retrocamera

volevo sapere dai piu' esperti se e' meglio fare arrivare le immagini della retrocamera su uno schermo appoggiato sul cruscotto o su una dash cam .grazie per i vostri suggerimenti

Commenti

  • Ciao. Io ho messo uno schermo fisso che, grazie ad un perno, sta attaccato al soffitto e all'occorrenza abbasso e mi copre lo specchietto.
    Dopo un paio di anni di utilizzo posso dire che è scomodo.... Ora lo metterei fisso sul cruscotto
  • So che ci sono che vanno proprio al posto dello specchietto.
    Io, sia sull'auto che sul camper ho l'immagine della retrocamera sullo schermo dell'autoradio 2DIN che fa anche da navigatore ma che per questa funzione guardo raramente.
    La mia retrocamera può funzionare anche come specchietto mentre si viaggia.

    Sul cruscotto davanti a me ho il navigatore, molto più comodo averlo davanti al guidatore che davanti alla "navigatrice".

    Raffaele
  • Cos'è questo sessismo? Ogni tanto ci sarà la guidatrice e il navigatore (umano), no?
    Chausson Titanium 720
  • Federica72 ha detto:
    Cos'è questo sessismo? Ogni tanto ci sarà la guidatrice e il navigatore (umano), no?
    Sessista io ?
    Direi di no. Casomai realista, ossia uno che prende atto della realtà.
    Nella nostra più che trentennale "carriera camperistica" insieme abbiamo percorso qualcosa più di trecentomila chilometri.
    Ma diciamo pure solo trecentomila visto che ai GP di F1 ci andavo da solo.

    Trecentomila chilometri = trecento milioni di metri.
    Quanti ne ha percorsi la mia metà del cielo stando seduta dietro a un volante ?
    Zero. A scanso di equivoci traduco: neanche uno, nemmeno un metro.
    Nota bene, ha portato all'esaurimento quattro Y.
    Diciamo che mezzo milione di chilometri li ha percorsi anche lei per cui non è che non sia abituata a guidare.

    A dire il vero dietro il volante del camper capita che si sieda. In occasione delle "pulizie pasquali" dopo un viaggio.

    Innumerevoli però gli aneddoti come navigatrice in erba.
    Il più clamoroso quando mi ha fatto percorrere inutilmente centottanta chilometri di un'autostrada in costruzione.
    Toppata l'ultima uscita utile, per novanta non ce n'erano più. Novanta in un senso, inversione, novanta nell'altro.
    Sono favorevole all'assegnazione del premio Nobel a chi ha inventato la navigazione satellitare.

    Dimenticavo, l'ultima toppata domenica quando, Maps in mano, mi ha fatto percorrere venti chilometri di Varesina per non avermi detto l'uscita giusta di una rotonda.
    Ma le voglio bene.

    p.s. Abbiamo amici camperisti con i quali talvolta uscivamo.
    Lei guidava un aggeggio da sette metri abbondanti per almeno il settanta percento dei tragitti.
    Non si lamentava nemmeno quando ci infognavamo in qualche stradina problematica.
    Anche perchè voleva sempre che a fare strada fossi io...
    Altro Nobel da assegnare. A chi ha inventato i walkie-talkie PMR...



