Sospensioni ad aria su DUCATO

Buon giorno a tutti e auguri di buona Pasqua
Ho un camper RollerTeam Maxi da 7 metri acquistato usato con sospensioni aggiuntive ad aria posteriori
In questi giorni mi sono messo a fare dei lavoretti e tra le altre cose ho cercato di capire il funzionamento delle sospensioni installate perché negli ultimi viaggi con la pressione a 1.9 bar sentivo la scocca molto rigida e rumorosa.
Ho cercato di vedere tra i manuali del mezzo se trovavo quello riferito alle sospensioni ma niente in merito e di conseguenza non so la marca e modello.
Sul quadro di caricamento dell'aria oltre alle due valvole (tipo ruote auto) ci sono due manometri - uno rosso e uno nero - di cui non riesco a capire l'uso, vi metto al foto indicativa.
C'è qualche esperto che mi può aiutare a capire il loro utilizzo? Per caso servono a rendere più o meno sensibile le sospensioni indipendentemente dalla pressione?

Grazie del vostro aiuto.


Stefano
Stefano

Commenti

  • copiato da un vecchio forum: le manopole rosse servono a tarare la pressione max per l'impianto oltre alla taratura bypassano la pressione fuori impianto, prova così : portale a tutto meno poi gira un 1/4 di giro verso + e guarda che pressione leggi sul manometro aumenta o diminuisci ( + o - ) a secondo della taratura voluta per sgonfiarle agisci sulla valvola di gonfiaggio, nella foto il manometro indica circa 2,7 bar evita di passare la zona verde ( 4 bar ) ma come ti ripeto la pressione di gonfiaggio e da stabilire in base alle esigenze di carico e prove del mezzo e far lavorare anche le balestre rendere le sospensioni troppo rigide si possono avere dei saltellamenti del posteriore con perdita di aderenza degli pneumatici

    Anche se secondo me tu non hai il compressore ma devi gonfiare i soffioni tramite le valvole che hai ai lati .
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • Ciao e grazie per la tua risposta veloce.
    Effettivamente non ho il compressore, uso uno piccolo esterno, e gonfio tramite le valvole di lato.
    Per questo chiedevo l'uso che si doveva fare per le manopole. Provo a fare come tuo consiglio e saprò dirti.
    Provo come da tuo consiglio. Giro tutto a meno e carico l'impianto a 2 bar come adesso e poi provo ad aumentare le  manopole.

    Credi che i manometri possano indicare la eventuale nuova pressione?

