Meglio Navigatore o Smartphone Come GPS? Quali secondo voi sono i PRO ei CONTRO di entrambi?

Meglio Navigatore o Smartphone Come GPS? Quali secondo voi sono i PRO  e i CONTRO di entrambi? Indeciso nell'acquisto vorrei saper da voi i pro e i contro per far si che uno acquisti un navigatore o smartphone.. secondo voi quale è il meglio?

Commenti

  • Abbiamo già aperto questa discussione un paio di volte 
    La risposta è: dipende!
    Il navigatore ha un costo ma ha le mappe sempre off-line. Lo smartphone, normalmente, lo hai già e non devi comprarlo a parte. 
    Il navigatore lo puoi comprare apposta per camper/camion. Lo smartphone ha delle app allo stesso scopo.
    Lo smartphone ciuccia dati. Il navigatore no. Ma è anche vero che se programmi in anticipo puoi scaricare prima le mappe (magari con wifi) da usare in viaggio off-line.
    Personalmente ho un Garmin modello base e mi trovo bene. Se e quando si romperà non ne comprerò un altro ma userò lo smartphone 
  • Casadipi ha detto:
    Abbiamo già aperto questa discussione un paio di volte 
    La risposta è: dipende!
    Il navigatore ha un costo ma ha le mappe sempre off-line. Lo smartphone, normalmente, lo hai già e non devi comprarlo a parte. 
    Il navigatore lo puoi comprare apposta per camper/camion. Lo smartphone ha delle app allo stesso scopo.
    Lo smartphone ciuccia dati. Il navigatore no. Ma è anche vero che se programmi in anticipo puoi scaricare prima le mappe (magari con wifi) da usare in viaggio off-line.
    Personalmente ho un Garmin modello base e mi trovo bene. Se e quando si romperà non ne comprerò un altro ma userò lo smartphone 
    Infatti per questo che ho postato questo post, avevo inizialmente pensato allo smartphone, ma poi ci ho ripensato e ho scelto il navi per via che è tutto off line... 
  • Avevo pensato anch'io allo scarico delle mappe con wifi..ma per il fatto che spesso decidiamo l'itinerario al momento non è fattibile, anche se sul Camper dispongo di wifi sarebbe una scocciatura..il navi è pronto all'uso sempre off line
  • Cavallino74 ha detto:
    Avevo pensato anch'io allo scarico delle mappe con wifi..ma per il fatto che spesso decidiamo l'itinerario al momento non è fattibile, anche se sul Camper dispongo di wifi sarebbe una scocciatura..il navi è pronto all'uso sempre off line
    si direi che il navi potrebbe essere meglio, ma a quanto batteria lo sempre visto peggio dello smartphone, parte i consumi che potrebbero equipararsi, è che tenere sempre sotto carica il navi, in poco tempo la batteria se ne va.... e cosa si fa? magari si potesse cambiare la batteria come lo smartphone, una volta usurata si getta il navi... ameno che (che io non conosco) ci fossero dei navi con la batteria sostituibile che allora sarebbe una bella figata... ci vorrebbe un navi dove si può cambiare la batteria una volta difettosa o che tiene poca carica... esiste? boooooooo..... non saprei.... comunque meglio se si può avere le mappe off line

