quanto carica il pannello solare????

modificato 17:31 in Camper-Tecnica
dopo aver sostituito il camper, in questi giorni ho montato l'accessorio test per il pannello solare.
preciso che ho installato un pannello da 100W
sorpresa, con il sole di questi giorni, basso perchè inverno, ma abbastanza forte a mezzogiorno il pannello caricava solo 2,3 A.
sentendo altri camperisti prima di montare il pannello test, questi affermavano che in questa stagione con un pannello da 100A loro caricavano anche 4A.
voi cosa ne pensate???
è regolare oppure il mio pannello è una ciofeca??????
grazie per le eventuali risposte.
«1

Commenti

  • modificato 17:31
    Sono un po pochi 2,3 AH, molte sono le variabili l'inclinazione del sole è una delle principali.
    Controlla sul tetto che altri accessori (es. antenna) non facciano ombra sul pannello, quello potrebbe essere uno dei motivi della poca carica.
    Ma il pannello con che tensione esce prima di entrare nel regolatore ????
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • modificato febbraio 2010
    nessuna ombra sul pannello, pannello pulito ecc ecc
    domani proverò la tensione
    dovrebbe essere circa di 17 v vero?
    se una cella è "bruciata" dovrebbe interrompersi tutto, vero???
  • modificato 17:31
    si anche 19 V, se una cella è bruciata si blocca tutto sono collegate in serie.
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • modificato 17:31
    sabato vi indico gli assorbimenti del mio 75w
  • modificato 17:31
    beh le prove ???? non dite che lavorate che nessuno ci crede :D
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • modificato febbraio 2010
    allora ho effettuato le prove
    alle ore 11,30 con sole velato il pannello carica 2,4A
    la corrente ai morsetti del regolatore risulta essere in entrata di 13,2v ed in uscita di 13,1
    Mi sto convincendo che il mio pannello è una "ciofeca!!!!"
    al momento della rilevazione la stazione metereologiga vicina dava una radiazione solare di 485W mq.
  • modificato 17:31
    si Piluba la tensione è troppo Bassa probabilmente qualche cella non va bene, riportalo dove lo hai comprato !!!
    La tensione dovrebbe essere intorno ai 18 V se riesci a smontarlo sotto c'è un etichetta di targa con i valori di potenza e tensione !!!
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • modificato 17:31
    Ciao Piluba
    Ho montato in questi giorni il regolatore nuovo, e ha incorporato un display che indica varie funzioni.
    In questi giorni con sole non supero i 2/2,5A di massima ma penso sia regolare visto che anch'io ho 2 pannelli da 50W e all'ingresso quando la corrente di carica supera i 0,5A la tensione è sui 17V.
    Se riesci a smontare i pannelli come ti ha suggerito Andrea controlla che i collegamenti non siano ossidati.
    Ciao Corrado
  • modificato 17:31
    Ho trovato su un sito di produttore dei pannelli fotovoltaici la resa di un pannello di 100w nelle varie situazioni di insolazione.

    1,2 A Ora con 200W/m2 di insolazione
    2,4 A Ora con 400W/m2
    3,5 A Ora con 600W/m2
    4,6 A Ora con 800W/m2
    5,8 A Ora con 1000W/m2

    questi dati si riferiscono a pannello correttamente inclinato e a temperatura celle di 25°

    La temperatura celle ottimale è in questa stagione con giornate di sole, per sapere la quantità di W/m2 molte stazioni metereologiche che trasmettono dati in diretta forniscono questo dato.
    Comunque con sole "abbastanza buono" nei giorni scorsi si era a 500W/m2
  • modificato 17:31
    Ma io ora non sono un gran esperto di pannelli solari al punto di parlarne per certo, ma secondo me la corrente di carica varia in base alla tensione della batteria. Nel senso se hai una batteria molto scarica avrai i pannelli che forniranno più corrente (tutto questo avendo sempre la stessa condizione di sole) se invece hai la batteria più carica ne scorrerà meno. Di solito questo è il compito del "regolatore di carica".
  • modificato 17:31
    cavva.. i o ne capisco praticamente zero.. ma a parità di irraggiamento l'energia prodotta dovrebbe essere sempre la stessa.. è il regolatore che si fa carico di darla o meno alle batterie.. in funzione del fatto che siano o meno scariche...

    sbaglio?
    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


  • modificato 17:31
    [quote]alien:
    cavva.. i o ne capisco praticamente zero.. ma a parità di irraggiamento l'energia prodotta dovrebbe essere sempre la stessa.. è il regolatore che si fa carico di darla o meno alle batterie.. in funzione del fatto che siano o meno scariche...

