Surriscaldamento motore Ford Transit 2.5 D aspirato

modificato 09:55 in Camper-Tecnica
Buongiorno a tutti, ho notato recentemente che il motore del mio mansardato 28q su Ford Transit 2.5D aspirato del 1989 con 34000km tende a surriscaldarsi, soprattutto in autostrada (anche se non lo tiro mai oltre gli 85-90km/h), la lancetta non esce mai dalla zona "norm" ma tende ad avvicinarsi molto alla zona rossa e la cosa un pò mi preoccupa. Ho controllato il liquido rosso nel radiatore ed è a livello ottimale ma oltre a quello le mie competenze non mi portano; prima di portarlo da un meccanico mi piacerebbe sentire qualche parere e soprattutto se qualcuno ha avuto il mio stesso problema. Grazie in anticipoTommaso

Commenti

  • modificato 09:55
    Per quel tipo di motore , a mio parere due possono essere le cause del problema. 1 possibile ostruzione del radiatore con rottura o sfasatura della valvola termostatica ,2 rottura del magnete della ventola , la quale ad una certa temperatura deve serrarsi e permettere una velocita' maggiore per il raffreddamento.Pero' cmq se la temperatura non arriva nella zona rossa e ci rimane non c'e' da preoccuparsi,e' normale che portandolo a 80/90kmh lo stai spremendo abbastanza in fondo e la temperatura tende ad alzarsi un po' piu' del normale, quel motore non dovrebbe quasi mai andare in ebollizione per come e' concepito.
  • modificato 09:55
    Tom a quel motore a pieni giri puoi spremergli max 110 km/h. tu lo fai camminare a 90 ma con sul groppone tutto l'ambaradan... direi che è ovvio che scaldi un po'.Ad ogni buon fine, considerato anche quel che ti ha detto il Pirata, qualcosa puoi farlo. Dal tuo elettrauto fatti montare un interruttore per comandare manualmente l'avvio della ventola, così la puoi far partire prima che arrivi in area critica. Soprattutto in estate ti servirà. Falla mettere sotto chiave altrimenti quando ti fermi continua a girare e finise che ti butta giù la batteria. Tanto se la temperatura è alta resterà accesa in automatico sino all'abbassamento della temperatura dell'acqua
    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


  • modificato 09:55
    Purtroppo Alien, la soluzione optata da te su quel motore non e' possibile . Il motore in questione e' un longitudinale a trazione posteriore e la ventola e' perennemente in movimento perche' collegata direttamente all' albero motore ed e' comandata da un dispositivo termo riduttore di velocita' , cioe' piu' e' alta la temperatura piu' la ventola si serra e gira veloce, percio' dicevo che il tipo di motore difficilmente patisce il caldo . Quindi prova a far controllare ilradiatore che potrebbe essere la causa principale di un surriscaldamento anomalo, e' vero che il motore ha pochi chilometri ma dopo tanti anni si potrebbe essere formato calcare nelle tubazioni riducendo il corretto circolo dell' acqua.
  • modificato 09:55
    in effetti i vecchi motori Ford avevano un giunto viscostatico che controllava i giri della ventola, non era elettroventola e non hanno mai avuto problemi di temperatura.
    Chi va "Sano" va piano e va lontano...
  • modificato 09:55
    Ho girato anni con quel motore pure in montagna ma non ho mai avuto problemi di temperatura, visto che usi il liquido permanente ( io usavo il Paraflu azzurro ) escluderei un problema di intaso radiatore. Non rimane allora che la valvola termostatica che non apre bene oppure il sensore ( bulbo ) della temperatura starato in pratica ti indica una temperatura maggiore della reale. Comunque tutte cose risolvibile anche col fai da te ed una bacinella di acqua calda con termometro da usare per fare i controlli sul soffietto della termostatica e sul bulbo del sensore, ciaoo.
  • modificato 09:55
    Ringrazio tutti per le risposte e per i consigli, proverò le varie strade e vi terrò informati.Tommaso

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file