  • modificato aprile 2022
    Scarico mappe da google map: sistema che utilizzo da anni nel mototurismo, ho un vecchio cellulare con installato solo google map che fisso sul manubrio sempre in carica alla spina usb. Ho i guanti touch e ci ho percorso sui 10.000km in Italia e non.
    La mappe che si scaricano possono essere volendo molto più grandi dell'effettivo itinerario che si ha in mente e se ne possono scaricare in quantità industriale, quantomeno sul mio vecchio Samsung che utilizzo senza sim ma solo per navigazione.
    Le mappe offline essendo offline non danno info su traffico.
    Intersercandosi tra loro se per esempio devo fare la tratta Tortona Barolo e stanno su due mappe diverse, non è necessario fermarsi a cambiare mappa.
    Lo uso solo in moto perchè non ho problemi di altezza e larghezza.
    La versione google map per camper non l'ho ancora sperimentata e non so nemmeno se esiste.
    Per camper, prima di comprare TomTom Truck, avevo sperimentato nel 2016, in Spagna le app Sygic, Route 66, Routeplanner versione truck.
    Il primo mi ha portato fino ad un ponticello, su strada a senso unico, alto 2,20 e largo 2,30, in zona Sant Ander.
    Immaginate gli insulti in tutte le lingue ricevuti quando dovetti fare la retro con mia moglie che spiegava in Inglese ad una massa di turisti spagnoli ingrifati che dovevano fare la retro anche loro.
    Ponte naturalmente non segnalato.
    Mì è parso ma non ne sono tuttora certo di aver sentito anche la frase "italiano di merda", ma non indagai.
    Gli altri due mi si impallavano continuamente.
    Immagino però che in sei anni ne siano usciti molti altri e più performanti.

  • Misterpixel ha detto:
    Scarico mappe da google map: sistema che utilizzo da anni nel mototurismo, ho un vecchio cellulare con installato solo google map che fisso sul manubrio sempre in carica alla spina usb. Ho i guanti touch e ci ho percorso sui 10.000km in Italia e non.
    La mappe che si scaricano possono essere volendo molto più grandi dell'effettivo itinerario che si ha in mente e se ne possono scaricare in quantità industriale, quantomeno sul mio vecchio Samsung che utilizzo senza sim ma solo per navigazione.
    Le mappe offline essendo offline non danno info su traffico.
    Intersercandosi tra loro se per esempio devo fare la tratta Tortona Barolo e stanno su due mappe diverse, non è necessario fermarsi a cambiare mappa.
    Lo uso solo in moto perchè non ho problemi di altezza e larghezza.
    La versione google map per camper non l'ho ancora sperimentata e non so nemmeno se esiste.
    Per camper, prima di comprare TomTom Truck, avevo sperimentato nel 2016, in Spagna le app Sygic, Route 66, Routeplanner versione truck.
    Il primo mi ha portato fino ad un ponticello, su strada a senso unico, alto 2,20 e largo 2,30, in zona Sant Ander.
    Immaginate gli insulti in tutte le lingue ricevuti quando dovetti fare la retro con mia moglie che spiegava in Inglese ad una massa di turisti spagnoli ingrifati che dovevano fare la retro anche loro.
    Ponte naturalmente non segnalato.
    Mì è parso ma non ne sono tuttora certo di aver sentito anche la frase "italiano di merda", ma non indagai.
    Gli altri due mi si impallavano continuamente.
    Immagino però che in sei anni ne siano usciti molti altri e più performanti.

    Grande Mister!!! bela esperienza... io ho deciso che metto entrambi, sia lo smartphone che il navi, anche se mi trovo molto bene con waze, chissà se sul navi si può scaricare... non ci ho mai provato... 
    buona serata..
  • Io uso solitamente Maps, alla fine il consumo di dati non è così esoso.... Voglio dire ti guardi un video di 5 minuti e ne hai consumati il triplo, oltre a fatto che con 70gb a voglia a scaricare mappe. Per il ponte di Pasqua avevo installato RoadLords, che essendo fatto per camion dovrebbe evitare percorsi non adatti (si inseriscono i dati di altezza larghezza lunghezza e peso) ma alla fine non mi sono mosso...... La proverò appena possibile.
    Rapidò 890F - La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    Le mie foto di viaggio - I Miei Video di Viaggio - I Miei video di chitarra
  • Goose80 ha detto:
    Io uso solitamente Maps, alla fine il consumo di dati non è così esoso.... Voglio dire ti guardi un video di 5 minuti e ne hai consumati il triplo, oltre a fatto che con 70gb a voglia a scaricare mappe. Per il ponte di Pasqua avevo installato Roadlords, che essendo fatto per camion dovrebbe evitare percorsi non adatti (si inseriscono i dati di altezza larghezza lunghezza e peso) ma alla fine non mi sono mosso...... La proverò appena possibile.
    holaaa... Roadlords non lo conosco... me lo vado a vedere grazie della segnalazione...  ho visto anche il tuo profilo flickr ottime foto... Goose :-)
  • RoadLords non lo conosco. Ora lo scarico e lo provo durante il ponte del 25.