    sbaglio?[/quote]
    si infatti, ma la corrente che vai a leggere è quella che dal regolatore va alle batterie. Se vuoi vedere il rendimento dei pannelli allora gli colleghi un carico ai pannelli tipo una lampadina, e vai a leggere la corrente che circola. Se invece la leggi prima e dopo il regolatore è un dato falsato dalla regolazione automatica del regolatore
  • modificato 17:31
    buona sera sono in possesso di un pannello PW 1000 24V
    105W 3.05A ESSENDO A 24V DOVE TROVO IN REGOLATORE CHE MI TRASFORMA DA 24 A 12 V PERCHE' HO TUTTO A 12V CE LA FA A CARICARMI DUE BATTERIE AL GEL DA 100A CON CENTRALINA DUAL SWICCES
    GRAZIE DAVIDE
  • modificato 17:31
    Credo che il tuo sia un pannello da 100 W da mille sarebbe un po grande :P
    La tensione di 24 V. è la tensione di picco per tagliarla e portarla a 12 v devi mettere un regolatore di carica image

    quello CBE da camping sport magenta costa 51,2 €
    REGOLATORE SOLARE CBE - 240 WATT
    il nuovo regolatore prs240 è adatto al collegamento di 2 moduli fotovoltaici di potenza massima 120w cadauno è predisposto per il collegamento del nuovo pannello test pt542 utile per il controllo della carica e della tensione di batteria ed è in grado di caricare batterie al piombo-gel o al piombo-acido con la linea di carica ideale. il nuovo regolatore contiene tutti i diodi necessari all'impianto fotovoltaico ed è inoltre dotato di 4 led per la segnalazione di: fase di carica

    51,20€

    lo trovi comunque da qualsiasi concessionario se non vuoi andare la
    ciao Brianza
    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • modificato 17:31
    grazie brianza ma la corrente di picco è 41v con 3.8A dato che nella scatola collegamenti sotto al pannello ci sono 5 contatti collegati in serie da diodo N6002 posso collegare i primi 2 contatti eliminando il diodo centrale e poi i rimanenti cosi facendo ottengo 12 v e sommo gli ampere????
    grazie
  • modificato 17:31
    volevo chiedere se due pannelli da 50w collegati in parallelo rendono come uno unico da 100w grazie.
  • modificato giugno 2010
    Per Piluba
    Per provare la tensione che ti manda il pannello, provala staccando i cavi del pannello dal regolatore, poi dovresti spiegare se il pannello è policristallino o monocristallino perchè a parità di luce si comportano in maniera differente.

    tonio66
  • modificato 17:31
    [quote]agostiniadriano:
    volevo chiedere se due pannelli da 50w collegati in parallelo rendono come uno unico da 100w grazie.[/quote]
    In teoria si.

    tonio66
  • modificato 17:31
    vabbè, se non rendono la somma delle due potenze per qualche abbattimento cmq ci vanno vicini... a meno che non siano degradati ...
    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


  • modificato 17:31
    [quote]dvdbenedetto41:
    buona sera sono in possesso di un pannello PW 1000 24V
    105W 3.05A ESSENDO A 24V DOVE TROVO IN REGOLATORE CHE MI TRASFORMA DA 24 A 12 V PERCHE' HO TUTTO A 12V CE LA FA A CARICARMI DUE BATTERIE AL GEL DA 100A CON CENTRALINA DUAL SWICCES
    GRAZIE DAVIDE [/quote]
    Forse e meglio se ci comunichi i dati di targhetta o la destinazione d'uso di quel pannello, nei valori che hai comunicato, c'è qualcosa che non torna O_O

    tonio66
  • modificato 17:31

    Salve a tutti

    Sono nuovo del forum, vi chiedo di aiutarmi

    Ho un camper Riomo677Tc del 2005

    Appena comperato ho installato un pannello solare da 100

    Fino adesso tutto bene, ma nelle ferie che ho effettuato in Sardegna, giorni fa', il pannello, con il sole a perpendicolare, non caricava, errogando pochissima corrente

    Appena sono tornato, con il tester ho controllato il voltaggio ed  erroga 14 wolt,ma sulla centralina della arslicii non corrispondono i valori

    Che si sia interrotto un contatto sulle cellule?

    l'alimentatore sia partito?

    irealtà qquanto dovrebbe errogare un pannello da 100?

     

     

  • modificato luglio 2015

    ma tu hai misurato la tensione all' uscita del pannello o del regolatore?

    Il pannello dovrebbe darti 18/19V se hai misurato sull'uscita del pannello 14 V il problema è il pannello se invece hai misurato 14 V dopo il regolatore tutto ok.

    ciao

    Brianza

    La mia casa continuerà  a viaggiare su due gambe e i miei sogni non avranno frontiere. 

