Batterie servizi

Buongiorno, e la prima volta che chiedo, di solito riesco a cavarmela.
Parto dal fatto che non faccio mai libera, vado sempre in strutture organizzate, sarà per l'età o perché sono più comodo.
Arrivo al problema, ho acquistato il camper del 2011 che aveva 1900km con tutto (anche troppo) montato dal precedente proprietario, piedini sollevamento elettrici, condizionatore,  2bs NDS 100ah con controller che le carica alternativamente, inverter mai usato e altre cose che tralascio.
Ora una batteria servizi mi sta abbandonando mentre l'altra sostiene il tutto e quando il lavoro e più gravoso le metto in parallelo e solleva e livella ancora il camper. Non lo uso d'inverno e lo collego alla 220 ogni 10gg per 48 ore.
La mia domanda è: posso sostituire le 2 be con 2 optima red 50ah 850 ah di spunto che sono già in mio possesso? Premetto che so che è una batteria specifica per lavori gravosi e avviamento, ma io di libera non ne faccio, se non per riposare durante un lungo viaggio.
Toglietemi il dubbio 
Grazie x la risposta

Commenti

  • modificato 28 maggio
    Se una sola ti ha abbandonato e non fai MAI sosta libera perchè vuoi sostituirle entrambe ?

    Non conosco il tipo di batteria e 50Ah non sono moltissimi ma non non vedo grossi problemi.
    Se non uno che ti spiego.
    Le NDS molto probabilmente sono di tipo AGM che rispetto alle Optima (credo da avviamento) probabilmente richiedono tensioni di carica e mantenimento diverse.
    Un camper del 2011 "dovrebbe" avere già un caricabatterie "intelligente", il che significa che ha settaggi diversi per i diversi tipi di batterie (fondamentalmente ad acido libero e/o AGM e GEL).
    Settaggi nel 90% dei casi significa un ponticello o un "interuttorino"da spostare nel caricabatterie.

    Se sei in grado di dirci quale tipo di caricabatterie monta il tuo camper qualcuno sarà in grado di darti delle dritte.
    Non io, almeno fino a Giovedi, sono finalmente in partenza dopo nove mesi di clausura.

    E comunque toglierei il "controller" che le carica alternativamente, serve solo a far far soldi a chi li vende e con batterie da soli 50Ah è più un casino che un beneficio. Caricale bene entrambe, collegale in "parallelo secco" e non ci pensi più.

    p.s. Un camper del 2011 con solo 1900km è una rarità. O hai dimenticato uno zero dietro o un uno davanti ?






    Raffaele
  • L'ho comprato nel 2015, non ho dimenticato nulla, non lo usavano dopo aver montato l'ira di Dio, dimenticavo le sospensioni posteriori ad aria con compressore autonomo e forno a microonde. Manca solo la parabola 
  • perche non provi a portare le batterie da un elettrauto loro hanno caricabatterie che riescono a defosfatarle e spesso le salvano. Le tue batterie sono delle starter, ma se non le usi per la libera le puoi montare, come ti hanno detto cambia il settaggio del caricabatterie e mettilo su piombo.
    ciao

    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • Il carico più pesante in ampere credo sia il livellamento/sollevamento automatico, dove io metto il dispositivo NDS Power switch come parallelatore
  • Osti Valter ha detto:
    Il carico più pesante in ampere credo sia il livellamento/sollevamento automatico, dove io metto il dispositivo NDS Power switch come parallelatore
    il problema non sono i carichi come quelli ma quelli continui: pc collegato con inverter, tv, stufa per quello si usano delle scarica lenta o delle optima gialle.
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • Nessun utilizzo sopra elencato, sporadicamente la TV. Purtroppo mi hanno portato gratuitamente delle optima rosse da 50ah agm utilizzerò quelle per tenere bilanciato l'insieme e in modo che il pannello solare lavori su 2 batterie come progettato all'inizio.
    il carica batteria e un al-bk20 e non c'è nessun interruttore/deviatore x tipi di batterie diverse
  • modificato 30 maggio
    Osti Valter ha detto:
    Nessun utilizzo sopra elencato, sporadicamente la TV. Purtroppo mi hanno portato gratuitamente delle optima rosse da 50ah agm utilizzerò quelle per tenere bilanciato l'insieme e in modo che il pannello solare lavori su 2 batterie come progettato all'inizio.
    il carica batteria e un al-bk20 e non c'è nessun interruttore/deviatore x tipi di batterie diverse
    Gli Arsilici funzionano tutti così lo feci su un rimor superbrig almeno 12 anni fa c'è un trimmerino che regola la tensione ci vuole un tester per controllare l'uscita mentre lo regoli. 
    Guarda qui https://www.arsilicii.com/forum/viewtopic.php?t=2440

    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file