    @Goose80, il problema dei dati si pone quando sei all'estero che di solito sono limitati a 3 o 4Giga.
  • Casadipi ha detto:
    RoadLords non lo conosco. Ora lo scarico e lo provo durante il ponte del 25.

    @Goose80, il problema dei dati si pone quando sei all'estero che di solito sono limitati a 3 o 4Giga.
    uhmm... si in effetti per alcuni operatori è così.

    sarà che ho un contratto business, con vodafone erano illimitati anche all'estero, ora con Fastweb si passa da 70 a 10gb all'estero.... ma ho sempre una seconda sim dati vodafone da 120gb che restano tali anche all'estero.
    Rapidò 890F - La vita inizia dove finisce la tua comfort zone....
    Le mie foto di viaggio - I Miei Video di Viaggio - I Miei video di chitarra
  • Scaricato. Sembra carino. Proverò 
  • Dal 2012 uso Garmin con licenza Lifetime che mi da quattro aggiornamenti mappe all'anno e per ora è supportato.
    Finora mai avuto problemi con la batteria. Anzi con le batterie perché di Garmin ne ho due.
    Quando non li utilizzo, una volta ogni paio di mesi do loro una rinfrescata.
    Garmin da anche un programma gratuito di pianificazione (Base Camp) che utilizza le medesime mappe:
    Quando scaricate un aggiornamento basta dirgli che volete installarlo sia sul navigatore che sul PC.
    Meno friendly di Autoroute di Microsoft (peraltro non più aggiornata) ma meglio di due dita negli occhi.

    Non l'ho mai fatto ma so che qualche smanettone su Garmin carica le mappe di Open Street Maps.

    Invece per sfizio sul tablet ho scaricato Maps.Me (gratuito per Android, non so per Ipad) e con mappe offline ma non l'ho ancora utilizzato come navigatore.
    Per ora lo uso (raramente) solo come cartina quando visito qualche città.

    Ho dei grossi dubbi sui cosidetti navigatori per camper. Tutto dipende dalle mappe, se hanno dati fasulli o non ne hanno, la marca poco può fare.
    In dotazione ho anche un navigatore per camper su radio Pioneer ma i pochi avvisi che mi da rispetto al Garmin per auto al 99% sono farlocchi.
    Mi indica problemi dove non ce ne sono, prima o poi capiterà ma finora non ha mai avuto ragione.



    Raffaele
  • di waze che ne pensate invece?
  • waze non lo uso, non lo ho mai utilizzato.
    per pianificare un percorso a più tappe ho utilizzato spesso RouteXL. Si inseriscono tutte le tappe e lui ottimizza il percorso per fare meno chilometri.

  • Casadipi ha detto:
    waze non lo uso, non lo ho mai utilizzato.
    per pianificare un percorso a più tappe ho utilizzato spesso RouteXL. Si inseriscono tutte le tappe e lui ottimizza il percorso per fare meno chilometri.

    Interessante... spetta che vedo su sulle app di Google... ti ringrazio della segnalazione... :-)
  • modificato febbraio 2023
    Il navigatore GPS  a questo link da paj-gps.it  ha il vantaggio di avere uno schermo più grande e dedicato alla navigazione, il che lo rende più facile da leggere e utilizzare mentre si guida. Inoltre, i navigatori GPS spesso hanno mappe preinstallate e funzioni di navigazione avanzate come avvisi di traffico in tempo reale, punti di interesse e percorsi alternativi. Inoltre, non richiedono l'utilizzo di una connessione internet. D'altra parte, gli smartphone hanno il vantaggio di avere molte funzionalità integrate come la possibilità di fare chiamate, inviare messaggi e navigare su internet. Inoltre, ci sono numerose app di navigazione disponibili per gli smartphone, che offrono molte funzioni simili a quelle dei navigatori GPS, ma con l'aggiunta di funzionalità come il traffico in tempo reale e gli aggiornamenti delle mappe.

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file