Noleggio del proprio mezzo

Buongiorno a tutti .

Piacere ! Mi chiamo Martina.
Vi scrivo per avere maggiori informazioni riguardo il noleggio di van/ furgonati. Cosa è richiesto per poter noleggiare il proprio mezzo ?

È la nostra prima esperienza/primo investimento,
Sapreste indirizzarci sul tipo di documentazione, certificati , autorizzazioni .. che servono per iniziare questa attività ?

E soprattutto i costi iniziali ?

Grazie 
Mille 
Martina 

Commenti

  • qui puoi sicuramente trovare un po' di risposte:
    https://www.goboony.it/pubblica-il-tuo-camper-su-goboony

    Ciao
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • licenza di noleggiatore senza conducente e via con la burocrazia, non è facile se non sei del mestiere, lascia perdere il noleggio abusivo ed illegale come ti è stato suggerito
  • Intanto direi la partita IVA che credo indispensabile x legge.
    Poi un'assicurazione robusta (tornano tutti con piu' di un acciacco).
    Conta anche i tempi di fermo tra una riparazione e l'altra.

    Raffaele
  • camperlento_1 ha detto:
    licenza di noleggiatore senza conducente e via con la burocrazia, non è facile se non sei del mestiere, lascia perdere il noleggio abusivo ed illegale come ti è stato suggerito
    non credo sia illegale nè abusivo, altrimenti non esisterebbero siti autorizzati a farlo.
    è come affittare una casa... puoi farlo "aumma aumma" o puoi farlo tramite inserzioni su siti dedicati, tutto in regola.
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • camperlento_1 ha detto:
    licenza di noleggiatore senza conducente e via con la burocrazia, non è facile se non sei del mestiere, lascia perdere il noleggio abusivo ed illegale come ti è stato suggerito
    qui di "abusivo" e "illegale" non ci vedo niente, ma chiaramente vanno rispettate determinate regole, vedi sotto:

    Il Libretto di Circolazione non deve essere modificato in alcun modo a meno che il periodo di noleggio duri per più di 30 giorni consecutivi (Art. 247-bis, comma 2, lett. b). 
    Inoltre, secondo l'art.84 del codice della strada, durante il periodo di locazione è necessario lasciare a bordo del veicolo solamente la fotocopia del libretto di circolazione autenticata dal proprietario del camper.
    Secondo la Legge Biagi delega n. 30/2003 per quanto riguarda attività saltuarie e occasionali con una prestazione di durata inferiore a 30 giorni e con un guadagno massimo di 5.000€ annui non è necessaria l'apertura di una partita IVA.
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Goose80 ha detto:
    camperlento_1 ha detto:
    licenza di noleggiatore senza conducente e via con la burocrazia, non è facile se non sei del mestiere, lascia perdere il noleggio abusivo ed illegale come ti è stato suggerito
    non credo sia illegale nè abusivo, altrimenti non esisterebbero siti autorizzati a farlo.
    è come affittare una casa... puoi farlo "aumma aumma" o puoi farlo tramite inserzioni su siti dedicati, tutto in regola.
    leggiti il codice della strada e poi vedi quanto sia illegale, il fatto che dei siti lo promuovano non vuol dire che sia legale farlo infatti il sito non parla mai di noleggio ma di cose molto border line che sono di fatto noleggio per chi lo fa ma non per chi lo promuove, facile prendere in giro molto difficile poi essere in regola con il codice della strada
  • Goose80 ha detto:
    camperlento_1 ha detto:
    licenza di noleggiatore senza conducente e via con la burocrazia, non è facile se non sei del mestiere, lascia perdere il noleggio abusivo ed illegale come ti è stato suggerito
    qui di "abusivo" e "illegale" non ci vedo niente, ma chiaramente vanno rispettate determinate regole, vedi sotto:

