due persone
    Ceci già lessati (con il liquido di cottura): 160 gr
    Scampi: 200 gr
    Vongole veraci: 150 gr
    Prezzemolo
    1/2 spicchio d'aglio
    Poco vino bianco
    Olio d'oliva
    Sale e pepe
    Preparazione
    In una padella rosolate gli scampi in 2 cucchiai di olio,l'aglio, poco prezzemolo tritato e mezzo bicchiere di vino bianco.
    Dopo circa 10 minuti, sgusciateli e rimettete la polpa nella salsa di cottura.
    A parte fate aprire le vongole in una padella sul fuoco, raccogliete l'acqua che faranno e filtratela.
    In una pentola passate i ceci al passatutto con il loro liquido di cottura, in modo da ottenere una minestra non troppo liquida.
    Unite gli scampi e le vongole con il loro liquido, se necessario aggiustate di sale, tenete un attimo sul fuoco e servite subito con un filo di olio di oliva, pepe nero appena macinato ed eventualmente con fettine di pane arrostite. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Risotto allo zafferano
    ingredienti per due persone:
    150 gr. di riso superfino
    1/2 litro di brodo di carne
    1 bustina di zafferano
    1/4 di cipolla ( circa gr. 20)
    50 gr. di burro Parmigiano grattato
    preparazione
    1)fate rosolare la cipolla tagliata fine con metà del burro
    2)prima che la cipolla imbiondisca unite il riso, mescolate bene e fate rosolare per qualche minuto
    3)versate un terzo del brodo bollente e girate bene, appena sarà assorbito unite un altro terzo di brodo bollente e proseguite nella cottura girando di tanto in tanto
    4) alla fine versate il restante brodo nel quale avrete sciolto lo zafferano; a cottura ultimata unite il restante burro e circa 25 gr. di parmigiano grattato
    5) lasciate riposare per un paio di minuti e mangiatevelo ben cremoso con altro formaggio. [/size]
  • modificato 20:37
    [size=18]Spaghetti alla gallinella
    Ingredienti per due persone
    Linguine: 160 gr
    1 gallinella di circa 200 gr
    Prezzemolo
    1/2 spicchio d'aglio
    Olio d'oliva
    Sale e pepe nero in grani
    Preparazione
    Lessate per 15 minuti la gallinella in una pentola con poca acqua fredda salata.
    Lasciatala intiepidire, toglietela dall'acqua, eliminate le lische e la testa e tritate finemente la polpa sul tagliere.
    Fate rosolare in 4 cucchiai di olio un battuto di aglio e prezzemolo e prima che questo prenda colore unite la polpa del pesce e qualche cucchiaio del brodo di cottura.
    Salate e dopo qualche minuto aggiungete gli spaghetti cotti al dente, lasciate insaporire bene e serviteli con pepe appena macinato. [/size]

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file