Oblò con ventilatore elettrico. Serve?

Il mio van ha tre oblò da circa 40 cm di lato. Pensavo di sostituirne uno e metterci l'oblò con ventilatore elettrico? Secondo Voi è utile? (Per combattere il caldo)

Commenti

  • Io non ce l’ho ma sul prossimo camper lo metterò sicuramente, secondo me un Maxfan di quelli che si chiudono in caso di pioggia è il top…
  • Chi dice si (in Scozia), chi dice no.
    Io su un Laika da 6.66 ho avuto quello della Fiamma.
    Da allora solo condizionatori veri.
    Devo andare in aree con 220 o in campeggio ?
    Ci vado ma dormo bene.
    Non le trovo ?
    Dormo piu' o meno come chi il ventilatore ce l'ha.
    Meglio uno da tavolo che un po' d'aria sposta.
    Ooh, sono idee mie, mica detto che valgano per tutti.

    Raffaele
  • estersandro ha detto:
    Il mio van ha tre oblò da circa 40 cm di lato. Pensavo di sostituirne uno e metterci l'oblò con ventilatore elettrico? Secondo Voi è utile? (Per combattere il caldo)
    no per combattere il caldo no, per aspirare i fumi della cucina si
  • nel nostro mansardato ne abbiamo uno in zona centro-coda, l'utilizzo principale è in modalità "out" per buttare fuori i vapori della cucina a pranzo/cena ed al mattino per cambiare l'aria viziata della notte dal mezzo senza dover aprire altro, anche d'inverno, anche con la pioggia (oblò esterno ripiegato). C'è da dire che avendo un altro oblò sul tetto e aprendo le finestre della mansarda in modalità 'in' crea un piacevole flusso d'aria nelle notti di canicola dove non si muove un pelo d'aria. Sicuramente almeno uno lo installerei. 
    Purtroppo anche quelli Fiamma come componentistica sono "voglio ma non posso", il mio si è rotto dopo appena tre anni, ma l'ho rattoppato a livello elettronico con un nuovo potenziometro e adesso pur non avendo più il "polar control" ma lavorando solo in manuale funziona davvero bene.
  • Noi abbiamo da poco installato il Maxxfan non ancora provato col caldo vero, ti saprò dire. Puoi metterlo in automatico anche quando sei lontano dal camper e se raggiunge la temperatura impostata si apre e butta fuori il caldo
    Sun Living A 70 dk
  • mtravel ha detto:
    Chi dice si (in Scozia), chi dice no.
    Io su un Laika da 6.66 ho avuto quello della Fiamma.
    Da allora solo condizionatori veri.
    Devo andare in aree con 220 o in campeggio ?
    Ci vado ma dormo bene.
    Non le trovo ?
    Dormo piu' o meno come chi il ventilatore ce l'ha.
    Meglio uno da tavolo che un po' d'aria sposta.
    Ooh, sono idee mie, mica detto che valgano per tutti.
    ti devo dare ragione, tutti sti inghippi ventoline archibugi vari raffrescatori miracolosi alla fine se vuoi fare freddo devi avere energia e anche se nei macchinari moderni il rendimento è aumentato parecchio sono sempre assetati di energia, per cui se vuoi fresco non c'è storia ci vuole in condizionatore tutto il resto aria fritta
  • Grazie ai Vs. interventi ne so un po' di più. Penso che installerò un condizionare (magari il Climae-van 5400H)
  • modificato giugno 2023
    Io ho avuto il Dometic 1600 (ora fanno il 1700). Buonino. Il riscaldatore a resistenza fa solo aria tiepidina = serve a niente.
    Ora ho il Truma Aventa Compact (un po' piu' rumoroso ma con 5 anni di garanzia).
    Teleco mai presa in considerazione.

    Raffaele
  • io non ho mai avuto un condizionatore in camper. Ho l'oblò fiamma con ventola e polar (qualcosaltro) in zona cucina; In mansarda una ltro da 40x40 senza ventola. Di notte accendo in cucina la ventola con aria in uscita e mi entra aria "fresca" in mansarda. Certo, non è paragonabile al climatizzatore ma fa il suo lavoro e ti fa dormire. poi dipende da dove vai. Noi andiamo sempre al nord in estate quindi non sevirebbe quasi mai il clima (tranne lo scorso anno che ci siamo sciolti in Spagna  :s )

  • Casadipi ha detto:
    io non ho mai avuto un condizionatore in camper. Ho l'oblò fiamma con ventola e polar (qualcosaltro) in zona cucina; In mansarda una ltro da 40x40 senza ventola. Di notte accendo in cucina la ventola con aria in uscita e mi entra aria "fresca" in mansarda. Certo, non è paragonabile al climatizzatore ma fa il suo lavoro e ti fa dormire. poi dipende da dove vai. Noi andiamo sempre al nord in estate quindi non sevirebbe quasi mai il clima (tranne lo scorso anno che ci siamo sciolti in Spagna  :s )

    Nel 2009 da Salamanca in giù (Cordoba 48° alle sei di sera, umidità da annegamento) mia moglie sarebbe (forse) sopravvissuta anche senza.
    Per me sarebbe stato peggio di un forno crematorio.
    Nel 2000 in Grecia (Delphi 36° alle undici di sera, umidità come sopra) abbiamo dormito o meglio, provato a farlo, con porta e tutte le finestre aperte.
    Per fortuna non c'erano zanzare, morte anch'esse nella calura.
    Per fortuna mi ero portato un ventilatore da tavolo che un po' l'aria la muoveva.
    Di fianco a noi un camper americano (non di quelli enormi) con un Carrier sul tetto. Ho deciso che mai più avrei avuto un camper senza condizionatore.

    Raffaele

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file