    CHE GUEVARA
  • modificato 17:31

    con i pannelli solari io ho avuto ache farci, sono stato socio di un aziendina che li assemblava e ne ho curato il post vendita, per cui le rogne le conosco tutte e posso solo dirvi che sono infinite, nei mezzi mobili le condizioni di utilizzo dei pannelli sono le peggiori e le più critiche sia per le condizioni ambientali sia per le questioni meccaniche intrinsiche dei pannelli, per prima cosa non aspettatevi mai ma poi mai di arrivare ai dati di targa, cioè quelli scritte sulla traghetta, questo è una cosa impossibile e se un qualche d'uno dice che li ha ottenuti lo consiglio di effeturare un bella ed accurata vista oculistica oppure di non fare sti controlli in campagnia della Cricca del Sucrin, il pannello è un elemento maledetto che soffre di ogni e impensabile condizione sia positiva che avversa il pannello e fatto per far girare le OO e nulla di cio che fate e farete sarà la soluzione totale, il pannello soffre l'inclinazione non ottimale soffre la trasparenza dell'aria soffre il caldo soffre l'irraggiamento soffre l'instabilità della tensione sofrre la non perfetta esposizione soffre tutto anche quello che non pensate possa creare al sua sofferenza per cui dopo avere recitato questo passo del rosario del pannello vi dico una solo cosa prendete quello che il pannello vi da e non fatevi troppi problemi sappiate comunque che i pannelli ciofeca non esistono il rendimento tra un pannello ultra performante ed un pannello medio sono dell'ordine di una differenza del 9-12 % e niente di più, tanto poi alla fine le celle tutte da li vengono la vera differenza non sta tanto nel rendimento ma nella durata li la differenza è più alta forse si arriva al 15-20 % il che significa che se uno dura 20 anni l'altro magari ne dura 16-18 ma anche li le variabili sono talmente tante per cui i dati che sono disponibili sono solo dei dati statistici buttati un po li. Specie nelle applicazioni mobili uno dei problemi che affliggono i pannelli e il suo non corretto raffreddamento della parte posteriore io vi posso solo dire che quasi tutti pannelli montati sui camper con cui ho avuto a che fare anche se montati all'origine, sono pochi e sono forse i peggiori come montaggio, erano installati nelle peggior condizioni di lavoro per il pannello, molte volte le colpe non sono del pnnello ma della sua tipologia di installazione e vista l'applicazione camperistica bisogna per forza di cose mediare l'applicazione per cui vi posso solo dice cercate di accontentarvi e non cercate di raggiungere quelle potenze che sono solo utopistice e di fatto irragiungibili.

  • modificato 17:31

    18/19 Volts sono a vuoto realisticamente sotto carico siamo sui 13/15 o poco più molto dipende dallo stato di ricarica delle batterie, la tensione deve sempre essere misurata dopo il regolatore e con un carico sulla batteria inserito, diciamo una lamadina da almeno una decina di Watt se no il regoloatore non si stabilizza.

  • modificato 17:31
    cmq meglio un pannello che produce poco che un generatore che puzza tanto e fa rumore di più!!!!
    .... dall'etruschia centrale viterbese.....
    è il voler giudicare che ci sconfigge... (Col. Kurtz)


  • modificato 17:31

    quoto e confermo

  • modificato luglio 2015

    ehm Enzo glielo dici tu a Camperlento che i nostri pannelli.... arrivano spesso sui -18 volts in entrata, di media, con carico attaccato???

    ah ah ahh ah

    però non dire come abbiam fatto il montaggio..... sshhhh

  • modificato 17:31

    può anche darsi che arrivino a 18 volts sotto carico ma è solo perchè le batterie sono cariche al massimo e l'assorbimento di energia è minimo allora e come se il pannello lavorasse a vuoto senza carico ma attenti perchè se mantieni queste tensioni dopo il regolatore per tanto tempo va a finire che friggi la o le batterie questa tensione così alta non è mai consigliabile mantenerle per tempi prolungati nel caso ci si ritrovasse nella situazione in cui si ha questo genere di sovratensione è meglio accendere un qualche cosa che riporti la tensione verso voltaggi più appropriati per la batteria, la tecnica dice questo poi fate cosa volete.

  • modificato 17:31

    camperlento.... non per far polemica... rammenti che... non ho fatto il falegname per guadagnarmi la pagnotta????

    ho scritto "in entrata",

    eppoi se hai un buon regolatore mppt ci pensa lui, spesso è meglio investire su un buon regolatore, che aumentare la portata nominale dei pannelli....

     

  • modificato 17:31

    sul fatto del regolatore hai assolutamente ragione molte volte si va a finire di risparmiare su un elemento che è poi la chiave di tutto il sistema, cosa assai importante e quasi sempre non molto valutata e di ventilare bene il regolatore il calore è un nemico non da poco per questi dispositivi

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoCancellatoElenco ordinatoElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file