    Grazie ti saprò dire
    Stefano
  • queste manopole non sono altro che dei regolatori di pressione, e possono essere stati montati in 2 modi:
    1- servono per limitare la pressione di lavoro in entrata per cui li tari ad una certa pressione e più di tanto non andra mai la sospensione
    2- servono come limitatori di pressione in caso di sovrapressione nei soffioni dovuto ad un carico improvviso,
    oppure sono dei regolatori bidirezionali che servono sia per le sovrapressioni di carica che quelle da urto, ma dubito che sui camper si sia arrivati a una tale sofisticazione anche se molto molto economica, i regolatori di questo tipo costano la metà di quelli unidirezionali, ma sui camper si sa non si è così evoluti anche se tutto si paga carissimo
    gonfiare dei soffioni a 1,9-2 bar direi che è davvero eccessivo e il più dele volte si fanno pure danni, infatti basta calcolare l'area e vedi che hai una spinta bestiale, non parliamo poi nell'attimo della compressione in cui da una pressione iniziale di 1,9-2 bar passi a 5-7 bar o anche 8, basta fare questo semplice calcolo supponiamo che la tuo soffine abbia un diametro di 20 cm su per giù, per cui fai l'area e ne deriva che hai un area di circa 314 cm2 ad una pressione di 1 bar avrai una spinta di 314 kg ad 2 bar 628 kg per cui 2 soffioni sarai ad una spinta di 1256 kg, e certo che diventa rigido anzi non hai più sospensione, ora supponiamo che prendi una buca o un salto per cui il tuo soffione si comprime di 3 volte per cui avrai una spinta di ben 942Kg,  se gonfito inizialmente a 1 bar, se è gonfiato a 2 bar di partenza avrai una spinta di ben 1884 Kg per ogni soffione, e sono stato ottimista, per cui i soffioni sono da utilizzare con notevole parsimonia e se io fossi in te non andrei oltre gli 0,5-0,7 bar, poi fai delle prove ma ad 1 bar è già tanto, se per caso una malaugurata volta becchi una buca o un salto e la tua sospensione va a fine corsa e ti ritrovi con una botta da 7 bar fai il calcolo di che urto ti ritrovi, siamo a ben 2198, se poi magari prendi il salto in contemporanea suli 2 soffioni sei a 4393 kg di spinta, hai voglia a distruggere
    se per caso sei dalle mie parti se vuoi facciamo un test collego il registratori di dati di pressione e l'estensimetro sulla sospensione il rilevatore ad ultrasuoni dell'altezza da terra e poi sul PC vedi l'istogramma del comportamento delle sospensioni in funzione del percorso effetuato, semplice, sappi che la quasi totalità di chi monta le sopensioni ad aria manco sa come si comportano le montano le gonfiano e basta, fine
    ciao buone feste
  • camperlento_1 ha detto:
    queste manopole non sono altro che dei regolatori di pressione, e possono essere stati montati in 2 modi:
    1- servono per limitare la pressione di lavoro in entrata per cui li tari ad una certa pressione e più di tanto non andra mai la sospensione
    2- servono come limitatori di pressione in caso di sovrapressione nei soffioni dovuto ad un carico improvviso,
    oppure sono dei regolatori bidirezionali che servono sia per le sovrapressioni di carica che quelle da urto, ma dubito che sui camper si sia arrivati a una tale sofisticazione anche se molto molto economica, i regolatori di questo tipo costano la metà di quelli unidirezionali, ma sui camper si sa non si è così evoluti anche se tutto si paga carissimo

    se per caso sei dalle mie parti se vuoi facciamo un test collego il registratori di dati di pressione e l'estensimetro sulla sospensione il rilevatore ad ultrasuoni dell'altezza da terra e poi sul PC vedi l'istogramma del comportamento delle sospensioni in funzione del percorso effetuato, semplice, sappi che la quasi totalità di chi monta le sopensioni ad aria manco sa come si comportano le montano le gonfiano e basta, fine
    ciao buone feste
    Ciao Grazie delle tue informazioni molto tecniche. Quindi cosa devo fare con i regolatori? Faccio come detto da Brianzagolf e provo azzerando le manopole?

