Entomologo

Nel gruppo c'è qualche entomologo?
Qualche esperto di insetti?
Da qualche giorno in taverna, da sotto le assi del perlinato del soffitto, vengono giù delle bestioline strane, mai viste, a volte volano ma più che altro stanno sui muri o per terra. Qualcuno sa che cosa sono?
Hanno le zampe posteriori lunghe, sembrano tipo grilli talpa un po' più magri e la faccia è tipo un muso con un piccolo becco.

Commenti

  • esiste google lents clicca sull' immagine con il tasto destro e clicca cerca immagine 
    https://www.texasstandard.org/stories/how-to-deal-with-cricket-swarming-season/

    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • purtroppo non funziona con questo. Ho provato a fare foto da diverse angolazioni ma non mi trova questo esserino.
  • modificato 29 giugno
    dovrebbe essere un tipo di grillo visto che ha l'antenna lunga sulla testa e la coda mozza, ma dove lo hai trovato?
    siamo a posto se per un animaletto probabilmente innocuo bisogna far intervenire l'ASL
  • camperlento_1 ha detto:
    dovrebbe essere un tipo di grillo visto che ha l'antenna lunga sulla testa e la coda mozza, ma dove lo hai trovato?
    siamo a posto se per un animaletto probabilmente innocuo bisogna far intervenire l'ASL

    :) =)
  • penso di aver trovato il nido... nella legnaia sotto al forno. Quindi stanno nel legno, mi sa che li ho portati a casa con il legno...
  • anche a me sembrava un grillo talpa all'inizio ma poi visto bene non gli somiglia tantissimo.
    Comunque in caso di infestazione seria di sicuro ci sarebbe da contattare qualche esperto!
  • no non è il grillo talpa quello sta in giardino sotto terra e fà danni enormi alle radici, ed è la battaglia eterna di mia moglie, comunque questi non fanno nulla se non rosicchiare sotto la corteccia del legno secco e poi si rintanano nella terra sotto se c'è altrimenti stanno nelle fessuro, ma comunque animaletto innocuo che se non sbaglio mangia le formiche e gli afidi per cui anche di una certa utilità ambientale
  • trovato, finita la caccia.
    E' un tarlo del legno. Grosso, mai visti così grossi.
    avevo la legnaia sotto al forno piena. Ogni legno era il loro condominio.
    Portata fuori la legna è sparito il problema.
    Certo che fanno dei buchi allucinanti nel legno, sembrano fatti con il trapano i la punta del 6, precisi precisi...


  • Motivo in piu' per contattare ATS.
    Se e' una specie autoctona nessun problema, se e' importata almeno sanno che esiste.

    Raffaele
  • so autoctoni da sempre stanne pure certo, forse però nelle norme delle legnaie il normatore non le aveva previste sai alle volte l'ignoranza
  • Che pena.

    Inutile ricordare i tarli del platano e della palma o la xilella. Quelli non erano autoctoni e quando ce ne siamo accorti ormai era tardi.
    Ignoranza ?
    Mi sento fiero della mia e comunque quello dell'ATS e' un servizio che io pago con le tasse.

    Raffaele

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file