    Il Libretto di Circolazione non deve essere modificato in alcun modo a meno che il periodo di noleggio duri per più di 30 giorni consecutivi (Art. 247-bis, comma 2, lett. b). 
    Inoltre, secondo l'art.84 del codice della strada, durante il periodo di locazione è necessario lasciare a bordo del veicolo solamente la fotocopia del libretto di circolazione autenticata dal proprietario del camper.
    Secondo la Legge Biagi delega n. 30/2003 per quanto riguarda attività saltuarie e occasionali con una prestazione di durata inferiore a 30 giorni e con un guadagno massimo di 5.000€ annui non è necessaria l'apertura di una partita IVA.
    allora i noleggiatori sono tutti degli imbecilli?
    sai cambia l'immatricolazione
    cambia l'assicurazione
    cambia la revisione
    cambiano un sacco di cose e tu lo fai li alla buona senza nessuna di queste cose, è vero chi lavora e fa le cose di professione deve imparare tutto dai camperai intelligentoni e capaci di trovare mille scorciatoie nell'illegalità, guarda qui v nelle vicinanze c'è uno che noleggia camper e qui attorno ci sono diversi camperai furbacchioni che noleggiavano tramite quel sito e sostenendo l'articolo che hai detto tu, finalmente il noleggiatore un tantino seccato ha fatto denuncia alla polizia stradale e alla guardi di finanza, con calma sono intervenuti e 3 camper di vari soggetti sono fermi presso vari depositi giudiziari, sequestrati chi l'aveva noleggiato è tornato con il treno e chi faceva il noleggiatore è stato denunciato, e lui in ferie quest'anno non ci è andato, vedi finchè nessuno dice nulla anche rubare non è reato ma poi se ti beccano lo è, per cui andateci piano con suggerimenti che hanno un bel fondo di illegalità specie sul piano della RCA obbligatoria e li non è più solo un reato civile ma è penale e la cosa è un tantino diversa, ciao domani mattina vado a suggerire a quel noleggiatore di professione di uno che conosco che ha noleggiato il camper abusivamente, tanto ho targa e foto dei girovaghi e vedi come si divertiranno
  • Se così fosse sarebbe da denunciare il sito oltre a chi noleggia.....ma come sempre si colpisce il debole e non chi gli sta sopra, come sempre in italia
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Come riportato in un sito di un noto magazine che si occupa di camper, in merito al noleggio tra privati:

    Bisogna premettere che perché un camper possa essere regolarmente noleggiato tra privati, è necessario che sulla carta di circolazione sia riportata la dicitura “da locare senza conducente” e che chi noleggia sia iscritto al Registro delle Imprese, abbia cioè avviato un’attività professionale di noleggio.

    In caso contrario, questa forma di affitto è illegale. 

    Diverso è il discorso, invece, per le piattaforme di camper sharing che mettono in contatto da un lato chi è interessato a noleggiare il proprio camper, chi invece vuole affittarlo.

    Si tratta di una sorta di condivisione di beni tra privati, del tutto legale, che consente di ottenere un compenso per la messa in condivisione del proprio veicolo per un periodo di tempo non superiore a 30 giorni consecutivi.


    Evidentemente i 3 furbacchioni di cui sopra, noleggiavano tra privati senza passare dalla piattaforma di camper sharing, e quindi non avendo nè P.IVA nè la dicitura corretta sulla carta di circolazione, mi sembra chiaro che abbiano avuto il sequestro dei mezzi.

    Altrimenti non si spiegherebbe come una piattaforma come Goboony (ma ne esistono altre, yescapa, indiecampers ecc ecc) potrebbe stare in piedi..... 


    Poi sia chiaro, non voglio difendere niente e nessuno, non noleggerei nè presterei il camper nemmeno ad un parente, ma bisogna dire le cose come stanno senza fare il solito terrorismo. 