    Di sicuro, appena corona permette, se passo dalle tue parti faccio una capatina da te così verifichiamo il tutto. Per adesso provo ad azzerare le manopole e caricare le sospensioni magari a 1 bar.
    tieni presente che il mio camper è da 7 metri e quindi la scocca fuoriesce molto dall'asse posteriore.
    Grazie per adesso
    Stefano
    Stefano
  • fossi in te farei una prova a 0,5/0,7, scusa se mi permetto di indicarti come procedere, non voglio sentirmi il maestro ne essere superiore ma parlo per esperienze su mezzi industriali e autobus, allora metti il mezzo in piano controlla con la bolla d aria fai diverse prove in vari punti perchè più il piano è perfetto e più la prova sarà esatta, sappi che non esite nessun obbligo che il soffione destro sia ad uguale pressione dell'altro, io non scrivo mai sinistra ma tuttal'più dall'altra parte, chiarito questo, poi scarica la pressione dei soffioni a zero assoluto, poi segli un preciso punto ad un angolo il più esterno possibile e il più estremo sulla lunghezza, scordavo prima controlla la pressione delle gomme e vedi di avere il mezzo il più vicino come carico sull'asse posteriore alle condizioni di viaggio più consuete, prendi un pezzo di nastro di carta e segna con un punto l'esatto punto dove effetuerai la misura, segna anche il punto a terra, la precisione è fondamentale, poi fatti uno specchietto con scritto destra e dall'altra parte, poi misura con il metro e segna sul foglio, poi comincia a gonfiare le sospensioni a 0,5 bar e poi controlla e vedi la differenza di altezza, poi sgonfia i soffioni e rimisura che sia tornato alla misura originale, scrivi sempre le misure ottenute, poi gongia i soffioni a 0,7 bar e fai nuovamente la stessa procedura di prima, mi raccomando non salire mai sul mezzo, tutte le misure vanno effetuate senza far variare l'assetto del mezzo, poi fai nuovamente la stessa procedura di prima e gonfia i soffioni a 1 bar, e ricontrolla, mi raccomando con la livella controlla sempre che il mezzo sia perfettamente in piano come all'inizio, lo so è una faccenda lunga e ripetitiva ma dopo avrai una perfetta tabella del comportamento dei tuoi soffioni in relazione alla pressione di esercizio, poi puoi continuare a fare prove anche a pressioni superiori magari fino al limite dei 2 bar, tanto di più non serve per viaggiare al massimo ti servirebbe per alzare il mezzo magari per salire sul traghetto, spero di essere stato utile
  • Sul mio ho un'unica valvola di gonfiaggio per entrambi i lati e due valvole di regolazione con relativi manometri per lato destro e lato sinistro. Inoltre la pressione di lavoro consigliata (zona verde) va da 1,5 a 2,0 bar. Non è che su questo sono stati fatti due impianti separati per i due lati?
  • fliege_1 ha detto:
    Sul mio ho un'unica valvola di gonfiaggio per entrambi i lati e due valvole di regolazione con relativi manometri per lato destro e lato sinistro. Inoltre la pressione di lavoro consigliata (zona verde) va da 1,5 a 2,0 bar. Non è che su questo sono stati fatti due impianti separati per i due lati?
    sicuramente si, ha 2 condotte separati, sul tuo se hai 2 manometri avrai sicuramente un deviatore per alimenatre uno o l'altro avendo un unico gonfiaggio altrimenti i 2 manometri non hanno alcun senso, che la zona verde sia da 1,5 a 2 bar e solo perchè i manometri standard sono tutti così, 1,5-2 bar sono comunque tanto per delle sospensioni integrative
  • camperlento_1 ha detto:
    fossi in te farei una prova a 0,5/0,7, scusa se mi permetto di indicarti come procedere, non voglio sentirmi il maestro ne essere superiore ma parlo per esperienze su mezzi industriali e autobus, allora metti il mezzo in piano controlla con la bolla d aria fai 
    E' una prova abbastanza lunga e particolareggiata, ma visto il brutto momento, vedo di sfruttarlo al meglio.
    Farò le prove come dici e ti aggiornerò.
    Una domanda sola: la prova la faccio con i regolatori a zero? E mi rimane il dubbio sull'utilizzo dei regolatori.
    Intanto grazie
    Stefano
  • fliege_1 ha detto:
    Sul mio ho un'unica valvola di gonfiaggio per entrambi i lati e due valvole di regolazione con relativi manometri per lato destro e lato sinistro. Inoltre la pressione di lavoro consigliata (zona verde) va da 1,5 a 2,0 bar. Non è che su questo sono stati fatti due impianti separati per i due lati?
    Ho due valvole di gonfiaggio (foto 2) e anche io credo che i colori delle pressioni dei manometri siano indicativi essendo gli stessi "standard". Se dovessi credere alla zona "verde" dovrei caricare ad almeno 2.5-3.0 bar che ritengo comunque eccessivo.
     Sono dei due regolatori che non riesco a comprendere l'utilizzo. Farò delle prove e vi saprò dire
    Stefano

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file