Mistero!

ciao a tutti. 
Possiedo un Laila ecovip 9.1G
Qualcuno saprebbe dirmi come si smonta il poggiatesta della dinette che confina con la parete del bagno? 
Allego fotografia

grazie

Commenti

  • hai provato a togliere i cuscini? da sotto si vede nulla?
  • intendo i cuscini verticali ossia lo schienale
  • hai provato dall interno del mobile?
  • modificato gennaio 2019
    spesso sono fissati solo con del velcro, prova a vedere se i due bottoni vengono via, potrebbero esserci delle viti sotto
    Chi va "Sano" va piano e va lontano...
  • Ci sono 4 viti nascoste agli angoli del cuscino centrale. Ma non viene via neanche provando a tirare verso sopra. 
    Il mobile che si vede dietro non è l’armadio ma il bagno. I cuscini combaciano con lo specchio del bagno. 
    Potrebbero esserci delle viti dietro lo specchio?per verificare dovrei smontare tutto il termoformato.
  • Kopp ha detto:
    Ci sono 4 viti nascoste agli angoli del cuscino centrale. Ma non viene via neanche provando a tirare verso sopra. 
    Il mobile che si vede dietro non è l’armadio ma il bagno. I cuscini combaciano con lo specchio del bagno. 
    Potrebbero esserci delle viti dietro lo specchio?per verificare dovrei smontare tutto il termoformato.
    mi sembra strano sia così macchinoso, se non hai fretta chiediamo in laika, ma ora sono in fiera a Stoccarda fino a fine settimana prossima.
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • Ciao avrei un problema analogo, siete riusciti a risolvere? Grazie ciao
  • Quale sia il motivo nel voler staccare i poggiatesta mi è estraneo.
    Tralasciando che i poggiatesta sulle vetture si staccano con l'apposita levetta sotto.. e questo lo sappiamo tutti...    .Direi che non c'è un motivo di renderli staccabili visto che dietro hanno l'appoggio fisso.
    Sono sicuramente integrati al telaio del sedile stesso! Hanno una misura di 1/3 rispetto al sedile quindi anche una persona molto alta non abbisogna di regolarne l'altezza.
    Quindi devono essere integrati al telaio del sedile.
    Questo è solo un mio pensiero, dopotutto uno non lo chiamerebbe "mistero" su un poggiatesta.
    Ciao °-*
  • Forse per lavare o cambiare i rivestimenti?
    Chausson Titanium 720
  • Federica72 ha detto:
    Forse per lavare o cambiare i rivestimenti?
    ....Forse!? Ma se il costo di un meccanismo in fase di progettazione? Costa na cifra x avere qualcosa che non serve.
    Fai prima andare da un "iniezione estrazione.. Dicasi "gli esperti in autolavaggio interni ^_^
    Cambiare il rivestimento< Un tappezziere auto? 
    Rimane solo la scelta e la strada di interesse.
    Ciao^°^
  • ho cambiato i rivestimenti da un tappezziere per la casa.
    preventivo da uno che li fa per camper e barche: 1500€ solo i rivestimenti, che non sono altro che foderine di tessuto con una cerniera o del velcro.
    pagato ad uno che riveste divani e fa tendaggi: 390€ (rivestimenti + 2 sedute)
    stesso materiale preciso identico.

    sfoderabili, visto che una volta l'anno li laviamo in lavatrice.

    i miei sono simili a quelli in foto.
    si deve infilare la mano tra spalliera e poggiatesta e trovare la giuntura spesso chiusa con velcro.
    il dietro è fissato a parete bagno con bottoni automatici, basta infilare le mani e si trova quel che si cerca.
    una volta via le foderine si capisce anche come è aggangiato il poggia testa.

    se lo hanno montato, si uò smontare, mica è nato tutto intero il camper.