    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • modificato 24 agosto
    fatto camper già bloccato per strada in puglia, gli occupanti stanno tornado in treno evviva, il camper è presso il deposito giudiziario, ora si vedrà il bello
    i veicoli non sono condivisibili, mai, sulla carta di circolazione c'è scritto "uso privato" che ti piaccia o no, e non è terrorismo ma realtà del Codice della Strada, poi che qualcuno cerchi di ricamarci attorno e svicoli è tutta un altra cosa, il codice della strada non parla da nessuna parte di 30 giorni ma parla di uso privato o noleggio con e senza conducente, altre voci non ci sono, comunque abbiamo formato un gruppo per castigare questa bella abitudine e stiamo andando veramente bene, chissà che le ferrovie non ci riconoscano un premio, e per di più in questo tipo di infrazione fanno scendere gli equipaggi e non hai possibilità di risalire per cui non tocchi nulla a bordo, li è e li lasci il carro attrezzi porta via e tu stai magari in ciabatte e maglietta, lo dice il regolamento del C.d.S., perchè salendo a bordo potresti intaccare le prove dell'abusività
    no tutti tramite le piattaforme che dici tu, le piattaforme non garantiscono la legalità, ma mettono solo in contatto garantendo una certa responsabilità assicurativa in caso di danni a veicolo fermo o in campeggio o in aree che non siano assimilate ad aree pubbliche pertanto niente aree di sosta pubbliche
    pertanto non è questione di furbacchioni ma di stupidi
  • camperlento_1 ha detto:
    fatto camper già bloccato per strada in puglia, gli occupanti stanno tornado in treno evviva, il camper è presso il deposito giudiziario, ora si vedrà il bello
    i veicoli non sono condivisibili, mai, sulla carta di circolazione c'è scritto "uso privato" che ti piaccia o no, e non è terrorismo ma realtà del Codice della Strada, poi che qualcuno cerchi di ricamarci attorno e svicoli è tutta un altra cosa, il codice della strada non parla da nessuna parte di 30 giorni ma parla di uso privato o noleggio con e senza conducente, altre voci non ci sono, comunque abbiamo formato un gruppo per castigare questa bella abitudine e stiamo andando veramente bene, chissà che le ferrovie non ci riconoscano un premio, e per di più in questo tipo di infrazione fanno scendere gli equipaggi e non hai possibilità di risalire per cui non tocchi nulla a bordo, li è e li lasci il carro attrezzi porta via e tu stai magari in ciabatte e maglietta, lo dice il regolamento del C.d.S., perchè salendo a bordo potresti intaccare le prove dell'abusività
    no tutti tramite le piattaforme che dici tu, le piattaforme non garantiscono la legalità, ma mettono solo in contatto garantendo una certa responsabilità assicurativa in caso di danni a veicolo fermo o in campeggio o in aree che non siano assimilate ad aree pubbliche pertanto niente aree di sosta pubbliche
    pertanto non è questione di furbacchioni ma di stupidi
    ok, assodato che questa cosa è illegale, mi chiedo, perchè semplicemente intervenire fermando i camper e non far chiudere questi servizi visto che promuovono in ogni dove un'attività illegale?
    è come se su internet trovassi un servizio di prostituzione con tanto di prezzi ecc ecc, ovviamente attività illegale, ma l'unica cosa che la polizia fa è multare chi poi si incontra con la prostituta e non chi ne promuove la "vendita"... la trovo una cosa assurda.
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • perchè i siti sono esteri e non sono illegali ma è l'attività di chi noleggia che è illegale infatti questi siti si promuovono non come attività di noleggio ma come attività di mettere in contatto privati che intendono scambiarsi i mezzi, qui sta l'arcano e sappi che non è solo in italia, questi siti stanno bene attenti ad usare le parole ed evitano accuratamente la parola noleggio rent location, queste parole non le troverai mai, l'unico sito che ha usato la parola location è stato immediatamente chiuso dalla polizia doganale francese in quanto promuoveva un attività illegale, lo hai detto tu e come i siti di incontri anche li siamo più o meno sulle stesse locuzioni, in parole povere lanciano la pietra e poi nascondono la mano
    in ogni caso io non sono contrario al noleggio tra privati ma sono contrario alla concorrenza sleale, basterebbe che la legge ponesse i paletti legali a chi lo vuole fare con tutti gli aggravi e vedi che alla fine nessuno lo farebbe più, la questione non sta nel farlo, ma nel come farlo legalmente ed alle stesse condizioni e con gli stessi aggravi fiscali e gli stessi adempimenti di responsabilità assicurativa e tutte le procedure di revisione ravvicinate e non a tempi biblici, vedi che dopo diventano tutti meno imprenditori di noleggio
  • camperlento_1 ha detto:
    perchè i siti sono esteri e non sono illegali ma è l'attività di chi noleggia che è illegale infatti questi siti si promuovono non come attività di noleggio ma come attività di mettere in contatto privati che intendono scambiarsi i mezzi, qui sta l'arcano e sappi che non è solo in italia, questi siti stanno bene attenti ad usare le parole ed evitano accuratamente la parola noleggio rent location, queste parole non le troverai mai, l'unico sito che ha usato la parola location è stato immediatamente chiuso dalla polizia doganale francese in quanto promuoveva un attività illegale, lo hai detto tu e come i siti di incontri anche li siamo più o meno sulle stesse locuzioni, in parole povere lanciano la pietra e poi nascondono la mano
    in ogni caso io non sono contrario al noleggio tra privati ma sono contrario alla concorrenza sleale, basterebbe che la legge ponesse i paletti legali a chi lo vuole fare con tutti gli aggravi e vedi che alla fine nessuno lo farebbe più, la questione non sta nel farlo, ma nel come farlo legalmente ed alle stesse condizioni e con gli stessi aggravi fiscali e gli stessi adempimenti di responsabilità assicurativa e tutte le procedure di revisione ravvicinate e non a tempi biblici, vedi che dopo diventano tutti meno imprenditori di noleggio
    beh insomma.. sul sito mi sembra che sia proprio esplicitato sotto forma di "noleggio", visto che lo recita sia il titolo della pagina "nolegga un camper da un privato", sia il link all'apposita sezione: https://www.goboony.it/noleggia-un-camper/noleggio-camper-da-privati