    Raffaele
  • Io idem come MTravel, ho lo schermo della retrocamera nell'alloggiamento dell'autoradio due DIN.
    Il marchingegno dovrebbe anche essere un navigatore e una radio.
    Come navigatore non sono mai riuscito ad utilizzarlo, preferendo di gran lunga il mio tom tom truck.
    Come radio nemmeno, perchè l'antenna è stata montata sotto la mansarda e non prende nulla.
    Fino a qualche mese fa iniziava a riprendere il dietro inserendo la retro.
    Ora grazie ad un mio vicino di camper si accende con pulsante quando voglio io, e così posso inquadrare la parte posteriore anche in viaggio, tipo per controllare il portabici.
    Avendo tolto la TV perchè la reputo inutile, mi è rimasta però l'antenna sul tetto.
    Quando avrò tempo e voglia cercherò di collegarci l'antenna della radio per vedere se migliora qualcosa, ma devo smontare mezzo cruscotto.
    Ora sono concentrato sulla produzione del nuovo tavolo.
  • Non so che marca/modello tu abbia, io ho una Pioneer e funziona molto bene.
    A dire il vero la funzione navigatore aveva i POI di Board Atlas inclusi, fatto il primo aggiornamento mappe gratuito, sono spariti.
    Ma tanto fuori dalla Germania sono pochi e li uso raramente anche sul navigatore normale.
    Come navigatore è molto preciso e con ottima grafica nelle rotonde eccetera, non come Garmin che da questo punto di vista fa proprio c...re.
    Ha anche la connessione all'odometro la cui utilità pratica è però limitata alle gallerie, diciamo che è utile forse solo a Lucerna e Bruxelles con i loro sistemi viari sotterranei.
    Ha la funzione camper ma siamo alle solite, non è il navigatore che fa la differenza ma i dati aggiuntivi contenuti nelle mappe.
    Se la mappa non ha i dati di strettoie e sottopassi non c'è navigatore che tenga, camper o truck che sia.

    La retrocamera funziona inserendo la retromarcia, immediata e non come quella dell'auto che ha un ritardo di almeno un secondo.
    Se voglio, un tasto touch permette di usarla anche come specchietto retrovisore. Comodo perchè con la visione grandangolare in pratica elimina tutti gli angoli morti.
    Radio: Normale e DAB. Ma il DAB vuole un'antenna specifica. Credo sia sul parabrezza ad altezza specchietto ma non sono sicuro.
    Da qualche parte ho letto che quella originale del Ducato sia in uno specchietto (credo il destro) ma anche di questo non sono sicuro.

    Buona continuazione col tavolo

    Raffaele
  • Cos'è l'Odometro?
  • Il contachilometri, non è sfoggio di conoscenza, ormai tutti lo chiamano così.
    Perfino sul mio cruscotto giapponese il pulsantino di scambio tra totali e parziali si chiama ODO.

    Raffaele
  • non ho detto che è sfoggio di conoscenza.
    ho solo chiesto cos'è non sapendolo.

  • sinceramente si è sempre chiamato odometro siamo noi italiani che lo abbiamo ribattezzato contachilometri nel suo complesso, forse per semplicità
  • a me come si è sempre chiamato interessa meno di zero.
    quando non so una cosa la chiedo ed MTravel, molto gentilmente me lo ha spiegato.

  • come sempre sei gentilissimo, sapessi a me cosa importa della tua inutile opinione
  • Non scambiare una opinione per un dato di fatto. :-)
    Peraltro sei intervenuto ove non eri nemmeno interepellato in un dialogo tra me ed altro utente.
    Ma chi tha chiesto qualcosa.
  • misterpixel forse ti si è bruciato qualcosa, o forse semplicemente non sai cosa sia un forum, dove invitati o no tutti possono intervenire, pazienza ignorerò le tue risposte
  • non puoi cominciare da subito a ignorarle?
    già me lo dicesti in passato ma sei sempre qui a dirmelo.
  • modificato 12 febbraio
    Un altro posto dove potrebbe essere utile un navigatore collegato al contachilometri (o odometro o chiamatelo come volete) è Tromso col suo sistema viario con tanto di rotatorie e parcheggi sotterranei.
    Parcheggi però per auto e non per camper, per andare al punto sosta dovete risbucare in superfice.
    Si tratta comunque solo di un paio di chilometri.

    Vedi ad esempio:
    o

    L'ultimo che mi viene in mente è il Vallavik Tunnel con rotatoria verso l'Hardangerbrua, ponte sospeso sull'omonimo fiordo.

    Vedi (al minuto 0'42").
    Comunque inutile perchè la segnaletica è buona.

    Raffaele

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file