  • intero no ma con molte parti smontate e poi rese inaccessibili si, i progettisti dei camper non facciamoli troppo furbi perchè non lo sono, forse i modelli di massa e molto industrializzati sono fatti con una dose di criterio progettuale i blasonati e dai numeri più esigui no sono fatti molto a caso, io come ho già detto una volta mi è successo che avevo da fare dei lavori (per passione ed aiuto a degli amici) con autorizzazione del concessionario in quanto in garanzia, su 2 camper tedeschi marchio al top nuovi identici stesso modello stesso tutto di 2 cognati, roba gemella in assoluto, 2 numeri seriali di allestimento sequenziali tipo 101 e l'altro 102, ho specificato non perchè penso che voi non capivate ma per rendere precisissima l'idea, allora cominciamo con i lavori smontiamo e su uno il tubo del gas passava sul lato sinistro e poi faceva il giro a circa metà camper e poi saliva alla rampa con i vari rubinetti fissato a sul lato destro del mobile per cui comodo all'uso, ma non solo questo i tubi di scarico del lavello passavo contro la parete posteriore e poi scendevano sotto nell'intercapedine, ma veniamo al dunque visto che dovevamo fare la stessa identica modifica procediamo allo smontaggio delle parti dell'altro camper al di la delle viti messe in posizioni diverse ma il tubo del gas scendeva dal vano bombole e attraversava sotto il pianale in posizione ben protetta e saliva nel mobiletto ma la rampa era a sinistra in posizione scomoda all'apertura dei rubinetti e il tubo di scarico del lavello scendeva non contro la parete ma nel bel mezzo del mobile rendendo lo spazio inutilizzabile poi passava sotto ma non nell'intercapedine ma fissato sotto al pianale, chiediamo lumi al concessionario e lui in modo un pò sconsolato mi dice fossero solo quelli i problemi, ed questi sono fatti bene ma sono tutti più o meno cosi sono fatti ad iniziativa personale specie quei modelli che ne fanno pochi, per cui mi sa che i camper sono tutti fatti alla meno peggio e un pò alla vai che vai bene, tanto molte cose non sono in vista e come mi ha detto il concessionario, uno di vecchia data forse 50 anni, un tempo la gente guardava la sostanza e chi comprava camper arrivava dalla roulotte ed era gente di esperienza ora basta che sia alla moda poi il resto poco o nulla importa, per cui io non mi aspetto mai soluzioni logiche e di buon senso ma solo soluzione estetiche fatte di frivolità per cui modaiole, sostanza ben poca
  • poi magari tra il 101 e il 102, c'è stato il cambio turno degli operai e quello che ha assemblato i tubi del primo non era lo stesso del secondo e non avendo una catena di montaggio automatizzata va un po' ad estro.
    due settimane fa in Germania c'era un tizio tedesco (ma di origini mooooolto italiane) su van Malibù che cristonava per non so che cosa e gli ho sentito dire: mai avuto un problema con il Roller Team e questo che mi è costato un botto di più sembra la casa della barbie.
    Meglio tacere e sperare non escano magagne.

    Per la cronaca a me ne è uscita una ora: ho il tendalino con un ingranaggio rotto e non lo posso usare. Spero lo producano ancora.

  • Qualunque siano i numeri della produzione i camper sono poco più che fuoriserie.
    Quanto al Malibu, non so quello, il mio si comporta bene e sono soddisfatto della scelta.
    Più caro dell'equivalente Roller Team ?
    Quando l'ho comprato io non cosi tanto più di un Livingstone.

    Raffaele
  • Dimenticavo, se uno ha un mezzo di sette metri abbondanti, quando passa a un van certo che gli sembra la casa delle bambole.
    Però poteva anche valutarlo prima di aprire il portafogli. I concessionari ci sono per quello.

    Io che venivo da un 6.20x215 non ci ho trovato 'sta grande differenza.
    Anzi, ora ho un letto più ampio e la doccia più grande. Svantaggio, ora ho la semidinette, prima quella tradizionale.
    Vantaggi ? Tanti. Ma per il mio stile di vacanza, di quello degli altri poco m'importa.


    Raffaele
  • ma di chi parli? non si capisce. 

  • Vedi sopra. Del tizio italo-tedesco che ce l'aveva col Malibu.

    Raffaele
  • beh ma mica ce l'aveva col tuo, sembra una questione personale il livore con cui scrivi.
    ce l'aveva col suo.
    sarà stato il milionesimo venduto.

  • malibu? milionesimo? cala Trinchetto
    qualche centinaio e mica tanti di più
  • Livore io ? Per piacere.

    Raffaele

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file