    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • in parte hai ragione ma sarebbe difficile spiegarti qui la differenza
  • camperlento_1 ha detto:
    in parte hai ragione ma sarebbe difficile spiegarti qui la differenza
    beh sarebbe interessante capire perchè questi possono pubblicizzare un "noleggio" tra privati sul suolo italiano quando la cosa è illegale.... posso capire avessero usato sempre e solo la dicitura "camper sharing", allora era un modo per "aggirare" la cosa, ma qui c'è scritto Noleggio.. tant'è che se vai su google e scrivi "noleggio camper" oltre ai noleggi ufficiali ti escono tutti i siti di camper sharing come questo, anzi addirittura escono anche prima rispetto a quelli ufficiali..... 
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Io distinguerei le responsabilita' di un sito di prenotazioni da quelle di chi fornisce il servixio.
    Se tramite (ad esempio) airbnb affitti una casa, mica loro ti chiedono se la stessa e' a norma.
    O booking.com mica verifica se l'hotel ha la licenza.
    Gestiscono solo un calendario.
    Se poi ricevono direttamente il conquibus dovuto, tutto da dimostrare che facciano da sostituto d'imposta e versino l'IVA.

    Raffaele
  • mtravel ha detto:
    Io distinguerei le responsabilita' di un sito di prenotazioni da quelle di chi fornisce il servixio.
    Se tramite (ad esempio) airbnb affitti una casa, mica loro ti chiedono se la stessa e' a norma.
    O booking.com mica verifica se l'hotel ha la licenza.
    Gestiscono solo un calendario.
    Se poi ricevono direttamente il conquibus dovuto, tutto da dimostrare che facciano da sostituto d'imposta e versino l'IVA.
    questi però forniscono anche la parte assicurativa, non è un semplice sito di "incontri" tra proprietari e utilizzatori.
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • Mi arrendo.
    Solo una precisazione: personalmente non noleggerrei mai qualcosa da chi non ha almeno una PIVA con scopo aziandale quello del noleggio senza conducente.
    Poi, come al solito, ognuno e' libero di fare quel che meglio crede gli si confaccia.

    p.s. qualche anno fa mi sembra che Hertz ci avesse provato.
    Se hanno rinunciato loro...

    Raffaele
  • mtravel ha detto:
    Mi arrendo.
    Solo una precisazione: personalmente non noleggerrei mai qualcosa da chi non ha almeno una PIVA con scopo aziandale quello del noleggio senza conducente.
    Poi, come al solito, ognuno e' libero di fare quel che meglio crede gli si confaccia.

    p.s. qualche anno fa mi sembra che Hertz ci avesse provato.
    Se hanno rinunciato loro...

    questo lo condivido in toto, tant'è che nonostante avessi visto anche questa opportunità, avevo prenotato il mio noleggio da un noleggiatore professionista. poi alla fine ho disdetto perchè il camper l'ho comprato, ma tant'è ;-)

    nè noleggerei mai il mio camper... ma evidentemente c'è chi di questi problemi non se ne fa.
    La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....

    https://www.flickr.com/photos/goose80/
  • e poi sai che giramento di balle se mi torna rotto?
    va bene che c'è l'assicurazione ma non è tanto il valore economico quanto il fatto che non è più come era prima.
    noleggerei dei mezzi se facessi il noleggiatore, cioè il mio personale non lo noleggerei a nessuno.

  • Prima di comprare il mio camper avevo già pensato di affittarlo durante il periodo di non utilizzo, non estranei ma parenti e amici, giusto per recuperare qualcosina.... Poi, una volta avendolo in mano e personalizzato, non ho avuto dubbi sul fatto che nessun altro tranne me l'avrebbe guidato e poi nessun altro tranne la mia famiglia ci avrebbe abitato.
  • piuttosto noleggio la moglie.

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file